Articoli in evidenza:

domenica, marzo 31, 2019

Re Abdullah di Giordania riceve il premio Lampada della Pace 2019

28 marzo 2019

Sua Maestà il Re Abdullah II di Giordania è arrivato ad Assisi per ricevere il premio per la Lampada della Pace del 2019.

Alla cerimonia di premiazione era presente anche la regina Rania di Giordania, come il cancelliere tedesco Angela Merkel (che aveva ricevo il premio l'anno scorso) e il primo ministro italiano Giuseppe Conte

Il re Abdullah II ha ricevuto il premio della Lampada della pace 2019 dal Custode del Sacro Convento di Assisi, padre Mauro Gambetti, che ha affermato che il re di Giordania è stato ritenuto degno del premio per i suoi sforzi nel promuovere i diritti umani, l'armonia, il dialogo interreligioso e la pace in Medio Oriente e nel mondo.

La "Lampada della Pace" è una replica della lampada a olio di vetro situato a fianco della tomba di San Francesco d'Assisi, fondatore dell'ordine francescano, che  fu presentato per la prima volta nel 1981 al leader sindacale polacco Lech Walesa.
Altri destinatari sono stati Papa Giovanni Paolo II, il Dalai Lama, Santa Teresa di Calcutta e Mikhail Gorbaciov.




La Principessa Caterina di Serbia dona due lavatrici all'ospedale speciale per la paralisi celebrale e lo sviluppo della neurologia di Belgrado.

28 marzo 2019

Sua Altezza Reale la Principessa Caterina di Serbia e i rappresentanti dell'azienda LG Srbija hanno donato due lavatrici per l'ospedale speciale per la paralisi celebrale e la neurologia di Belgrado.

In questa occasione, la Principessa Caterina ha anche consegnato giocattoli e libri per i pazienti più giovani dell'ospedale.

La principessa Caterina ha detto : "Sono molto felice di essere tornata a Sokobanjska con queste persone meravigliose. La volta precedente avevamo aperto una sala sensoriale e terapeutica del valore di oltre 18.000 euro, e questa volta. con l'aiuto degli amici della compagnia LG, abbiamo portato due nuove lavatrici. Sono sicuro che questa donazione renderà la vita di tutti i giorni più facile per medici e pazienti, e spero che ci rivedremo presto e che saremo in grado di aiutarvi di nuovo." 

A sua volta il Marketing Manager di LG Electronics in Serbia ha detto :" Siamo orgogliosi di avere l'opportunità di aiutare l'Ospedale speciale per la paralisi cerebrale e lo sviluppo della neurologia a Belgrado, e speriamo che le lavatrici che stiamo donando renderanno più facile il lavoro dei dipendenti, così come per i genitori che soggiornano con i loro figli. Ringrazio la Fondazione Principessa Caterina per averci permesso di partecipare a qualcosa che è una delle nostre priorità, che è la lotta per la salute dei bambini."

Il direttore dello Special Hospital for Cerebral Palsy and Developmental Neurology ha ringraziato la Fondazione Principessa Caterina e la società LG per le preziose donazioni e l'assistenza.


 

La rivista 7TAGE numero 13 di marzo 2019


COPERTINA


Letizia
und Charles
UnerLaubter
Flirt

Alexia
Traurig

Fergie
Drama


Bitter Tranen
Margrethe
Dieser Mann
hat ihr
 das Herz
 gebrochen !





La Regina Elisabetta nella contea di Somerset

28 marzo 2019

Sua Maestà la Regina Elisabetta II con un treno è andata nella contea Somerset dove, alla stazione Castle Cary, il Luogotenente Annie Maw ha dato il benvenuto alla sovrana.

Il primo impegno è stata la visita alla Manor Farm Stables di Ditcheat, dove la Regina Elisabetta ha visto dei cavalli.

Quindi la Regina Elisabetta ha raggiunto l’Università di Bath, per conoscere dei progetti di ricerca sulle lesioni spinali degli sport equestri e sul benessere dei cavalli da corsa.

La tappa successiva è stata la scuola King's Bruton, che quest'anno festeggia 500 anni, dove la sovrana ha aperto ufficialmente il nuovo Centro Musicale della Scuola, incontrando gli allievi ed assistendo all’esibizione del coro della scuola.

Prima di ripartire per Londra la Regina Elisabetta ha visitato Hauser & Wirth Somerset, una galleria e centro di arti polivalenti situato a Durslade Farm, per conoscere un laboratorio creativo e vedere le opere dell’artista Catherine Goodman.

Il Re Harald e la Regina Sonja di Norvegia in visita di stato in Cile.

26 31 marzo 2019

Le loro Maestà il Re Harald V e la Regina Sonja di Norvegia sono in visita di stato in Cile, in occasione dei 100 anni di relazioni diplomatiche tra i due Paesi.

I sovrani norvegesi hanno presieduto l'apertura di un evento commerciale tra Norvegia e Cile, con particolare attenzione all'acquacoltura, alle energie rinnovabili e alle città intelligenti.

Il re Harald e la regina Sonja sono stati accolti dal segretario onorario e ministro degli Esteri del Cile, Roberto Ampuero, e quindi dal presidente Sebastián Piñera e dalla first lady, Cecilia Morel Montes davanti al palazzo presidenziale di Santiago.

La coppia reale norvegese è stata anche ricevuta dal sindaco di Santiago, Felipe Alessandri, che al municipio ha donato le chiavi della città.

In questa visita di stato in Cile altre tappe sono Punta Arenas, Puerto Williams e la Patagonia.

L'ultima visita di stato in Cile di un sovrano di Norvegia quella del Re Olav V nel 1967.
Nel 2008, il principe ereditario Haakon ha anche visitato il paese.


 


sabato, marzo 30, 2019

Il Re e la Regina del Regno di Tonga in visita ufficiale in Nuova Zelanda

27 marzo 2019

Il re Tupou VI e la regina Nanasipau'u del Regno di Tonga sono stati accolti dal governatore generale della Nuova Zelanda, Patsy Reddy, alla Government House di Wellington.

L'anno prossimo, la Nuova Zelanda celebrerà 50 anni di relazioni diplomatiche con Tonga, e la visita del Re offre un'opportunità per rafforzare ulteriormente le relazioni trai due Paesi.

In quest'incontro il re Tupou VI  ha espresso le sue condoglianze per coloro che hanno perso la vita nell'attacco terroristico a Christchurch.
In serata si è svolta una cena di gala in onore della visita dei sovrani dell'isola di Tonga.

In questa visita i Sovrani di Tonga hanno deposto una corona di fiori al Memoriale nazionale di guerra di Pukeahu ed hanno visitato Te Papa Tongarewa e gli Archivi Nazionali .

Il Re e la Regina di Tonga avevano già fatto visita a Nuova Zelanda nel 2013, ma questa è stata la loro prima visita al Palazzo del Governo dall'incoronazione nel 2015.

VIDEO

Il principe Carlo e la duchessa Camilla alle Isole Cayman

28 marzo 2019


Sua Altezza Reale il principe Carlo e la duchessa di Cornovaglia Camilla hanno concluso il tour nelle isole caraibiche alle Isole Cayman, dopo aver visitato St LuciaBarbados Saint Vincent e Grenadine,   Saint Kitts e NevisGrenada e Cuba.

La coppia reale ha visitato tutte e tre le Isole Cayman, dove insieme alle comunità locali ha preso parte a diversi impegni incentrati sulla sostenibilità e sulla conservazione marina.

La Duchessa di Cornovaglia, accompagnata dalla moglie del Governatore si è recata alla Jasmine Villa Hospice dove sono accolte persone non autosufficienti o in stato terminale.

Gli impegni di Camilla sono proseguiti all’Estella’s Place dove Le è stato spiegato il lavoro svolto dal Centro per proteggere le vittime della violenza domestica, seguita da una tavola rotonda.
Quindi Camilla, accompagnata dal Ministro dell’Istruzione, si è recata alla Scuola elementare George Town dove ha incontrato allievi e studenti.

Nel frattempo il Principe del Galles ha inaugurato una nuova piscina pubblica , sull’isola di Cayman Brac .  Quindi sull’isola Little Cayman, si è recato all’Istituto Marino dei Caraibi Centrali dove ha appreso le tecniche messe in atto per la salvaguardia dei coralli.

Il principe Carlo si è poi diretto al parco botanico Queen Elizabeth II, inaugurato dalla Regina nel 1994. dove, accolto da una folla entusiasta, ha inaugurato un nuovo giardino per bambini ed ha avuto l’occasione di accarezzare un bellissimo esemplare di iguana blu.
Il Ministro dell’Ambiente ha voluto ricordare la visita del Principe nel 1973 e lo ha ringraziato per il suo impegno per la preservazione ambientale.
Infine il Principe Carlo ha raggiunto l’Hotel The Ritz-Carlton che aveva portato aiuto alla popolazione dopo le recenti calamità atmosferiche.

La giornata si è conclusa al Pedro St. James Castle, l’edificio più antico del Territorio, dove si è tenuto un ricevimento in onore di Carlo e Camilla.

Il Primo Ministro del Territorio ha dichiarato che la popolazione è e rimarrà fieramente britannica e si è detto soddisfatto dell’attuale status di cui gode l’arcipelago.
Le isole sono un possedimento britannico dal 1670. Al contrario della Giamaica, di cui è stato una dipendenza, il Territorio ha voluto rimanere britannico. La Giamaica, pur essendo indipendente continua a riconoscere come suo capo di Stato la Regina Elisabetta II.

Margherita, Custode della Corona Rumena, la Donna più influente in Romania

27 marzo 2019

Nella sala da ballo dell’hotel Bragadiru di Bucarest si è tenuto il Gala Forbes Women 2019, che premia le personalità femminili più influenti in vari campi.

Per la 4° volta, Sua Maestà Margherita è stata classificata come la donna più influente della Romania, premio che le è stato assegnato per la promozione della Romania nel mondo, e per aver rafforzato una sana società sana nel paese, e simbolo di identità nazionale

Alla cerimonia di premiazione Margherita, Custode della Corona Rumena, era accompagnata dal consorte il principe Radu.

Già nel 2016, 2017 e 2018 Margherita era stata premiata in quanto la donna più influente in Romania.
Inoltre nel 2014 si era classificata al 1° posto nelle prime 50 donne più influenti in Romania.


VIDEO

Il Re Abdullah di Giordania riceve il re Mohammed del Marocco

27 marzo 2019

Sua Maesta il Re Abdullah II di Giordania ha ricevuto il re Mohammed del Marocco

Durante i colloqui bilaterali con il re Mohammed VI del Morocco, il re Abdullah II ha riaffermato come priorità assoluta la necessità di salvaguardare Gerusalemme ed i  suoi luoghi sacri contro i tentativi di cambiare lo status quo storico, giuridico e politico o la sua identità islamica e cristiana.




Akihito alla tomba del primo imperatore del Giappone Jimmu 

26 marzo 2019

Sua Maestà Imperiale, l'Imperatore Akihito del Giappone, insieme alla consorte l'imperatrice Michiko, si è recato nella città di Kashihara per visitare la tomba del 1° imperatore del Giappone, Jimmu.

Questa visita fa parte di 11 cerimonie e riti che si svolgono prima dell'abdicazione dell'Imperatore Akihito previsa alla fine del mese prossimo.
Questi riti erano iniziati il 12 marzo con le visite ai tre santuari imperiali al palazzo imperiale di Tokyo. 

L'imperatore Jimmu, nato il 13 febbraio 711 a.C. e deceduto il 9 aprile 585 a.C,  aveva regnato dal 660 a.C. fino alla Sua morte, è stato il Primo Imperatore del Giappone. Jimmu era il 4° figlio di Ugiyafukiaezu, il cui padre era nipote della Dea del Sole Amaterasu.

L'imperatore Akihito abdicherà il 30 aprile e suo figlio, il principe ereditario Naruhito salirà al trono il giorno seguente per diventare il prossimo imperatore del Giappone.

Nell'agosto 2016 l'imperatore Akihito aveva espresso il desiderio di abdicare, citando la preoccupazione che potrebbe non essere in grado di adempiere ai doveri d'ufficio a causa della sua età avanzata.



venerdì, marzo 29, 2019

La rivista iHOLA! numero 3896 di marzo 2019


COPERTINA




La reina de Espana
y la primera dama
de Argentina, 
su esperado duelo 
de estilo y su
comentada amistad


LETIZIA 
Y
JULIANA 
DE RIVALES 
A ALIADAS







Il principe di Galles e la duchessa di Cornovaglia a Cuba

23 marzo 2019

Sua Altezza Reale il Principe di Galles Carlo, e la Duchessa di Cornovaglia Camilla, sono in visita ufficiale nelle isole dei caraibi per visitare St Lucia, Barbados Saint Vincent e Grenadine,   Saint Kitts e Nevis, Grenada, Cuba e Le Isole Cayman.

La tappa a Cuba è un evento storico in quanto il principe Carlo è il primo reale a toccare questo paese dal 1959, quando Fidel Castro chiuse le frontiere.

Alla capitale Avana la coppia reale ha deposto una corona al monumento dedicato al poeta Josè Martì, che combattè per l'indipendenza di Cuba, ed ha visitato la Vecchia Avana, considerata patrimonio mondiale dell'UNESCO.
Numerosi gli appuntamenti nella città che hanno permesso a Carlo e Camilla di conoscere la cultura e la società locale.

In serata al Palacio de la Revolucion, il Principe Carlo e la Duchessa di Cornovaglia sono stati accolti dal presidente cubano, Miguel Diaz Canel Bermudez, evento che ha ratificato lo status positivo delle relazioni bilaterali tra i due paesi.





96° anni fa nasceva la Regia Aeronautica

28 marzo 1923

Dopo l'istituzione di un Commissariato per l'Aeronautica o Comando Generale dell'Aeronautica (
il 24 gennaio 1923), la Regia Aeronautica venne istituita con il regio decreto 645 del 28 marzo 1923.

Ad essa erano affidate tutte le forze aeree militari del Regno e delle colonie dell'esercito e della marina.

Il primo comandante dell'aeronautica (la carica di capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica non era stata ancora istituita) fu il generale Pier Ruggero Piccio, già asso dell'aviazione.


La Duchessa di Cambridge visita la sede degli scout a Gilwell Park

28 marzo 2019

Sua Altezza reale la Duchessa di Cambridge Kate ha visitato il quartier generale degli Scout a Gilwell Park in occasione del 100° anniversario della sede.

Nel novembre 2018, gli Scout inglesi avevano annunciato un progetto che spinge i bambini di età compresa tra i 4 e 6 anni allo scoutismo.

La Duchessa ha partecipato ad alcune sessioni con bambini piccoli, che include attività per migliorare la comunicazione e il lavoro di squadra, come la costruzione di barche.

La duchessa Kate, madrina degli scout dal 2012, ha ribadito l'importanza di far sperimentare il mondo degli scout ai bambini tra i 4 e i 6 anni, ed ha raccontato che vorrebbe che anche i loro figli George e Camilla provassero questa esperienza

Prima di andare via la Duchessa Kate ha piantato un albero di quercia.

giovedì, marzo 28, 2019

La principessa Mary di Danimarca in Etiopia

25 - 28 marzo 2019

Sua Altezza Reale la principessa ereditaria Mary di Danimarca, e il ministro per la cooperazione allo sviluppo Ulla Tornaes, sono arrivati ​​ad Addis Abeba, capitale dell'Etiopia, per un viaggio umanitario con lo scopo di vedere i progressi relativi all'obiettivo SDG5 (Obiettivo di sviluppo sostenibile 5).

L'SDG5 riguarda l'uguaglianza di ragazze e donne e il nuovo governo etiope ha varato numerose riforme politiche per garantire l'uguaglianza e la democrazia.

La principessa ereditaria Mary ha incontrato il presidente Sahle-Work Zewde e il primo ministro Dr. Abiy Ahmed.

Poi la principessa Mary e il ministro danese hanno visitato l'ospedale St. Paul, dove hanno incontrato personale sanitario e donne locali.

La principessa Mary ha partecipato ad un ricevimento ospitato dall'ambasciatore danese in Etiopia, Karin Poulsen presso la residenza dell'ambasciata ad Addis Abeba, in Etiopia .

La Principessa Corona è poi arrivata alla città di Shire, nella regione del Tigray, dove risiede la più numerosa popolazione di rifugiati in Etiopia. Al campo profughi, la Principessa  ha visitato una scuola superiore locale, fondata nel 2016 con il contributo del Danish Refugee Council.

La Principessa danese ha piantato un albero di fronte alla scuola, e in seguito ha visitato una casa che fornisce protezione ai minori non accompagnati nei campi profughi del Tigray.

In serata, la Principessa Mary ha partecipato ad una cena ospitata dal Presidente dell'Etiopia Sahle-Work Zewde.

Re Felipe e la regina Letizia di Spagna in Argentina

25 - 27 marzo 2019

Le Loro Maestà il re Felipe VI di Spagna e la regina Letizia hanno fatto una visita di stato di 3 giorni in Argentina.

Il re di Spagna Felipe e la regina Letizia sono stati accolti dal presidente Mauricio Macri e da sua moglie Juliana Awada al Palazzo presidenziale Casa Rosada.

Prima del benvenuto ufficiale però la coppia reale ha deposto una corona sul monumento del generale San Martín.

La sera c'è stata una cena ufficiale tenutasi presso il Centro Culturale CCK di Buenos Aires, ospitato dal Presidente argentino Maruicio Macri e dalla First Lady Juliana Awada.

Il re Felipe e la regina Letizia hanno poi lasciato la capitale Buenos Aires  per raggiungere la città di Cordoba, dove hanno partecipato all'apertura dell'8° Congresso Internazionale di Lingua Spagnola (CILE).

mercoledì, marzo 27, 2019

Il Principe Leka di Albania festeggia il suo 37° compleanno

26 marzo 2019

Leka Anwar Zog Reza Baudouin Msiziwe Zogu, nato a Johannesburg il 26 marzo 1982, è l'unico figlio di Leka Zogu e di sua moglie Susan Cullen-Ward, ed è pertanto pretendente al trono della Albania.

Il principe Leka è un funzionario del Ministero degli Interni albanese e in passato ha servito presso il Ministero albanese degli Affari Esteri.

Dopo la morte di suo padre, Leka I, Re degli Albanesi il principe è chiamato dai monarchici albanesi come re Leka II.

Nel maggio 2010 il principe si è fidanzato con Elia Zaharia, attrice e cantante albanese, e l'8 ottobre 2016, a Tirana, il principe Leka si è sposato.

Il 30 novembre 2011, dopo la morte di suo padre, è stato riconosciuto come capo della Casa di Zogu, re titolare degli albanesi, e il terzo capo dell'Ordine della Besa, dell'Ordine di Skanderbeg e dell'Ordine del Coraggio.

Alberto e Charlene da Monaco ricevono il Presidente della Cina Xi Jiping

24 marzo 2019

Sua Altezza Serenissima il principe Alberto II e la principessa Charlene di Monaco hanno ospitato il presidente Xi Jinping della Cina e sua moglie Peng Liyuan, che sono in visita di stato a Monaco.
È la prima volta che un presidente cinese va nel Principato di  Monaco.

La cerimonia di benvenuto si è svolta nel palazzo, e successivamente, il principe Alberto e il presidente Xi Jinping hanno partecipato ad un incontro su questioni economiche e ambientali tra Monaco e la Cina.
Nel frattempo, la principessa Charlene e la First Lady hanno assistito ad una breve esibizione al Salle des Gardes del violinista Zhang Zhang .

Il principe Alberto e la principessa Charlene hanno organizzato un pranzo ufficiale nella Sala del trono (Salle du Trône) per la coppia presidenziale e le delegazioni monegasca e cinese.
All'evento erano presenti anche la principessa Carolina di Hannover e la principessa Stéphanie.

L'anno scorso, il principe Alberto di Monaco era andato in Cina, durante la quale era stata ufficialmente inaugurata la mostra dedicata alla dinastia Grimaldi dal titolo : "Principi e Principesse di Monaco. Una dinastia europea (tredicesimo-ventunesimo secolo)"


La rivista Point De Vue numero 3688 di marzo 2019


COPERTINA


LE DIADEME
RETROUVE
d'Alexandra de Hanovre

A MONACO
ALBERT 
ET CHARLENE 
RECOIVENT LE 
PRESIDENT CHINOIS

Dans les coulisses
d'une visite d'Etat

CHARLES 
ET CAMILLA
Coeurs Caraibes





Il principe di Galles e la duchessa di Cornovaglia a Grenada

23 marzo 2019

Sua Altezza Reale il Principe di Galles Carlo, e la Duchessa di Cornovaglia Camilla, sono in visita ufficiale nelle isole dei caraibi per visitare St Lucia, Barbados Saint Vincent e Grenadine,   Saint Kitts e Nevis, Grenada, Cuba e Le Isole Cayman.

Prossima tappa è stata Grenada, dove all’aeroporto della capitale Saint George, il principe Carlo e la duchessa Camilla sono stati accolti dal Governatore Generale.

Dopo il ricevimento, il principe e il governatore generale si sono diretti verso l'Old Government House, dove il principe ha piantato un albero per commemorare la sua visita.

In seguito c'è stata la visita alla fabbrica di cioccolata,  per conoscere le tecniche di coltivazione del cacao e la produzione del cioccolato.
Ad un mercato di prodotti locali la coppia ha potuto degustare marmellate e gelatine a base di noce moscata e rum.

Il Principe di Galles ha poi partecipato ad una riunione sulla economia blu ed ha incontrato le organizzazioni locale  coinvolte nella protezione e conservazione marina.

martedì, marzo 26, 2019

Il principe di Galles e la duchessa di Cornovaglia a St Kitts e Nevis

22 marzo 2019

Sua Altezza Reale il Principe di Galles Carlo, e la Duchessa di Cornovaglia Camilla, sono in visita ufficiale nelle isole dei caraibi per visitare St Lucia, Barbados, Saint Vincent e Grenadine, Saint Kitts e Nevis, Grenada, Cuba e Le Isole Cayman.

Primi appuntamenti della visita a St Kitts e Nevis, è stata la visita al'Old Treasury Building e quindi al Berkley Memorial.

Dopo il Principe di Galles ha visitato la Fortezza Brimstone Hill, un sito che fa parte del patrimonio dell'UNESCO, mentre Camilla ha visitato l'Hermitage Plantation House.

Il principe Carlo ha anche incontrato il primo ministro di St. Kitts e Nevis, Timothy Harris, e la visita si è conclusa con un ricevimento ospitato dal governatore generale, durante il quale Carlo ha annunciato la creazione delle Borse di Studio del Commonwealth a favore di studenti.

Il principe di Galles e la duchessa di Cornovaglia a St. Vincent e Grenadine

20 marzo 2019

Sua Altezza Reale il Principe di Galles Carlo, e la Duchessa di Cornovaglia Camilla, sono in visita ufficiale nelle isole dei caraibi per visitare St Lucia,   Barbados, Saint Vincent e Grenadine, Saint Kitts e Nevis, Grenada, Cuba e Le Isole Cayman.

A St. Vincent e Grenadine, 3° tappa del tour, la coppia reale è stata accolta dal governatore generale e dal primo ministro.

In seguito il Principe Carlo è andato al “Prospect Brighton Mangrove Park” per conoscere e sostenere la conservazione dell'ambiente naturale, mentre Camilla ha partecipato ad una tavola rotonda sulla violenza domestica ed ha incontrato alcune donne imprenditrici.

Il principe Carlo e Camilla hanno poi deposto una corona al Cenotafio in onore delle persone morte durante le due Guerre Mondiali.

Per Carlo gli altri appuntamenti sono stati la visita alla cattedrale di San Giorgio e quella ai giardini botanici dove ha piantato un albero, mentre Camilla ha visitato la St. Vincent Girls High School

Prima della partenza c'è stato ricevimento presso la residenza del Primo Ministro, ospitato dal Governatore Generale.

Il principe di Galles e la duchessa di Cornovaglia a Barbados

19 marzo 2019

Sua Altezza Reale il Principe di Galles Carlo, e la Duchessa di Cornovaglia Camilla, sono in visita ufficiale nelle isole dei caraibi per visitare St Lucia, Barbados, Saint Vincent e Grenadine, Saint Kitts e Nevis, Grenada, Cuba e Le Isole Cayman.

A Barbados, 2° tappa del tour, la coppia reale ha deposto una corona al Cenotafio di Bridgetown.

In seguito il principe Carlo ha visitato una antica sinagoga, recentemente restaurata e per conoscere come l'isola si prepara ad un uragano, Carlo ha incontrato le squadre impegnate all'emergenza.

La Duchessa Camilla ha invece partecipato ad un evento del Women of the World (WOW), per incoraggiare le donne a superare la disuguaglianza.

Ad un ricevimento il principe Carlo ha incontrato il noto cantante Lionel Ritchie, che è diventato Ambasciatore Globale del Global Ambassador Group, che ha parte del "The Prince's Trust".

Nel frattempo Camilla ha visitato una clinica per il diabete, e la visita all'isola Barbados si è conclusa con un ricevimento presso la residenza del Primo Ministro.

Il principe di Galles e la duchessa di Cornovaglia a St Lucia

17 marzo 2019

Sua Altezza Reale il Principe di Galles Carlo, e la Duchessa di Cornovaglia Camilla, sono in visita ufficiale nelle isole dei caraibi per visitare St Lucia, Barbados, Saint Vincent e Grenadine, Saint Kitts e Nevis, Grenada, Cuba e Le Isole Cayman.

Il tour è iniziato all’isola di  St Lucia in occasione del 40° anniversario dell'Indipendenza del paese, e il principe Carlo ha tenuto un discorso.

Il principe Carlo è stato accolto dal Governatore Generale e del Primo Ministro.


La rivista HELLO! numero 1577 di marzo 2019


COPERTINA



MOTHER'S 
DAY SPECIAL

DREAM DOUBLE ACT

THE QUEEN 
AND KATE

SECRETS OF THEIR 
SPECIAL BOND AS 
THEY PROVE 
A WINNING TEAM

MUM TO BE 

MEGHAN 

FULL OF EMOTION 
AS HER BABY
COUNTDOWN BEGINS



Margherita di Romania festeggia il suo 70° compleanno

26 Mar 2019

Margherita di Romania è nata a Losanna (Svizzera), il 26 marzo 1949, ed è la figlia maggiore del re Michele I di Romania, e della regina Anna di Borbone-Parma.

Dopo la scomparsa del Re Michele I,  la sua figlia maggiore Margherita è diventata Capo della Casa Reale della Romania, col titolo di Sua Maestà Regina  Margherita, Custode della Corona.

Il 21 settembre 1996, a Losanna, Margherita ha sposato Radu Duda, diventato prima principe di Hohenzollern-Veringen il 1º gennaio 1999, e, poi, principe di Romania il 30 dicembre 2007.

La coppia vive nel palazzo Elisabetta di Bucarest e non ha figli.



lunedì, marzo 25, 2019

La Regina Margherita di Danimarca e il principe Federico in Argentina

18 - 20 marzo 2019


Sua Maestà la Regina Margherita II di Danimarca era andata in Argentina, insieme a suo figlio maggiore, il principe ereditario Federico, per rafforzare la cooperazione tra i due paesi.

A Buenos Aires la regina Margherita ha visitò lo storico cimitero "de la Recoleta", ed ha deposto una corona al monumento in Plaza San Martín, simbolo dell'indipendenza dell'Argentina.
In seguito la regina di Danimarca è stata ricevuta dal presidente Maurizio Macri e dalla First Lady.

Dopo questi primi impegni la regina Margherita e il principe ereditario hanno visitato insieme il Palacio del Congreso e in serata hanno partecipato ad un ricevimento allo Yacht Club di Buenos Aires.

Il secondo giorno la regina Margherita e il principe Federico hanno aperto una conferenza tra le aziende danesi e argentine, e in seguito hanno avuto programmi separati. 
La Sovrana danese ha partecipato ad una cerimonia commemorativa al "Parco della memoria" ed ha visitato il teatro nazionale. Federico invece è andato allo stadio La Bombonera, per conoscere i progetti sportivi come strumenti di inclusione.

La sera i reali danesi hanno offerto una cena di gala al presidente argentino , alla presenza di rappresentanti di Danimarca e Argentina.

Il 3° giorno la regina Margherita e il principe ereditario Federico hanno raggiunto la città di Tandil, dove risiedono numerose persone di origine danese, e dove sono stati ricevuti al municipio.


Il Principe Alfonso di Beira festeggia il suo 23° compleanno

25 Mar 2019

Alfonso è nato a Lisbona il 25 marzo 1996, il figlio maggiore di Duarte Pio di Braganza, pretendente al trono portoghese, e di Isabella di Braganza.

Il principe di Beira è il titolo tradizionalmente concesso al legittimo erede al trono del Portogallo.

Alfonso ha una sorella, Maria Francesca, nata il 3 marzo 1997, ed un fratello, Dionigi, Duca di Porto, nato il 25 novembre 1999.

Alfonso sta studiando le relazioni internazionali e la scienza politica nell'università di lusíada, a Lisbona, Portogallo.

domenica, marzo 24, 2019

La rivista 7TAGE numero 12 di marzo 2019


COPERTINA

Kranke Mette-Marit
Wieder aufgetaucht

Elizabeth
Ungewohnliches
Lob

Unaki
Skandal

Maxima
Dramatish

Bose Falle
Prinz Charles
Jetzt kann er 
nicht mehr 
Konig  werden!




La principessa Kako si è laureata alla International Christian University

20 marzo 2019

La principessa Kako, nipote dell'imperatore giapponese Akihito, si è laureata alla International Christian University di Tokyo.

La principessa Kako è la figlia minore del principe Akishino  e della principessa Kiko.


La Principessa Kako ha anche studiato arti dello spettacolo e psicologia come studente di scambio presso un'università britannica per circa nove mesi.

sabato, marzo 23, 2019

Re Felipe alla Harvard World Model United Nations (WorldMUN)

18 marzo 2019

Sua Maestà il Re Felipe VI di Spagna presiederà l'inaugurazione dell'Harvard World Model United Nations (WorldMUN) a Madrid .

L'incontro, organizzato dall'università di Harvard , riguarda la più importante simulazione universitaria delle Nazioni Unite nel mondo, alla quale partecipano studenti di tutto il mondo.

Questa è la prima volta che la Spagna ha ospitato questa simulazione, che riunisce giovani interessati alla diplomazia. Il team dell'Università di Harvard ha selezionato Madrid grazie alla candidatura presentata congiuntamente da 19 studenti delle università pubbliche spagnole (UC3M, UCM, UAM e URJC).

Nel suo discorso Re Felipe ha dichiarato : "I giovani affrontano una moltitudine di sfide, inclusa la mancanza di opportunità di lavoro, il bisogno imperativo di un'adeguata formazione e istruzione, la rapida trasformazione dei mercati del lavoro, l'uso di Internet e dei social network
...
"Le nostre società hanno riposto grande fiducia nei giovani, che sanno di avere una grande responsabilità: cambiare e migliorare il mondo che ci circonda che è ciò che "molti di voi stanno facendo ogni giorno, innovare, contribuire con le idee, avanzare nella tecnologia, promuovere la cultura, difendere misure come la trasparenza, in breve, aprirsi al mondo in generale ".


La regina Rania visita la Fondazione Al Hussein per orfani

20 marzo 2019

In occasione della festa della mamma, Sua Maestà la regina Rania di Giordania ha visitato la Fondazione  Al Hussein per gli orfani ad Ashrafieh.

Durante la visita la Regina Rania ha incontrato un gruppo di madri vedove e adottive e i loro figli, ognuno dei quali ha ricevuto borse di studio dal Fondo Al-Aman per il futuro degli orfani.

La Fondazione Queen Rania per l'educazione e lo sviluppo (QRF), nel 2003 aveva istituito il fondo Al-Aman per fornire agli orfani e ai figli di genitori vedovi l'opportunità di ottenere titoli universitari una istruzione superiore, frequentare un college comunitario o ricevere una formazione professionale.

Fondata nel 1953, la Fondazione Al Hussein per orfani è una delle più grandi istituzioni integrate di assistenza sociale in Giordania, che fornisce alloggio, cibo e vestiti, oltre a servizi medici ed educativi, a circa 120 bambini, famiglie distrutte e vittime di violenza domestica.


Il Re Felipe VI e la regina Letizia ad un incontro con la Scienza

21 marzo 2019

Le Loro Maestà il re Felipe VI e la regina Letizia di Spagna hanno presieduto l'evento di lavoro "Incontro con la scienza: la ricerca spagnola nel XXI secolo" (Encuentro con la Ciencia: La investigación española en el Siglo XXI) che si è tenuto al Palazzo del Pardo a Madrid .

Alla riunione hanno partecipato scienziati senior e giovani selezionati dal Ministero della Scienza di Spagna.

L'incontro è stato articolato attorno al presente e al futuro della scienza in Spagna. Gli argomenti di discussione in questa occasione sono stati: "La ricerca in Spagna nel XXI secolo: le aree emergenti, più disciplinarietà", "Sfide del sistema scientifico spagnolo", "Quello che vogliamo in Spagna Università nel 2030?" e "Il trasferimento di conoscenza e il suo impatto sull'economia e sulla società spagnola".


La Principessa Eugenia festeggia il suo 29° compleanno

23 Marzo 2019

Eugenia è nata il 23 marzo 1990 all'ospedale Portland di Londra, è la secondogenita del principe Andrea, duca di York e di Sarah Ferguson, quindi è nipote della regina Elisabetta II e di Filippo di Edimburgo.

La Principessa Eugenia ha una sorella maggiore, la principessa Beatrice, che è nata nel 1988.

La Principessa Eugenia è stata battezzata nella chiesa di St. Mary Magdalene a Sandringham, dal vescovo di Norwich, il 23 dicembre 1990, è stata la prima discendente reale ad essere stata battezzata in una chiesa aperta al pubblico.

La Principessa Eugenia ha studiato all'Università di Newcastle, dove si è laureata in letteratura inglese e storia dell'arte.

La Principessa Eugenia partecipa a impegni collegati con associazioni di beneficenza, e ad alcuni eventi con la famiglia reale.
Insieme alla sorella Beatrice, Eugenia è Patrona del Teenage Cancer Trust nel 2016.

La principessa Eugenia si è sposata con Jack Brooksbank alla Saint George Chapel nel Castello di Windsor il 12 ottobre 2018




venerdì, marzo 22, 2019

Il re Felipe riceve i vincitori della 37° edizione del concorso 'Cosa è il Re per te?'

11 marzo 2019

Sua Maestà il  re Felipe VI di Spagna aveva ricevuto i vincitori della 37° edizione del concorso “Che cosa è un re per te”, che si è tenuta al Palazzo Reale di El Pardo, organizzata dalla Fondazione Istituzionale Spagnola (FIES) e sponsorizzata dalla Fondazione Orange.

Il concorso serve per avvicinare la figura del Re e della Corona agli scolari, così come far capire il suo ruolo all'interno della Costituzione.

Al ricevimento i bambini vincitori hanno potuto spiegare al Re le ragioni che li hanno motivati a particolare al concorso.
Uno dei finalisti ha ringraziato il Re per il suo lavoro come "un legame di unione e un grande ambasciatore della Spagna nel mondo".
Un altro scolare ha detto che il re è "una figura degna di ammirazione e rispetto".

Per il vincitore del concorso “il re unisce tutti e ciascuno di noi". "Il re è  la persona  che non fa crollare il paese e ci fa rimane insieme, un lavoro che svolge con coraggio e impegno".
Nel testo finale l'autore ha scritto : "Se un giorno avessi la fortuna di incontrare di persona Sua Maestà, la prima parola che penserei di digli sarebbe un sincero GRAZIE."



Il principe Andrea e la principessa Eugenia inaugurano lo Stanmore Building al Royal National Orthopaedic Hospital

21 marzo 2019

La principessa Eugenia e Jack Brooksbank hanno svolto il loro primo impegno pubblico insieme dopo il loro matrimonio.

Gli sposi hanno visitato il Royal National Orthopedic Hospital di Londra per aprire il nuovo Stanmore Building, insieme al padre di Eugenia, il principe Andrea Duca di York

La principessa Eugenia e Jack Brooksbank hanno visitato le nuove aree dell'ospedale e incontrato personale e pazienti che ne beneficiano.
Successivamente, la principessa Eugenia e Jack Brooksbank hanno svelato una targa per aprire ufficialmente il nuovo edificio.
Durante la visita è stato anche annunciato che la principessa Eugenia sarebbe diventata Patrona della RNOH Charity (Royal National Orthopaedic Hospital), che fornisce assistenza a livello mondiale per i pazienti con patologie muscoloscheletriche e per sostenere la ricerca e l'istruzione.

In quest ospedale la principessa Eugenia fu sottoposta a un intervento chirurgico per correggere la scoliosi all'età di 12 anni.





La Granduchessa di Lussemburgo Maria-Teresa celebra il suo 63° compleanno.

22 marzo 2019

Maria Teresa di Lussemburgo è nata a L'Avana il 22 marzo 1956, è la moglie del Granduca Enrico di Lussemburgo, da famiglie di origine spagnola.

I Granduchi si sono conosciuti all'Università, a Ginevra, dove entrambi studiavano Scienze Politiche. Si sono sposati il 14 febbraio del 1981 (giorno di Valentino), nella Cattedrale Notre Dame di Lussemburgo.

Dal matrimonio sono nati 5 figli: Guglielmo, Granduca Ereditario di Lussemburgo, sposato con Stéphanie de Lannoy; Félix, sposato con Claire ; Luigi di Lussemburgo-Nassau, sposato con Tessy; Alexandra; Sebastiano.

La Granduchessa Maria Teresa da sempre si impegna per le cause umanitarie, e con la sua Fondazione aiuta le persone che hanno bisogno di aiuti in Lussemburgo,  nel 1997 è stata nominata Ambasciatore di buona volontà dell'UNESCO nella lotta contro la povertà.

Dal 2007 la Granduchessa Maria-Teresa è anche Difensore emerito per i bambini con l'UNICEF ed è patrona di diverse organizzazioni di beneficenza in Lussemburgo e all'estero.

 

Related Posts with Thumbnails