Articoli in evidenza:

lunedì, ottobre 20, 2014

L'imperatrice Michiko del Giappone celebra il suo 80° compleanno.

20 ottobre 2014

L'imperatrice Michiko del Giappone è venerata profondamente dal suo popolo, ed i media la considerano "la coscienza del Paese".

Michiko è nata a Tokyo il 20 ottobre 1934, ed è la consorte dell'attuale Imperatore del Giappone Akihito.

Michiko conobbe l'allora Principe della corona Akihito nell'agosto 1957 in un campo di Tennis a Karuizawa, e il fidanzamento fu acconsentito il 27 novembre 1958.

La coppia si è sposata il 10 aprile 1959 ed ha avuto 3 figli: il Principe della corona Naruhito, il Principe Akishino e la Principessa Nori.


domenica, ottobre 19, 2014

La Regina Rania di Giordania negli Emirati Arabi Uniti

15 ottobre 2014

via http://instagram.com/queenrania
Sua Maestà la Regina Rania di Giordania si è recata a Sharjah, Emirati Arabi Uniti, dove ha partecipato alla conferenza "Investire nel futuro: protezione dei bambini rifugiati in Medio Oriente e Nord Africa" che si è svolta a Sharjah, negli Emirati Arabi Uniti.

Si tratta della prima conferenza internazionale appositamente dedicate alle problematiche dei minori profughi, in collaborazione con l'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) e con l'associazione "The Big Heart".

Durante la cerimonia di apertura la Regina rivolgendosi al pubblico ha evidenziato i problemi dei rifugiati e delle comunità ospitanti. Sua Maestà ha osservato che "l'anno 2014 ha visto il più grande spostamento umano. Il numero di persone che hanno lasciato le loro case ha superato cinquanta milioni per la prima volta dopo la seconda guerra mondiale, e la Siria è la più colpita."

Inoltre nel suo discorso la Regina Rania ha detto dell'importanza di aiutare e proteggere i diritti dei bambini rifugiati :"La cosa più preziosa che possiamo offrire a questi bambini è l'educazione, per proteggerli dalla disperazione, e prevenire la crisi dei rifugiati da paralizzare il loro futuro".

La Regina Rania si è anche recata a Dubai, dove ha visitato la sede del gruppo Middle East Broadcasting (MBC). Qui la regina è stata accolta e accompagnata dal presidente del gruppo, lo sceicco Al Waleed Ibrahim, ed ha visitato gli studios, e discusso con il personale della MBC.

Lanciata a Londra nel 1991, il gruppo Medio Oriente Broadcasting è la prima emittente privata via satellite nel mondo arabo, ed ora a Dubai dal 2002.

VIDEO

sabato, ottobre 18, 2014

Ricordo del Principe Eugenio di Savoia, uno dei più grandi strateghi militari di tutti i tempi.

18 ottobre 1663

Il Principe Eugenio di Savoia nacque a Parigi, il 18 ottobre 1663, e morì a Vienna, il 21 aprile 1736

Eugenio, principe di Savoia-Carignano e conte di Soissons, militò giovanissimo al servizio degli Asburgo ed intraprese la carriera militare divenendo presto comandante dell'esercito imperiale.

Conosciuto anche come il "Gran Capitano", combatté numerose battaglie, l'ultima a 72 anni.

Fu uno dei migliori strateghi del suo tempo e con le sue vittorie e la sua opera di politico assicurò agli Asburgo e all'Austria la possibilità di imporsi in Italia e nell'Europa centrale e orientale.

Nel 1706 guidò le truppe che liberarono Torino dall'assedio francese ed in seguito al successo fu nominato dall'Imperatore governatore del ducato di Milano. Poi fu governatore dei Paesi Bassi.
Eugenio era un amante delle arti e della lettura e la sua collezione di 15.000 volumi è tuttora conservata all'Hofburg.

La sua residenza ufficiale e il famoso Palazzo del Belvedere, una magnifica costruzione, connubio tra barocco italiano e mitteleuropeo, dove lui riceveva visite diplomatiche e manteneva rapporti epistolari con generali e regnanti di molti stati europei.

Il suo corpo fu tumulato nella cattedrale viennese di Santo Stefano, ed il cuore, per volere dei Savoia, nella cripta della Basilica di Superga.

Related Posts with Thumbnails