Articoli in evidenza:

sabato, ottobre 31, 2020

La principessa Mary di Danimarca inaugura il centro Nation of Health

28 ottobre 2020

Sua Altezza Reale la Principessa Mary di Danimarca ha inaugurato il nuovo centro "Nazione della Salute", a Odense. 

Il centro costituirà la cornice per le future visite di delegazioni internazionali con ministri degli esteri, leader aziendali e responsabili delle decisioni, rafforzando la promozione dei prodotti e delle soluzioni danesi nell'area della salute e del benessere.

Healthcare Denmark e la Fondazione industriale hanno istituito il centro in collaborazione con l'Università della Danimarca meridionale, l'UCL, la regione della Danimarca meridionale ed il comune di Odense. 

La principessa ereditaria Mary è protettrice di Healthcare Denmark.


Il principe Federico di Danimarca apre P4G Partnership Award

27 ottobre 2020

I Premi P4G Partenariato 2020 sono stati consegnati durante un evento virtuale a cui hanno partecipato  migliaia di persone da tutto il mondo e durante l'evento, Sua Altezza Reale il Principe Federico di Danimarca ha tenuto il suo discorso di apertura .

Quest'anno sono stati assegnati 6 premi : il premio per la miglior partnership in ciascuna delle cinque categorie : acqua, energia, agricoltura e prodotti alimentari, città ed economia circolare, così come la migliore partnership nel complesso.  

P4G è un'iniziativa globale che mira ad accelerare l'attuazione degli obiettivi globali di sviluppo sostenibile e dell'Accordo di Parigi attraverso partenariati pubblico-privati.

La Danimarca è l'iniziatore del P4G, lanciato nel 2017 all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, e il primo vertice P4G si è tenuto a Copenaghen nell'ottobre 2018. 


Il Principe del Galles e la Duchessa di Cornovaglia visitano la Banca d'Inghilterra.

27 ottobre 2020

Le Loro Altezze Reali il Principe di Galles e la Duchessa di Cornovaglia hanno visitato la Banca d'Inghilterra per conoscere come la Banca sostiene le imprese e le persone allo scopo di ridurre i danni economici causati dal COVID-19.

Accolti dal Governatore della Banca d'Inghilterra, il Principe Carlo e la Duchessa Camilla hanno incontrato il personale coinvolto nella produzione di banconote ed hanno raggiunto l'archivio vedendo materiale inedito.

Il principe Carlo ha anche firmato un assegno da 1 milione di sterline che è una tradizione per i reali che visitano la Banca d'Inghilterra. Questo assegno, conservato in un caveau, promette di pagare al firmatario la somma dichiarata su richiesta, il che significa che un giorno Carlo potrebbe chiedere tale importo alla Banca d'Inghilterra. 

Al termine della visita, il Principe di Galles e la Duchessa di Cornovaglia hanno incontrato i rappresentanti del programma di sensibilizzazione ed educazione della Banca e quindi hanno partecipato ad una conversazione virtuale con agenti di tutto il Regno Unito.


venerdì, ottobre 30, 2020

La Principessa Eeuphelma Choden Wangchuck sposa Dasho Thinlay Norbu

29 ottobre 2020

La principessa Eeuphelma Choden Wangchuck si è sposata con Dasho Thinlay Norbu in una cerimonia buddista che si è svolta presso il Palazzo Dechencholing a Thimphu, a cui hanno partecipato il 4° Re Drago e Je Khenpo, la più alta autorità religiosa buddhista del Bhutan

Dasho è il fratello della regina Jetsun Pema e la principessa Euphelma Choden Wangchuck è la figlia più giovane del 4° re del Bhutan Jigme Singye Wangchuck e della Regina Madre Ashi Sangay Choden

La principessa Eeuphelma Choden Wangchuck è nata il 6 giugno 1993 e si è laureata presso il Dipartimento di Sociologia della Georgetown University negli Stati Uniti nel 2016. 
La Principessa è Presidente del Comitato Paralimpico del Bhutan per aumentare la partecipazione degli atleti bhutanesi con disabilità in vari eventi sportivi internazionali.

Dasho Thinlay Norbu è nato nel 1991, figlio di Yab Dhondup Gyaltshen e Yum Sonam Chuki, e fratello minore della regina Jetsun Pema
Dasho si è laureato al St. Stephens College di Nuova Delhi, ed attualmente lavora come pilota per la compagnia aerea nazionale Drukair.

Il Re Jigme Khesar Namgyel Wangchuck nel suo profilo facebook ha pubblicato la notizia ed ha condiviso 2 foto della coppia scattate durante il matrimonio. 


Il messaggio del Conte di Parigi all'attentato nella Basilica di Nizza

29 ottobre 2020

Il Conte di Parigi ha pubblicato un messaggio in seguito all'attentato islamico nella Basilica di Nizza che ha colpito tutta la Francia, alla vigilia della Solennità di tutti i Santi, noto anche come Ognissanti, una festa cristiana che celebra la gloria di tutti i Santi.

Un tunisimo, armato di coltello, ha fatto irruzione all'interno della Basilica di Nizza causando tre morti e diversi feriti. Tra le tre vittime, una donna è stata decapitata dall'attentatore vicino l'acquasantiera, e la stessa sorte è toccata al custode della chiesa, deceduto dopo essere stato sgozzato dal terrorista. La terza vittima è un'altra donna prima gravemente ferita, è morta nei dintorni della Basilica di Notre-Dame, cercando di scappare dall'assassino.


Ecco il messaggio del Conte di Parigi :

L'ennesimo attacco nel nostro suolo,, questa volta alla vigilia degli Ognisanti, in una Chiesa.

La Francia è colpita.

I miei primi pensieri vanno alle vittime e alle loro famiglie.

Contro quello che purtroppo diventa un evento ordinario della vita quotidiana, bisogna osare reagire con misure ferme.

Questo ci porta nuovamente a interrogarci sull'islamizzazione della nostra nazione e a condannare chi la usa per portare la guerra, dentro e fuori. 


Messaggio dei Sovrani olandesi in seguito all'attentato terroristico islamico di Nizza

29 ottobre 2020


Le Loro Maestà il Re Guglielmo Alessandro e la regina Maxima dei Paesi Bassi hanno inviato un messaggio di sostegno a seguito dell'attentato terroristico islamico a Nizza, in Francia.

Ecco il messaggio dei Sovrani dei Paesi Bassi :

"L'orribile attentato di violenza di questa mattina a Nizza presso la Basilica Notre-Dame dell'Assunzione ci ha sconvolti. 

Ancora una volta, la Francia - il paese a cui i Paesi Bassi sono così legati - è stata colpita. I nostri cuori sono rivolti a tutti coloro che sono stati colpiti. Esprimiamo empatia con coloro che hanno perso una persona cara e ci sentiamo vicini con tutti coloro che si impegnano per una società pacifica".

Il Re Guglielmo Alessandro e la regina Maxima 

Un tunisino, che era arrivato a Lampedusa il 20 settembre ed in seguito in Francia, ha ucciso a coltellate un uomo e due donne, una quasi decapitata, nella Basilica di Nizza.  Quest'attentato segue l'omicidio di Samuel Paty, un insegnante di scuola media francese, anche lui decapitato. 

Nizza aveva già subito un attacco terroristico islamico nel 2016 durante il quale furono uccise 86 persone.


La principessa Leonor festeggia il suo 15° compleanno.

31 ottobre 2020

Leonor, nata il 31 ottobre del 2005, è la prima figlia di Re Felipe VI di Spagna e della regina Letizia, ed ha una sorella minore, l'Infanta Sofia.

Il 12 ottobre la principessa Leonora aveva partecipato alle celebrazioni della Festa Nazionale di Spagna, alla destra del re Felipe, in quanto erede al trono di Spagna.

Una settimana fa, la principessa Leonora era andata ad Oviedo per partecipare per la seconda volta alla cerimonia dei premi Principessa delle Asturie, ed il giorno seguente aveva raggiunto la piccola città asturiana Somao (premiata di essere città esemplare). dove ha tenuto il suo discorso.

Essendo principessa delle Asturie e futura Regina di Spagna, si è già intravisto un graduale aumento della sua presenza istituzionale e sempre più coinvolta nelle apparizioni in pubblico, proseguendo così la sua preparazione. Quando compirà 18 anni il 31 ottobre 2023, la principessa Leonora dovrà giurare davanti al Congresso, come ha fatto suo padre, fedeltà alla Costituzione.

A seguito dell'abdicazione del Re Juan Carlos, annunciata il 2 giugno 2014 e resa effettiva il 18 giugno con l'approvazione della legge organica prevista in materia dall'articolo 57, quinto comma, della Costituzione, dopo la proclamazione di suo padre Felipe Re di Spagna, Leonora è diventata l'erede al trono.

In seguito alla proclamazione a Re di Spagna di suo padre Felipe, la Principessa Leonora è presidente onoraria della Fondazione Principessa Asturie, istituzione che promuove i valori scientifici, culturali e umanistiche che sono patrimonio universale.

Se Leonora salirà al trono sarà la prima regina regnante in Spagna dal tempo della Regina Isabella II, che regnò nel 19° secolo.

Con un decreto regio il re Felipe aveva concesso alla figlia maggiore l'Ordine del Toson d'Oro, la più alta decorazione in Spagna, istituita il 10 gennaio 1430 da Filippo III di Borgogna a Bruges per celebrare il matrimonio con la principessa portoghese Isabella d'Aviz.


giovedì, ottobre 29, 2020

Kate e William alla mostra fotografica Hold Still a Londra

20 ottobre 2020 

La duchessa di Cambridge ed il principe William si erano recati a Waterloo, per vedere la mostra fotografica "Hold Still" che espone momenti di vita quotidiana durante la pandemia di covid19 nel Regno Unito.

Dopo la visita alla mostra, William e Kate si sono recati all'Ospedale S. Bartolomeo per incontrare Joyce Duah che aveva scattato la foto dal titolo "Tutto in questo insieme", nella quale si vede le colleghe Amelia e Dipal mentre indossavano i loro dispositivi di protezione, una foto commovente che mostra il cameratismo della comunità del Sistema Sanitario Nazionale.

Kensington Palace ha scritto : "Dopo aver visto l'incredibile risposta delle persone in tutto il Regno Unito alla mostra digitale, dove sono esposte le ultime 100 immagini, abbiamo portato Hold Still per le strade di Londra e in tutta la Nazione".

Le fotografie saranno esposti in 112 ambientazioni in 80 paesi, distretti e città del Regno Unito con il progetto supportato dalla National Portrait Gallery e da Co-Op UK.


Emanuele Filiberto di Savoia premiato da Donald Trump

24 ottobre 2020

Il principe Emanuele Filiberto ha ricevuto la medaglia d'oro del "President's Volunteer Service Award" per il suo lavoro di beneficenza svolto tramite gli Ordini Dinastici di Casa Savoia negli Stati Uniti durante l'anno 2019. 

Creato nel 2003, questo premio onora i volontari che lavorando negli Stati Uniti aiutano le persone. La medaglia può essere d'oro, d'argento o di bronzo a seconda del tempo dedicato ad atti di beneficenza. 

Il principe Emanuele Filiberto di Savoia ha pubblicato di essere felice di aver ricevuto dal Presidente la medaglia d'oro per le azioni volontarie e caritatevoli degli Ordini Dinastici di Casa Savoia negli Stati Uniti, ed ha pubblicato una foto della lettera che Donald Trump gli ha inviato in questa occasione, nel quale c'è scritto: "A nome di una nazione riconoscente, ti ringrazio per il tuo servizio ai tuoi concittadini americani e ai bisognosi ... Nell'ultimo anno sei stato un modello dello spirito americano. .... Grazie per il tuo impegno duraturo al servizio della tua comunità e della nostra Nazione"



La Principessa Sofia di Romania festeggia il suo 63° compleanno

29 ottobre 2020

La Principessa Sofia di Romania, 4° figlia del Re Michele e della Regina Anna, è nata ad Atene il 29 ottobre 1957, ed ha 4 sorelle : Margherita, Custode della Corona della Romania, Elena, Irina e Maria.

Sofia ha studiato in Svizzera e nel Regno Unito. In seguito si è trasferita negli Stati Uniti dove ha sviluppato i suoi interessi in belle arti, grafica e fotografia all'Università del Nord Carolina, Asheville e nel Corcoran College of Art and Design a Washington, DC . La Principessa Sofia ha lavorato ed ha esposto i suoi quadri in Europa e USA .

Dopo la caduta del comunismo in Romania nel dicembre 1989, la Principessa Sofia ha lasciato gli Stati Uniti ed è tornata in Svizzera per sostenere il re Michele accanto alla sua sorella maggiore, Margherita.

Nel gennaio 1990 la Principessa Sofia, con sua sorella maggiore Margherita, ha potuto visitare per la prima volta la Romania, che hanno fondato la Fondazione Reale Margherita della Romania per sostenere progetti sostenibili nei settori dell'istruzione, società civile e cultura.

Nel 1995 la Principessa Sofia ha pubblicato a Bucarest un libro di storie per bambini intitolato ′Bambino del Sole′ ed i ricavi sono stati ceduti alla Fondazione per progetti destinati a sostenere i bambini.

La principessa Sofia, si è sposata contro il parere del Re col francese Alain Biarneix dal quale ha avuto la figlia Elisabetta-Maria, col nome delle due regine della Romania Elisabetta e Maria. Successivamente hanno divorziato nel 2002.
Dal settembre 2018 la Principessa Sofia vive in Romania.


mercoledì, ottobre 28, 2020

Il primo podcast della regina Margherita di Danimarca

28 ottobre 2020

Sua Maestà la regina Margherita di Danimarca per la prima volta ha registrato un podcast che si chiama "The Queen and the Art" che sarà disponibile sulla piattaforma Podimo. 

Per la pandemia la regina Margherita ha ampliato l'utilizzo delle nuove tecnologie e quindi ha partecipato alla serie di podcast “The Queen and Art” sulla sua passione per l'arte e la cultura.

Il direttore di Podimo, Nikolaj Koppel, ha dichiarato che la conoscenza della Regina in molte forme di arte e cultura è davvero eccezionale.

Nel primo episodio la Regina danese parla col pianista Nikolaj Koppel sulla musica classica ed in particolare sullo "Schiaccianoci" di Tchaikovsky, che Lei conosce molto bene, visto che lo scorso inverno  aveva disegnato i costumi e le scenografie per lo spettacolo di balletto.

Nella seconda parte del podcast la Regina Margherita parla col direttore del balletto, Peter Bo Bendixen, che insieme avevano realizzato più di 10 spettacoli al teatri Pantomime, mentre nel 3° episodio, la regina Margherita parla con lo storico d'arte Bente Scavenius, sull'arte visiva.


Global Education Meeting dell'UNESCO

22 ottobre 2020 

In qualità di difensore degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell'UNESCO, Sua Maestà la regina Matilde dei belgi ha partecipato ad un  incontro sull'educazione globale che si è svolta tramite videochiamate.

Ogni partecipante ha presentato le proprie priorità per il recupero dell'apprendimento all'indomani della pandemia.

Alla Sessione Speciale del Global Education Meeting (GEM 2020) la Regina Matilde ha affermato che l'istruzione è sempre stata una delle sue priorità, ed ha ringraziato gli insegnanti di aver garantito la continuità delle lezioni di fronte alla pandemia ed ha salutato l'impegno degli alunni e genitori.

Nel suo discorso la Regina Matilde ha affermato che il futuro resta incerto e che per affrontare le sfide la mobilitazione a livello nazionale e internazionale resta decisiva e che in un contesto in evoluzione, segnato da chiusura e misure precauzionali, gli insegnanti sono stati In grado di dimostrare flessibilità e capacità e che le nuove tecnologie hanno prodotto soluzioni innovative che hanno evitato il peggio.

La Regina Matilde ha poi detto che troppi bambini sono rimasti indietro, soprattutto i più vulnerabili, e che la pandemia ha messo in luce i punti deboli delle società, con il persistere di disuguaglianze, ignoranza, precarietà e violenza familiare. 
Infine la Regina Matilde ha affermato che la pandemia ha amplificato l'ansia, stress e depressione e chr si deve prendere sul serio la salute mentale..


La rivista Point De Vue numero 3767 di ottobre 2020

COPERTINA




PRINCESSES, 
ROIS,
 CHEFS D'ETAT

CES PROFESSEURS

OUI ONT

CHANGE 
LEUR VIE











La principessa Sofia del Liechtenstein festeggia il suo 53° compleanno

28 ottobre 2020

La principessa Sofia è nata a Monaco il 28 ottobre del 1967, figlia maggiore del principe Max e duca di Baviera e della contessa Elisabeth Douglas.

Sofia Elisabetta Maria Gabriella, Duchessa di Baviera, è l'attuale principessa ereditaria del Liechtenstein, in quanto consorte del principe ereditario e reggente Luigi del Liechtenstein, primo in linea di successione al trono del Liechtenstein.

La principessa Sofia ha sposato il principe ereditario Alois del Liechtenstein il 3 luglio 1993 presso la cattedrale di St. Florin a Vaduz, Liechtenstein.

La coppia ha 4 figli : il principe Giuseppe Venceslao, conte di Rietberg (nato il 24 maggio 1995 a Londra); la principessa Maria Carolina, contessa di Rietberg (nata il 17 ottobre 1996 a Grabs) ; il principe Giorgio Antonio, conte di Rietberg (nato il 20 aprile 1999 a Grabs); il principe Nicola Sebastiano, conte di Rietberg (nato il 6 dicembre 2000 a Grabs).


martedì, ottobre 27, 2020

Il Re Felipe di Spagna ha presieduto il Capitolo dell'Ordine Reale e Militare di San Ermenegildo.

27 ottobre 2020

Sua Maestà il Re Felipe VI di Spagna si è recato al Monastero Reale di San Lorenzo de El Escorial per presiedere la celebrazione del Capitolo dell'Ordine Reale e Militare di San Hermenegildo, che fu istituito nel 1814 da Fernando VII, per riconoscere gli ufficiali dell'Esercito che in servizio militare, si sono comportato in maniera impeccabile . 

Il Monastero di San Lorenzo de El Escorial conserva la principale reliquia del Santo, ed è il Pantheon Reale di tutti i Re e Sovrani dell'Ordine.

Dopo essere stato salutato dalle Alte Autorità militare, e dopo aver esaminato il battaglione della Guardia Reale, il Re Felipe ha raggiunto il Cortile dei Sovrani dove è stato accolto dalle autorità civili e della Difesa, nonché dai membri dell'Assemblea Permanente dell'Ordine Reale e Militare di San Hermenegildo. 

In seguito si è formato il Corteo Processionale che si è recato alla Basilica, dove Don Felipe è stato ricevuto dal Reverendo Padre Priore del Monastero, che gli ha offerto il Lignum Crucis, che ha preceduto l'interpretazione dell'Inno Nazionale.

Dopo la Santa Messa officiata dall'Arcivescovo Militare di Spagna, si è aperto il Capitolo dell'Ordine Reale e Militare di San Hermenegildo.

Secondo le ordinanze reali, i militari dei tre eserciti e della guardia civile entrano nell'Ordine di San Ermenegildo se hanno dimostrato una condotta impeccabile. L'Ordine Reale e Militare di San Ermenegildo è composto da Cavalieri e Dame, con le categorie di Gran Croce,  Commendatore e Croce.


La rivista canadese HELLO ! numero 736 di ottobre 2020

COPERTINA 

HOW FATHERHOOD CHANGED THE FUTURE KING

PRINCE WILLIAM'S MISSION TO 
SAVE THE PLANET

INSPIRED BY HIS CHILDREN, 
THE PASSIONATE ROYAL LAUNCHES 
A STAR STUDDED CHALLANGE

INSIDE WHY HE AND KATE
ARE THE PALACE'S NEW
POWER COUPLE


La principessa Mary presenta il francobollo di Natale 2020

26 ottobre 2020

Sua Altezza Reale la principessa ereditaria Mary di Danimarca ha presentato il francobollo di Natale 2020. 

Durante la cerimonia, che si è tenuta presso la "Christmas Stamp Home" di Roskilde, la principessa Mary ha lanciato l'appello per i bambini bisognosi e celebrando il centenario del rientro in Danimarca dello Jutland meridionale.

Nel francobollo  c'è una mappa della Danimarca dove si possono vedere piccoli elfi e statuette che si riuniscono e celebrano la comunità.

Il francobollo natalizio danese è una tradizione iniziata nel 1904 per sostenere i bambini, la costruzione di un sanatorio per i malati di tubercolosi, e la costruzione di ulteriori "Christmas Stamp Homes" per sostenere almeno 1.000 bambini ogni anno con problemi legati al bullismo, solitudine, obesità ed isolamento sociale.


La principessa Aiko all'Università di Gakushuin. 

24 ottobre 2020

La principessa Aiko, figlia dell'Imperatore Naruhito e della Imperatrice Masako del Giappone, per la prima volta ha visitato l'Università di Gakushuin per partecipare ad una sessione di orientamento per le matricole.

La pandemia del virus covid19 ha costretto gli studenti seguire le lezioni online.

La principessa Aiko è entrata alla Gakushuin University con la sua specializzazione in letteratura giapponese, ed ha dichiarato: "Spero vivamente che la diffusione del coronavirus finisca e che tutti possano vivere come una volta e svolgere le loro normali attività".



lunedì, ottobre 26, 2020

La Principessa Kiko del Giappone alla conferenza sulla salute polmonare

24 ottobre 2020

La principessa ereditaria Kiko, moglie del principe ereditario Akishino del Giappone, ha consegnato un videomessaggio in occasione dell'apertura della 51° Conferenza mondiale sulla salute polmonare

La Principessa Kiko, che ha fatto della questione della salute polmonare e della tubercolosi un tema principale del suo impegno, nel suo video messaggio ha ringraziato  tutti coloro che hanno reso lavorato durante la pandemia COVID-19 e tutti i professionisti contro la tubercolosi che hanno dato un grande contributo nella lotta globale contro COVID-19. La principessa Kiko ha anche riconosciuto il ruolo fondamentale degli infermieri ed ostetriche in risposta al COVID-19. 

La Principessa Kiko ha poi detto che si deve anche affrontare le sfide legate alla natura umana, come le paure e ansie che possono alimentare i pericoli di esclusione e stigma, che agiscono contro la prevenzione, la diagnosi e il trattamento adeguati. 

Infine la principessa Kiko ha detto che questa conferenza ci dà speranza e che si deve continuare il compito di creare un mondo sano per tutti noi, per i figli e per le generazioni future.

La 51° Conferenza mondiale sulla salute polmonare mira a riunire i principali professionisti del mondo per discutere i modi per sradicare le malattie polmonari, e quest'anno uno dei suoi obiettivi principali è stato il modo in cui la tubercolosi e la salute polmonare sono influenzate dal COVID-19.


La principessa Mary visita Helsingor Swimming Club 

22 ottobre 2020

Sua Altezza Reale la principessa ereditaria Mary di Danimarca ha visitato il Club Helsingor Swimming per osservare come il nuoto viene utilizzato seguendo un progetto contro il bullismo, sviluppato dal Fondo Mary in collaborazione con Dansk Svømmeunion e TrygFonden.

Questo progetto il nuoto contro il bullismo  è uno strumento che rende facile per gli allenatori di nuoto rafforzare la comunità e prevenire il bullismo tra i giovani, che è composto da consigli ed esercizi concreti per l'allenamento. 



La rivista iHOLA ! numero 3978 di ottobre 2020

COPERTINA 

EL ORGULLO Y LA 
EMOCION DE LA 
FAMILIA REAL EN 
UNS PREMIOS HISTORICOS

EL GRAN MOMENTO DE LA PRINCESA LEONOR

LAS IMAGENES  MAS 
EMOTIVAS DE 
LOS PREMIOS PRINCESA DE ASTURIAS

HARRY Y MEGHAN,
PRIMER POSADO COMO 
NUEVOS PRINCIPES DE AMERICA



160 anni fa lo storico incontro tra Vittorio Emanuele II e Garibaldi a Teano

26 ottobre 1860

Lo storico incontro di Teano tra Re Vittorio Emanuele II e Giuseppe Garibaldi fu l'episodio del Risorgimento con il quale si concluse la spedizione dei Mille, un importante evento per la realizzazione dell'Unità d'Italia.

"Salute al Re d’Italia” furono le parole che Garibaldi disse a Vittorio Emanuele II.


Due settimane dopo l'incontro di Teano, il 7 novembre, Vittorio Emanuele II e Garibaldi entrano trionfalmente in Napoli.

Pur di nascondere i meriti della Monarchia, il meschino regime della repubblica cerca di oscurare l'importanza di questo evento.

Di fronte alla decadenza portata da una repubblica oligarchica e incapace, l'Italia potrà risorgere solo onorando il glorioso passato del Risorgimento e del Regno d'Italia !!!

W il Risorgimento ! 

W la Monarchia !

W' l'Italia !


domenica, ottobre 25, 2020

La principessa Ingrid Alexandra campionessa di surf nella classe juniores femminile.

24 ottobre 2020⁣⁣

La principessa Ingrid Alexandra di Norvegia è diventata campionessa norvegese di surf nella classe juniores femminile, vincendo la finale che si è svolta sulla spiaggia di Borestranden a Jæren, nella parte occidentale della Norvegia. 

Ad assistere la gara erano presenti anche il principe ereditario Haakon, la principessa ereditaria Mette-Marit e il principe Sverre Magnus 

Al principe ereditario Haakon piace praticare sport acquatici che ha trasmesso la passione al surf ai suoi figli, la principessa Ingrid Alessandra ed al principe Sverre Magnus.

Anche Re Harald V ha partecipato a diversi campionati mondiali di vela ed anche alle Olimpiadi del 1964, 1968 e 1972. Nel 1987, ha vinto anche l'oro della Coppa del Mondo con la barca "Fram X".


La principessa Elisabetta festeggia il suo 19° compleanno  

25 ottobre 2020

La principessa Elisabetta, duchessa di Brabante, è nata il 25 ottobre 2001 all'Hôpital Erasme ad Anderlecht, Bruxelles, ed è la maggiore dei figli di Re Filippo e della Regina Matilde del Belgio.

La principessa Elisabetta ha due fratelli più piccoli: il principe Gabriele (nato il 20 agosto 2003) e il principe Emanuele (nato il 4 ottobre 2005), ed una sorella la principessa Eleonora (nata il 16 aprile 2008).

Il 21 luglio 2013, dopo l'abdicazione di re Alberto II, suo nonno, Filippo, suo padre ha prestato il giuramento come Re dei Belgi e la Principessa Elisabetta è diventata la legittima erede al trono e pertanto detiene il titolo di duchessa di Brabante.

La Principessa Elisabetta ha frequentato Sint-Jan Berchmanscollege, una scuola cattolica romana in lingua olandese a Bruxelles fino alla sua laurea.

La principessa Elisabetta ha studiato all'estero in Galles all'UWC Atlantic College e si è laureata nel maggio 2020 presso il programma internazionale di diploma di maturità.

In occasione del suo 18° compleanno al Palazzo Reale di Bruxelles, la Principessa Elisabetta, Duchessa di Brabante, era stata investita nell'Ordine di Leopoldo da suo padre, il re Filippo, l'ordine più antico ed alto del Regno del Belgio.

La principessa ereditaria Elisabetta, futura regina, ha iniziato la sua formazione del primo anno all'Accademia Militare per avere una conoscenza approfondita della forza militare del Regno del Belgio.


sabato, ottobre 24, 2020

124° anniversario del matrimonio tra il Principe Vittorio Emanuele di Savoia e la Principessa del Montenegro Elena 

24 ottobre 1896

Il 24 ottobre 1896 al Quirinale si svolse il matrimonio civile tra il Principe ereditario Vittorio Emanuele, Principe di Napoli, e la la principessa di Montenegro Elena.

La cerimonia religiosa alla Basilica di S. Maria degli Angeli.

Dopo l'arrivo del Principe ereditario Vittorio Emanuele di Savoia nel Montenegro, il fidanzamento ufficiale fu annunciato il 16 agosto 1896.

Lasciato il Montenegro, il 21 ottobre Elena e Vittorio Emanuele sbarcarono a Bari, dove nella basilica di S. Nicola Elena, dopo l'abiura del credo ortodosso, compi l'atto di conversione alla fede cattolica.

Dopo essere stata sepolta per 65 anni in una tomba del cimitero di Montpellier, il 15 dicembre 2017, la salma della Regina Elena è stata rimpatriata in Italia e sepolta nel santuario di Vicoforte (Cuneo), nella cappella di San Bernardo,

Due giorni dopo (17 dicembre)  anche i resti del Re Vittorio Emanuele III sono stati sepolti nel santuario di Vicoforte accanto alla Regina Elena, dopo essere stati traslati in aereo da Alessandria d'Egitto in Italia.


Una guardia del corpo del Re della Thailandia positiva al covid-19

21 ottobre 2020

Sua Maestà il Re Vajiralongkorn della Thailandia, noto anche come Rama X, era stato ricoverato all'ospedale di Bangkok alle 2 del mattino, dopo che una delle sue guardie del corpo è risultata positiva al COVID-19.

Il Re Vajiralongkorn era arrivato dalla Germania, dove vive abitualmente, il 10 ottobre, per celebrare i quattro anni dalla morte di suo padre, il re Bhumibol Adulyadej, ma né lui né alcuno del suo entourage sono stati messi in quarantena all'arrivo in Thailandia. 

Vajiralongkorn è salito al trono nel 2016 dopo la morte di suo padre, il re Bhumibol, che regnava dal 1946 ed il nuovo re è stato formalmente incoronato solo il maggio 2019.


La principessa Mary discute sulla solitudine tra i giovani

22 ottobre 2020

Sua Altezza Reale la principessa ereditaria Mary di Danimarca ha  incontrato alcuni giovani della sua Fondazione Mary per ascoltare come la pandemia del covid19 li ha colpiti e per discutere sulla solitudine.

La Principessa Mary ha affermato di essere stata colpita dalla compassione dei giovani nei confronti delle persone che in questo difficile periodo si sentono più soli, e nello stesso momento ha detto che le numerose idee proposte dai giovani per combattere la solitudine fa pensare ad un futuro migliore.

Visto che la solitudine tra i giovani è aumentata durante la chiusura, la Fondazione Mary aveva aderito ad una partnership governativa per sviluppare una strategia per affrontare la solitudine tra i giovani e quindi rimediare a questo problema, che a lungo termine può causare sfiducia mentale, depressione, ansia ed abbandono scolastico.

La Fondazione Mary è stata costituita nel 2007 dalla principessa Mary per affrontare tre questioni principali legate all'isolamento sociale: bullismo e benessere; violenza in casa; e combattere la solitudine.


91° anni fa il fidanzamento tra il Principe Umberto e la Principessa Maria Josè.

24 ottobre 1929

Il principe ereditario Umberto e la principessa Maria José si incontrano per la prima volta nel 1918 a Venezia, insieme alle loro famiglie, quando Umberto aveva 14 anni e Maria José 12 anni, che studiava a Firenze all'Istituto Statale S. Annunziata.

I Principi si fidanzano privatamente il 7 settembre 1929 presso il Chateau de Losange, vicino a Bastogne.

Il Principe Umberto torna a Bruxelles il 23 ottobre 1929, e il fidanzamento ufficiale viene annunciato il giorno successivo.

Il Principe Umberto e la principessa Maria José si sposano l'8 gennaio 1930, nella cappella Paolina del palazzo del Quirinale, a Roma.



venerdì, ottobre 23, 2020

La principessa Mary al lancio di Verdenstimen 2020

21 ottobre 2020

Sua Altezza Reale la principessa ereditaria Mary di Danimarca ha partecipato al lancio di Verdenstimen 2020 
(The World Hour 2020) che si è svolto al municipio di Copenaghen. 

L'evento riunisce varie associazioni, ONG e aziende che lavorano sugli obiettivi globali delle Nazioni Unite, che fa parte della campagna "Lezione più grande del mondo" che mira a diffondere la consapevolezza sui 17 obiettivi mondiali delle Nazioni Unite nell'istruzione primaria e secondaria in Danimarca. 



La regina Letizia consegna i Premi Nazionale dell'Industria di Moda

22 ottobre 2020

Sua Maestà la regina Letizia di Spagna ha presieduto la 6°a cerimonia dei Premi Nazionale dell'Industria di Moda che si è svolta presso il Ministero dell'Industria a Madrid. 

Presentati ogni anno dal Ministero dell'Industria, i premi riconoscono il lavoro di persone, istituzioni, organizzazioni, aziende e industrie che hanno raggiunto l'eccellenza aziendale in questo settore. 

Quest'anno, a seguito della pandemia del covid19, i premi hanno tenuto conto su come l'industria della moda si è adattata e come ha trovato una risposta ad essa. Infatti l'industria di moda spagnola si era concentrata sulla produzione di maschere e indumenti protettivi personali da indossare per gli operatori sanitari. 

L'evento è iniziato con una tavola rotonda dal titolo "La crisi sanitaria causata dalla pandemia COVID-19: un punto di riflessione per il settore", e al termine del dibattito, la Regina Letizia, il Ministro e il Segretario Generale, sono saliti sul palco per procedere con la cerimonia di premiazione dei premi divisi in diverse categorie.  



E' nata la principessa Geraldina, figlia del principe Leka e della principessa Elia degli albanesi.

22 ottobre 2020

La famiglia reale albanese ha annunciato la nascita della Principessa Geraldine,  primogenita del principe ereditario Leka degli albanesi e della principessa ereditaria Elia.

La Principessa Geraldine è nata il 22 ottobre al "Queen Geraldine Maternity Hospital" di Tirana e Lei e sua madre stanno bene.

La piccola principessa prende il nome da sua bisnonna paterna, la contessa Géraldine Margit Virginia Olga Mária Apponyi de Nagy Appony, che sposò il re Zog d'Albania (1895-1961) a Tirana il 27 aprile 1938. 

L'unico figlio della coppia è Leka, nato il 5 aprile 1939 a Tirana.  La regina Geraldine, conosciuta come la Rosa Bianca d'Albania, morì a Tirana il 22 ottobre 2002, all'età di 87 anni.

Il principe ereditario Leka è succeduto a capo della Casa reale d'Albania il 30 novembre 2011, in seguito alla morte di suo padre, il re Leka I, che è nato il 28 marzo 1982 a Johannesburg, in Sud Africa.  Il principe ereditario Leka ha sposato Elia Zaharia l'8 ottobre 2016. 


La rivista HELLO ! numero 1658 di ottobre 2020

COPERTINA 

KATE

INSIDE HER 
MAGIC NIGHT 
AT THE MUSEUM

ENJOYING A VERY PROUD DAY OUT 

THE QUEEN

IN THE PINK AS SHE LEAVES WINDSOR FOR A DATE WITH WILLIAM









La principessa Mako festeggia il suo 29° compleanno

23 ottobre 2020

La principessa Mako è nata a Tokyo, il 23 ottobre 1991, è la figlia maggiore del Principe Akishino e della Principessa Kiko, e nipote dell'Imperatore Naruhito.

La Principessa Mako ha una sorella più giovane, la Principessa Kako e un fratello più giovane, il Principe Hisahito, secondo in linea di successione al trono dopo suo padre il Principe Akishino.

La principessa Mako lavora come ricercatrice presso il Museo dell'Università dell'Università di Tokyo.

La principessa Mako è fidanzata con Kei Komuro, un giovane avvocato che lavora in uno studio legale, che ha conosciuto durante gli studi all'università di Tokyo. Il matrimonio originariamente era stato fissato per il 2018, ma era stato spostato nel 2020 ma da allora non si è saputo più nulla, anche perché la pandemia ha avuto un impatto significativo sulla situazione

Secondo la Legge della Casa Imperiale, sposando un borghese la principessa Mako dovrà rinunciare ai suoi titoli e prerogative imperiali.

In occasione del suo compleanno l'agenzia della casa imperiale ha rilasciato un video di Mako che è stato realizzato ad ottobre a Tokyo presso l'Akasaka Estate.

VIDEO