Articoli in evidenza:

lunedì, gennaio 20, 2020

Il duca e la duchessa del Sussex non sono più altezze reali

18 gennaio 2020

Buckingham Palace ha annunciato che il Duca Harry e la Duchessa Meghan del Sussex non saranno più “membri attivi” della famiglia reale e per questo dovranno rinunciare al titolo di altezze reali, manterranno però rispettivamente i titoli di duca di Sussex e duchessa di Sussex.

Inoltre Harry e Meghan non riceveranno più fondi pubblici, e si sono impegnati a restituire quei due milioni e mezzo di sterline  dei contribuenti utilizzati per ristrutturare Frogmore Cottage, che resterà comunque la loro residenza nel Regno Unito.

Si è giunti a questa dichiarazione dopo che Harry e Meghan avevano manifestato il desiderio di fare un passo indietro rispetto ai loro impegni nell’ambito della famiglia reale e dopo il “summit di Sandringham” in cui la regina Elisabetta II aveva acconsentito a rispettare la volontà del nipote.

Nel sua dichiarazione la regina Elisabetta ha scritto : “Harry, Meghan e Archie saranno sempre molto amati membri della mia famiglia. Riconosco le sfide che hanno affrontato a seguito di un intenso controllo negli ultimi due anni e sostengo il loro desiderio di una vita più indipendente. "

A sua volta Buckingham Palace ha dichiarato:
"Il Duca e la Duchessa del Sussex sono grati a Sua Maestà e alla Famiglia Reale per il Suo costante supporto mentre si imbarcano nel prossimo capitolo della loro vita".

Nuovi francobolli della Regina Margherita di Danimarca

gennaio 2020

Il 16 aprile 2020, la regina Margherita II di Danimarca celebrerà il suo ottantesimo compleanno, e per questa occasione è stata pubblicata una serie di nuovi francobolli ufficiali.

Questi francobolli speciali emessi da PostNord, includono cinque francobolli con momenti significativi della vita della regina Margherita di Danimarca.


Nel francobollo più grande c'è una fotografia della Regina danese scattata questa estate nella sala giardino del castello di Marselisborg.


domenica, gennaio 19, 2020

Il principe Harry alla presentazione della Rugby League World Cup 2021

16 gennaio 2020

Una settimana dopo aver annunciato il desiderio di fare un passo indietro, assieme alla consorte Meghan Markle, rispetto al ruolo senior nella famiglia reale, abbandonando così gli impegni ufficiali, il Principe Harry è tornato a Buckingham Palace.

Il principe Harry in rappresentanza della corona e in veste di patrono della Federazione Rugby, ha partecipato alla presentazione della Rugby League World Cup 2021, che si terrà in Inghilterra nell'autunno del 2021.
Un sorteggio che ha visto, tra le 16 protagoniste, anche l'Italia che giocherà nel gruppo B contro i l'Australia, Fiji e la Scozia

Per la prima volta il mondiale di rugby league maschile, femminile e su sedia a rotelle si svolgerà in contemporanea.

Buckingham Palace ha anche precisato che il secondogenito di Carlo e Diana resterà nel Regno Unito la settimana prossima per altri impegni, a conferma che il passo indietro dai doveri reali sarà parziale, col mantenimento di una serie di ruoli e di impegni part time


Related Posts with Thumbnails