Articoli in evidenza:

domenica, dicembre 08, 2019

La regina Matilde visita l'ospedale pediatrico Regina Fabiola

6 dicembre 2019

Sua Maestà la regina Matilde del Belgio ha visitato l'Ospedale Universitario pediatrico Regina Fabiola situato a Laeken, Bruxelles.

Inaugurato nel 1986, è l'unico ospedale universitario belga interamente riservato alle cure mediche per bambini.

Durante la visita, la regina Matilde ha ricevuto informazioni sulle specificità dell'ospedale dell'unità di dialisi, l'unità di terapia intensiva e la nuova sala operatoria con robotica ad alta tecnologia.


sabato, dicembre 07, 2019

La duchessa di Cambridge visita Peterley Manor Farm

4 dicembre 2019

Sua Altezza Reale la Duchessa di Cambridge Kate è diventata Patrona di "Family Action", patrocinio che la regina Elisabetta le ha passato dopo aver ricoperto questo ruolo per più di 65 anni.

Per celebrare il nuovo patrocinio della Family Action la Duchessa di Cambridge ha visitato Peterley Manor Farm dove ha partecipato alle attività natalizie con le famiglie e bambini che sono supportati dall'ente benefico Family Action nel Buckinghamshire.

Family Action, fondata nel 1869, aiuta le famiglie in difficoltà dando loro aiuti e supporti pratici, e lavora direttamente con bambini e famiglie vulnerabili o svantaggiati attraverso servizi locali e nazionali.


Il principe Alberto di Monaco partecipa alla conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici.

3 dicembre 2019

Sua Altezza Serenissima il principe Alberto II di Monaco si è recato a Madrid per partecipare alla conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici.(COP25)

Nel suo discorso il principe Alberto ha sottolineato le azioni avviate dal Principato di Monaco nell'ambito della sua politica ambientale:
"il mio paese si è fissato un obiettivo chiaro di riduzione delle nostre emissioni di gas per raggiungere la neutralità carbonio nel 2050. Ecco perché il principato si è unito all'alleanza per l'ambizione climatica lanciata dal Presidente Pinera del Cile."

Il principe Alberto ha menzionato il piano del Principato Monaco che ha l'obiettivo di ridurre il 50% delle emissioni, nonché la politica di eliminazione completa, entro il 2030, dei rifiuti plastici, del divieto dell'olio combustibile nel 2022 per il riscaldamento degli edifici.

Il principe Alberto ha anche parlato ad una tavola di lavoro sugli oceani.

Il principe Alberto di Monaco, insieme ai capi di stato e governo che partecipano alla COP25, era stato invitato alla reception offerta dal Re Felipe e dalla regina Letizia di Spagna, che si è tenuta al palazzo reale di Madrid.


Related Posts with Thumbnails