Articoli in evidenza:

martedì, gennaio 27, 2015

L'imperatore Akihito del Giappone apre la 189° sessione della Dieta

25 gennaio 2015

Sua Maestà Imperiale l'Imperatore Akihito del Giappone ha aperto la 189° sessione della Dieta ordinaria, che è l'organo legislativo del Giappone.


Alla cerimonia era presenta anche il primo ministro di Shinzo Abe, che era stato rieletto dal parlamento giapponese per un altro mandato come primo ministro a dicembre, ed aveva aperto la 188° dieta

Poche giorni fa, il primo ministro del Giappone, Shinzo Abe era andato ad Amman dove aveva incontrato il Re Abdullah II di Giordania.


Nel Giorno della Memoria ricordiamo la Principessa Mafalda di Savoia, morta nel campo di Buchenwald

27 gennaio 2015

Oggi è la "Giornata della Memoria", ma se è doveroso ricordare la Shoah, non si può dimenticare che tra i deportati c'era anche la Principessa Mafalda di Savoia, che appunto morì nel campo di sterminio di Buchenwald.

Mafalda, secondogenita del Re d'Italia Vittorio Emanuele III e della regina Elena, si sposò a Racconigi (23 settembre 1925) con il langravio Filippo d'Assia.


Su ordine di Hitler, con un tranello i tedeschi arrestarono Mafalda, e la deportarono nel Lager di Buchenwald, dove venne rinchiusa nella baracca n. 15 sotto il falso nome di Frau von Weber.

Nell'agosto del 1944 la baracca in cui era prigioniera la principessa fu distrutta da un bombardamento degli anglo-americani. La principessa riportò gravi ustioni e contusioni varie su tutto il corpo, ricoverata nell'infermeria del lager ma senza cure le sue condizioni peggiorarono.
Dopo 4 giorni di tormenti, a causa delle piaghe insorse la cancrena e le fu amputato un braccio. Mafalda abbandonata e privata di ulteriori cure, muore dissanguata nella notte del 28 agosto 1944.

La principessa Mafalda riposa nel cimitero degli Assia, nel castello di Kronberg im Taunus vicino a Francoforte sul Meno.

lunedì, gennaio 26, 2015

Il Principe Naruhito del Giappone a Riyad (Arabia Saudita)

25- 26 gennaio 2015

Sua Altezza Imperiale il principe ereditario Naruhito del Giappone è in Arabia Saudita per rendere omaggio al defunto Re Abdullah bin Abdulaziz Al Saud scomparso il 23 gennaio.

In questi giorni, Capi di Stato e Reali da tutto il mondo si sono recati alla capitale Riyad, per porgere le loro condoglianze al nuovo Sovrano saudita.


Il principe ereditario Naruhito e la Principessa Masako avevano visitato l'Arabia Saudita nel 1994, incontrando Sua Maestà Re Abdullah quando era principe ereditario.

Le Altezze Imperiali aveva incontrato anche Abdullah in Giappone nel 1998.

Related Posts with Thumbnails