Il re della Thailandia approva il nuovo governo

luglio 2019

Il re della Thailandia, Maha Vajiralongkorn, aveva approvato il nuovo governo del primo ministro Prayuth Chan-ocha, nomina arrivata in seguito al voto del Parlamento che si era insediato a fine maggio.

Queste elezioni sono state fortemente contestate in quanto Prayuth Chan-ocha fu eletto primo ministro dal Parlamento nominato dalla giunta militare, cinque anni fa.

Inoltre queste elezione avevano coinvolto la famiglia reale thailandese in modo insolito, in quanto la sorella del re, la principessa Ubolratana, aveva accettato la nomina di primo ministro da parte del partito Thai Raksa Chart.
Il re Maha Vajiralongkorn aveva criticato la decisione della sorella, in quanto la famiglia reale non svolge attività politica, e il partito che la appoggiava fu sciolto.

L'incoronazione del Re Maha Vajiralongkorn si era svolta nel maggio di quest'anno, più di due anni dopo essere salito al trono dopo la morte di suo padre, il re Bhumibol Adulyade, il 13 ottobre 2016.