Articoli in evidenza:

venerdì, aprile 30, 2021

La regina Margherita riceve nuovi ufficiali delle forze armate

28 aprile 2021

Nel giardino dietro il Palazzo di Christian VII ad Amalienborg, la regina Margherita II di Danimarca  ha ricevuto ufficiali di nuova nomina dall'esercito, dalla marina e dall'aeronautica. 

Tradizionalmente, la regina danese si congratula con i nuovi ufficiali delle forze armate danesi che hanno completato la loro formazione. 

La Regina Margherita ha ricevuto prima i nuovi ufficiali dell'esercito, poi quelli della marina e infine gli ufficiali dell'aeronautica.


La regina Matilde scopre lo  spettacolo "Pizza economy"

29 aprile 2021

Sua Maestà la regina Matilde dei Belgi ha conosciuto lo spettacolo "Pizza economy" sviluppato in collaborazione con la "Libera Università di Bruxelles". 

Questo spettacolo è rivolto agli studenti delle scuole superiori, ed affronta l'economia sostenibile mostrando modelli agli studenti delle scuole secondarie in modo divertente ed educativo. 

Alla presentazione della loro scuola partecipano anche il quinto e il sesto studente del Collegio della Fraternità di Laeken.


Appello del principe Carlo per aiutare l'India colpito dal covid-19

aprile 2021

Sua Altezza Reale il Principe di Galles ha inviato un messaggio al popolo indiano, che deve affrontare una grave pandemia di covid-19, ed ha lanciato un appello per raccogliere fondi per il Paese duramente colpito.

L'appello del British Asian Trust, chiamato "Oxygen for India", serve per raccogliere fondi per concentratori di ossigeno e collaborerà con partner locali per distribuirli agli ospedali. 

Ecco il messaggio del principe Carlo, che è stato diffuso da Clarence House : 

"Per oltre un anno la pandemia ha avuto un impatto devastante su così tanti di noi in tutto il mondo. Questa settimana, sono stato profondamente rattristato dalle tragiche immagini che abbiamo visto tutti mentre il Covid-19 prende il suo terribile tributo in India.

 Come molti altri, ho un grande amore per l'India e ho goduto di molte meravigliose visite nel paese. Gli aiuti e l'ingegnosità indiani sono stati un sostegno ad altri paesi in questo periodo estremamente difficile. Come l'India ha aiutato altri, così ora dobbiamo aiutare l'India.

Con il sostegno della diaspora indiana, il British Asian Trust ha lanciato un appello di emergenza per l'India per canalizzare questo desiderio di fare qualcosa per questa terribile situazione ed aiutare a salvare vite umane. Molti membri della diaspora e altri, comprese imprese, trust e fondazioni, si sono già riuniti dietro questo appello. Spero che ancora più di noi possano essere in grado di fornire supporto per aiutare coloro che sono in India nel momento del bisogno.

Se posso, vorrei anche che coloro che soffrono gli effetti di questa pandemia in India sappiano che sono nei miei pensieri e nelle mie preghiere. Insieme, vinceremo questa battaglia. "

Il principe Carlo era andato in India, da solo senza Camilla, nel novembre 2019, in quella che era la sua 10° visita ufficiale in quel paese.



Re Carlo Gustavo di Svezia festeggia il suo 75° compleanno !

30 aprile 2021


Carlo Gustavo
è nato nel Palazzo di Haga, a Solna, il 30 aprile 1946, unico figlio maschio del principe Gustavo Adolfo di Svezia e della principessa Sibilla di Sassonia-Coburgo-Gotha, nonché nipote di Re Gustavo VI Adolfo.

E diventato Re di Svezia alla morte del nonno paterno, il 15 settembre 1973, ed il suo motto personale è För Sverige, i tiden (Per la Svezia, nel tempo).

Il matrimonio tra Carlo XVI Gustavo e Silvia fu celebrato a Storkyrkan, la cattedrale di Stoccolma, il 19 giugno 1976, e la coppia ha 3 figli: la principessa ereditaria Vittoria, il principe Carlo Filippo, la principessa Maddalena.

Come lo scorso anno, a causa della pandemia di covid-19, è stata annullata la tradizionale celebrazione del compleanno del Re nel cortile del palazzo reale, a cui partecipavano forze armate e pubblico. 

Al mattino le Forze Armate hanno congratulato il Re Carlo Gustavo con un bouquet di fiori e quindi si è tenuto un piccolo ricevimento di compleanno al Palazzo Reale di Stoccolma, in cui il re  ha ricevuto il primo vicepresidente del parlamento, Asa Lindestam e il primo ministro Stefan Löfven. alla presenza della regina Silvia.

Inoltre all'ora di pranzo sono stati sparati 21 colpi di cannone in onore di Sua Maestà in diversi luoghi , a Skeppsholmen, Kungshall, Karlskrona, Skansen Lejonet a Göteborg, 


giovedì, aprile 29, 2021

Margherita e Radu all'evento 'Insieme ai Veterani'

27 aprile 2021

In preparazione per la Giornata dei Veterani di Guerra (che si celebra il 29 aprile), al Circolo Militare Nazionale di Bucarest, Sua Maestà Maestà Margherita  di Romania e Sua Altezza Reale il principe Radu hanno confezionato doni simbolici per i veterani della Seconda Guerra Mondiale.


Questo evento , che si chiama “Insieme ai Veterani”, è stato organizzato dal Ministero della Difesa Nazionale e dall'Associazione Eroi, e si è tenuto al Palazzo del Circolo Militare Nazionale a Bucarest. 


William e Kate festeggiano il 10° anniversario del loro matrimonio ! 

29 aprile 2021

Il principe William ha sposato Kate Middleton il 29 aprile 2011 alla Abbazia di Westminster a Londra, un fantastico matrimonio reale visto da circa 2.000 milioni di persone in tutto il mondo.


Oggi per celebrare il loro 10° anniversario di matrimonio il Duca William e la Duchessa Kate di Cambridge hanno rilasciato due nuove fotografie,  che sono state scattate all'inizio di questa settimana a Kensington Palace.

Il principe William e Kate avevano annunciato il loro fidanzamento il 16 
novembre 2010.

Il Duca William e la Duchessa Kate di Cambridge hanno 3 figli, il principe Giorgio, nato il 22 luglio 2013, la principessa Charlotte nata il 2 maggio 2015 ed il principe Luigi, nato il 23 aprile 2018.






La Principessa Benedetta di Danimarca festeggia il suo 77° compleanno

29 aprile 2021

La Principessa Benedetta è nata a Copenhagen, nel Palazzo di Amalienborg, il 29 aprile 1944, è la seconda figlia di Re Federico IX di Danimarca e della regina Ingrid di Svezia.

È la sorella minore della regina di Danimarca, Margherita II, e sorella maggiore della regina consorte Anna Maria di Grecia.

La Principessa Benedetta spesso rappresenta la Regina Margherita agli eventi ufficiali o semi-ufficiali, e recentemente ha incontrato l'imperatore e imperatrice del Giappone a Tokyo.

Nel 1968 ha sposato il principe Riccardo, capo del casato tedesco di Sayn-Wittgenstein-Berleburg , con cui ha avuto 3 figli, che è morto nel marzo 2017.

La principessa Benedetta è attualmente all'11° posto sulla linea di successione al trono danese, ed è patrona di diverse organizzazioni, istituzioni e fondazioni nazionali.


La principessa Vittoria ad un incontro sul Vertice del Premio Nobel

27 aprile 2021

Sua Altezza Reale la Principessa ereditaria Vittoria di Svezia ha preso parte ad una conferenza su "The Nobel Prize Summit: Our Planet, Our Future" che si è tenuta presso l'auditorium della Aula Magna dell'Università di Stoccolma.

La Principessa Vittoria ha aperto la prima delle due sessioni del Summit del Premio Nobel legata all'Accademica Scientifica, ed ha tenuto un discorso che è stato trasmesso in diretta su Internet.

La Principessa Vittoria intervenuta alla sessione scientifica durante il vertice del Premio Nobel, che quest'anno sarà disposto in maniera completamente digitale, ha affermato :

"Siamo ora in un momento in cui l'umanità è diventata la forza dominante del cambiamento sul pianeta Terra, causando crescenti turbolenze nella nostra biosfera.

Questo può essere un pensiero spaventoso.

Tuttavia, possiamo anche scegliere di vederlo dall'angolo opposto: l'umanità è al volante del nostro pianeta. Abbiamo la scienza. Abbiamo la tecnologia. Abbiamo un'economia globale interconnessa.

E questo significa che abbiamo una scelta."

Durante l'evento di tre giorni, tra l'altro premi Nobel ed esperti scientifici si riuniscono digitalmente per parlare di quanto necessario per creare un futuro più sostenibile per l'umanità.



Infanta Sofia festeggia il suo 14° compleanno

29 aprile 2021

Sofia di Borbone, infanta di Spagna, è nata a Madrid, il 29 aprile 2007, con il nome completo di Sofía de Todos los Santos de Borbón y Ortiz, è la seconda figlia del Re Felipe VI e della Regina Letizia di Spagna.

Sofia ha una sorella maggiore, Leonora, principessa delle Asturie, ed è 2° nella linea di successione al trono di Spagna.

Essendo seconda figlia dell'allora Principe delle Asturie, ora re di Spagna, Sofia ha la dignità di Infanta ed ha il trattamento di Altezza Reale, come previsto nel regio decreto 1368/1987.

Il nome della 2° figlia di Felipe e Letizia è un omaggio alla sua nonna paterna, la regina Sofia di Spagna.

Sofia è stata battezzata il 15 luglio nei giardini del Palazzo della Zarzuela.


La regina Elisabetta riceve online 2 ambasciatori

27 aprile 2021

Sua Maestà la regina Elisabetta II ha fatto la sua prima apparizione ufficiale dalla morte di suo marito, il Duca di Edimburgo

Tramite un collegamento video dal Castello di Windsor, la regina Elisabetta ha ricevuto l'ambasciatore della Repubblica di Lettonia e l'ambasciatore della Repubblica della Costa d'Avorio

Nonostante Elisabetta non era fisicamente presente nella stanza, gli ambasciatori si sono inchinati mentre salutavano la sovrana.

Gli ambasciatori hanno ricevuto le lettere di richiamo del loro predecessore e le loro lettere credenziali come ambasciatori della Lettonia e della Costa d'Avorio nel Regno Unito.


La regina Matilde al Museo reale di Mariemont

27 aprile 2021


Sua Maestà la regina Matilde del Belgio ha visitato la mostra "Il mondo di Clodoveo. Itinerari merovingi" presso il Museo reale di Mariemont a Morlanwelz-Mariemont. 


La mostra offre un nuovo approccio al periodo merovingio che permette ai visitatori possono scoprire il periodo merovingio, un'epoca ricca di scambi, commerci, influenze culturali e pratiche religiose.




La famiglia reale olandese ad Eindhoven per celebrare il Giorno del Re

27 aprile 2021

Le Loro Maestà il re Guglielmo Alessandro e la regina Máxima dei Paesi Bassi, insieme alle loro figlie, la principessa di Orange Amalia, la principessa Alessia e la principessa Ariane, hanno raggiunto Eindhoven per celebrare il "Giorno del Re" in scala ridotta, e per l'occasione è stata rilasciata una foto della famiglia davanti al palazzo Huis ten Bosch.

Come già nel 2019, anche quest'anno le celebrazioni sono state ridotte per la pandemia. 

Il re Guglielmo Alessandro e la sua famiglia si recheranno all'High Tech Campus di Eindhoven, dove prenderanno parte a uno speciale programma televisivo, che sarà anche trasmesso in live streaming, con il tema di "conoscersi a vicenda".

Anche il primo ministro Rutte ha voluto congratularsi con il re Guglielmo Alessandro per il suo 54° compleanno sul suo profilo Twitter : "Li auguro una bella e festosa giornata con la sua famiglia a Eindhoven. E auguro a tutti in Olanda un #KingsDay tranquillo, sicuro ma soprattutto felice! "


Il Re, la regina del Nepal e la figlia Prerana ricoverati in ospedale per il covid-19

20 aprile 2021

Il re Gyanendra e la regina Komal del Nepa sono stati ricoverati all'Ospedale Norvic International di Thapathali, dove sono stati sottoposti a supporto di ossigeno dopo aver contratto il Covid-19. 

L'ospedale ha comunicato che la coppia reale è in trattamento con supporto di ossigeno solo per evitare possibili complicazioni respiratorie, che di solito sono sperimentate dalla maggior parte dei pazienti col covid-19, comunque le loro condizioni di salute sono stabili.

Anche la loro figlia Prerana è ricoverata al Norvic International Hospital ma non è stata tenuta in terapia con ossigeno.

La coppia reale e la principessa sono risultate positive al virus al loro ritorno dall'India dopo aver partecipato al Maha Kumbh ad Haridwar (il pellegrinaggio Hindu di massa nel quale i fedeli si ritrovano per immergersi in un fiume sacro).





mercoledì, aprile 28, 2021

La rivista Point De Vue numero 3793 di aprile 2021

COPERTINA

ELIZABETH II La vie après Philip


LE CLAN MIDDLETON
L'autre famille royale

HARRY DE RETOUR EN CALIFORNIE

DANS LA JOIE COMME DAND LA PEINE

KATE ET WILLIAM

DIX DE MARIAGE VINGT AND D'AMOUR

La Contessa di Wessex si congratula con il Gambia per aver eliminato il tracoma

aprile 2021

In seguito all'annuncio dell' Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la Contessa di Wessex si è congratulata con il Gambia per essere riuscito ad eliminare  il tracoma, la principale causa infettiva di cecità i tutto il mondo.

La Contessa Sofia, che funge da ambasciatrice globale per l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità (IAPB), ha partecipato ad una videochiamata con rappresentanti del governo del Gambia, IAPB, Sightsavers e della London School of Hygiene & Medicina tropicale.

Il Gambia è il secondo paese dell'Africa subsahariana, dopo il Ghana, ad aver eliminato con successo la malattia.

La prevenzione del tracoma è una causa molto cara alla contessa di Wessex. E' stata Vice Patrona del Queen Elizabeth Diamond Jubilee Trust, che fu istituito per aiutare a eliminare la cecità evitabile in tutto il Commonwealth; ha visitato l'India nel 2019 e il Malawi nel 2017 per vedere il lavoro del Trust; si era recata in Bangladesh per l'organizzazione ORBIS che si occupa della vista e cecità.


La regina Letizia incontra FundeuRAE

27 aprile 2021

Sua Maestà la regina Letizia di Spagna ha ha presieduto  la riunione di lavoro della Fondazione 'FundeuRAE' presso la sede della RAE (Accademia reale della lingua) a Madrid. 

FundéuRAE è un'organizzazione senza scopo di lucro, fondata nel febbraio 2005, che è composta da accademici e linguisti, giornalisti ed esperti in altri settori, per promuovere il buon uso della lingua spagnola.

Doña Letizia, dopo aver accettato la presidenza onoraria dell'ente, ha presieduto la riunione di lavoro della FundéuRAE, dove sono discusse varie questioni relative alla lingua e ai media, nonché le lingue specializzate e il loro uso nella campo giornalistico.


Il Duca e Duchessa di Cambridge nella contea di Durham

27 aprile 2021

Il duca e la duchessa di Cambridge si sono recati nella contea di Durham dove hanno visitato un'azienda agricola a conduzione familiare per conoscere gli strumenti usati per supportare la produttività e proteggere la salute e il benessere del bestiame. 

Successivamente, il Duca William e la Duchessa Kate hanno incontrato i giovani sostenuti dal Cheesy Waffles Project, un ente di beneficenza che aiuta i giovani e gli adulti ad acquisire le competenze necessarie per passare all'età adulta.

Cheesy Waffles Project è sostenuto dal Royal Wedding Charitable Gift Fund nato nel nel 2011 per il matrimonio tra William e Kate .

William e Kate hanno poi incontrato gli agricoltori locali supportati dalla National Farmers Union per  conoscere come la loro salute mentale è stata influenzata dalla pandemia. Inoltre si è discusso come l'industria agricola stia migliorando il proprio impatto ambientale in vista della COP26 Climate Change Conference di Glasgow di quest'anno.

William e Kate hanno anche incontrato i giovani coinvolti nel programma The Key's The Key Framework, ed alcuni giovani che hanno ottenuto il Duke of Edinburgh Award.



Il Principe Alberto al circuito del Gran Premio Storico

24 aprile 2021

Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II di Monaco si è recato sul circuito del Gran Premio Storico che ha potuto riunire un centinaio di partecipanti appassionati che pilotano auto storiche.

Alla visita il Principe Alberto era accompagnato da Jean Alesi,  ex pilota che partecipava per la prima volta a questa competizione al volante della Ferrari 312 B3 del 1974, che permise a Niki Lauda di vincere i suoi primi due premi di F1  in Spagna e Paesi Bassi.

La 12° edizione di questa mitica corsa automobilistica, il cui tracciato è identico al 80% a quello del 1929, ha messo in onore la Ferrari che celebrava il suo primo successo in Campionato Mondiale di Formula 1 ottenuto dall'Argentino Froilan Gonzales nel 1951 sul circuito di Silverstone.


martedì, aprile 27, 2021

La regina Rania visita Al Yusra Women Charity Society

aprile 2021

Sua Maestà la regina Rania di Giordania ha visitato Al Yusra Women Charity Society nel villaggio di Al Faisaliah di Madaba, per conoscere i programmi per la indipendenza economica alle donne e per discutere i modi per sostenere gli sforzi della società per migliorare i mezzi di sussistenza per le famiglie locali.

La regina Rania ha anche parlato con alcuni beneficiari su come lavorano per migliorare i progetti della società, in particolare quelli legati alla coltivazione di piante profumate utilizzate nei rimedi casalinghi medicinali. 

Al Yusra Women Charity Society, fondata nel 2009,  mira a sostenere le donne locali sviluppando le loro capacità e offrendo loro opportunità di partecipazione economica.


Il re Guglielmo Alessandro visita la sala dove si terrà Eurovision Song Contest.

22 aprile 2021

Sua Maestà il re Guglielmo Alessandro dei Paesi Bassi ha effettuato una visita di lavoro all'organizzazione dell'Eurovision Song Contest (ESF), che inizierà il 18 maggio a Rotterdam Ahoy.

Ad una tavola rotonda, sono stati discussi gli sviluppi organizzativi, tecnici, logistici e creativi dall'inizio dei preparativi.

Il re Guglielmo Alessandro ha visitato l'arena Ahoy, dove la costruzione dell'ESF è in pieno svolgimento, dove ha parlato con le persone dietro le quinte coinvolte nella produzione, illuminazione, suono e tecnologia e gli è stata data una spiegazione del design del set. 

L'ESF è il più grande evento di musica dal vivo al mondo, e per colpa della pandemia la 65° edizione del 2020 è stato rinviata di un anno, e quindi si svolgerà tra il 18 e il 22 maggio 2021, presso l'Ahoy Rotterdam di Rotterdam, nei Paesi Bassi.


I principi ereditari di Svezia, Norvegia e Danimarca si sono incontrati online

26 aprile 2021

Dalle rispettive residenze - palazzo Federico VIII ad Amalienborg in Danimarca, Skaugum in Norvegia e Haga in Svezia - i tre principi ereditari dei loro rispettivi troni scandinavi si sono incontrati durante una video conferenza.

Oltre a raccontarsi sulle rispettive vite della famiglia, i reali scandinavi hanno parlato sul lavoro svolto nei loro vari impegni e progetti.

Il principe Federico e la principessa Mary di Danimarca, il principe Haakon e la principessa Mette Marit di Norvegia, la principessa Vittoria con il principe Daniele di Svezia,  hanno concluso la conversazione con un desiderio comune di incontrarsi presto di persona.


La rivista HELLO! numero 1684 di aprile 2021

COPERTINA

RELIVE THE ROYAL  WEDDING 
IN OUR 
43 PAGES KEEPSAKE 
CELEBRATING
WILLIAM AND
KATE'S 10 ANNIVERSARY

AS PRINCE LOUIS 
TURNS THREE

KATE'S ROYAL
MILESTONES

WHY HER LITTLE STAR AND
PRINCE WILLIAM HAVE GIVEN
HER REASONS TO SMILE

lunedì, aprile 26, 2021

La principessa Alessandra partecipa alla giornata di chiusura di Televie 2021

24 aprile 2021


Sua Altezza Reale la Principessa Alessandra di Lussemburgo, Ambasciatrice di Televie 2021, con un video messaggio ha voluto ringraziare di tutto cuore i generosi donatori per i loro contributi alla ricerca su cancro e leucemia.


La principessa Alessandra del Lussemburgo è la protettrice di Televie 2021, e quest'anno per Televie sono stati raccolti oltre 10 milioni di euro che andranno a beneficio della ricerca sul cancro. 



L'imperatore Naruhito e l'imperatrice Masako alla cerimonia del premio accademico Midori

23 aprile 2021

Le Loro Maestà l'imperatore Naruhito e l'imperatrice Masako hanno partecipato alla cerimonia del 15° premio accademico Midori (Reiwa), che si p tenuto al Museo parlamentare di Tokyo. 

Il premio viene assegnato dal Primo Ministro alle persone in Giappone con notevoli risultati accademici nei campi relativi alla scienza "verde", come ricerche su piante, foreste, inverdimento, orticoltura, ecologia, architettura del paesaggio o conservazione naturale e sviluppo di tecnologie correlate .

Nel suo discorso l'Imperatore Naruhito ha detto : "È importante pensare alla tecnologia ed alla cultura necessarie per proteggere e coltivare la vegetazione indispensabile che è strettamente correlata alla nostra società e alla nostra vita, e penso che sia il caso di complimentandosi con i vincitori". 


VIDEO

Re Felipe riceve il presidente dominicano, in occasione del XXVII Vertice iberoamericano.

19 aprile 2021

Sua Maestà il Re Felipe VI di Spagna aveva ricevuto il Presidente della Repubblica Dominicana, Luis Rodolfo Abinader Corona, in occasione della sua visita in Spagna nell'ambito del XXVII Vertice iberoamericano dei Capi di Stato e di Governo.

Il XXVII Vertice Iberoamericano dei Capi di Stato e di Governo, si è tenuto ad Andorra, il 20 e 21 aprile, con lo slogan: "Innovazione per lo sviluppo sostenibile - Obiettivo 2030. Ibero-America di fronte alla sfida del il coronavirus ".

Al Palazzo Reale del Pardo, dove si è svolto l'incontro, il re Felipe ed il presidente Abinader hanno  discusso su come rafforzare le relazioni bilaterali tra i due paesi, e la sera, il re Felipe ha tenuto un banchetto ufficiale per il presidente Abinader e il presidente Alejandro Giammattei Falla del Guatemala, anche loro presenti alla conferenza. 

Questi due presidenti hanno partecipato alla conferenza di persona con i leader di Spagna, Portogallo e Andorra, mentre a causa della pandemia di coronavirus, gli altri capi di stato hanno partecipato virtualmente. 


La principessa Anna partecipa a due cerimonie per celebrare Anzac Day

25 aprile 2021

Al mattino presto, la principessa Anna e suo marito, il vice ammiraglio Sir Tim Laurence, hanno partecipato ad una funzione per commemorare Anzac Day a Wellington Arch,

A nome della Famiglia Reale, la principessa Anna ha deposto una corona in memoria dei soldati caduti in Australia e Nuova Zelanda. 

Successivamente, la Principessa Anna ed il Vice Ammiraglio Sir Tim Laurence hanno partecipato alla funzione per commemorazione e ringraziamento della giornata Anzac, che si è tenuta presso l'Abbazia di Westminster.

Anzac Day è la giornata della memoria che commemora la prima grande battaglia che coinvolse le forze australiane e neozelandesi durante la prima guerra mondiale. 

Il primo anniversario dello sbarco ANZAC a Gallipoli fu nel 1916 quando re Giorgio V partecipò a una funzione nell'Abbazia di Westminster. 


Il re di Svezia apre la mostra e concorso di disegno 'La mano pensante'

22 aprile 2021

Sua Maestà il Re Carlo XVI Gustavo di Svezia ha aperto la mostra “The Thinking Hand”, un concorso annuale per borse di studio per giovani artisti che lavorano con il visual design in arte, architettura, moda, design, illustrazione, sviluppo di giochi o altre aree correlate. 

Delle candidature ricevute, 10 artisti sono invitati a esporre il proprio lavoro, e le loro opere saranno pubblicati in una galleria digitale sul sito web del Palazzo Reale dal 22 aprile al 22 giugno 2021.

Nel suo discorso, il Re Carlo XVI Gustavo ha affermato :

"Cari amanti dell'arte. Benvenuti alla mostra digitale 'The Thinking Hand'. 

Durante lo scorso anno, è diventato evidente che l'arte e la cultura stanno trovando nuovi modi per raggiungere il proprio pubblico, ad esempio, attraverso nuove soluzioni tecniche. È uno sviluppo positivo, che offre molte possibilità: da un lato, sarà possibile per più persone prendere parte a vari eventi, indipendentemente da dove si trovano. E d'altra parte, buone esperienze culturali possono darci forza nei momenti difficili, in modo da avere la forza di perseverare e perseverare ! 

Mio nonno, il re Gustavo VI Adolfo, era molto interessato all'arte ed ha acquistato molte opere da giovani promettenti artisti. Non ultimi i contributi della mostra Young Illustrators al National Museum, che è servita come ispirazione per questa mostra e concorso di borse di studio. 

Grazie a una buona collaborazione con l'Accademia di Belle Arti e al generoso supporto del Conte Gustaf Douglas e della Contessa Elisabeth Douglas, abbiamo avuto l'opportunità nel 2017 di riprendere questa tradizione artistica. Quest'anno festeggiamo il nostro quinto anniversario! Penso che questo avrebbe reso felice mio nonno, proprio come piace a me. 

Per inciso, anche la prossima generazione è coinvolta nel concorso, tramite il principe Carlo Filippo che partecipa ai lavori della giuria. 

Ora spero che molti di voi coglieranno l'occasione per vedere questa mostra con alcuni dei giovani artisti più entusiasmanti del nostro paese. Ancora una volta, un caloroso benvenuto all'edizione 2021 della mostra 'The Thinking Hand ! "


Il duca di Cambridge celebra l'Anzac Day

24 aprile 2021

In vista degli eventi in occasione di Anzac Day, Sua Altezza Reale il Duca di Cambridge ha inviato un messaggio (e con biscotti) alle Alte Commissioni neozelandesi e australiane a Londra per commemorare gli australiani e neozelandesi che hanno perso la vita nell'esercito.

Ecco il messaggio del Duca William

“In questo Anzac Day, Caterina ed io ci uniamo ad australiani e neozelandesi di tutto il mondo per ricordare e onorare gli uomini e le donne di servizio del Corpo d'armata australiano e neozelandese.

Oggi siamo insieme per riflettere non solo sui loro sacrifici, ma anche sul loro coraggio, senso del dovere e sul loro spirito notoriamente indomabile.

Sebbene molti quest'anno non saranno ancora in grado di riunirsi di persona, siamo rincuorati dalla consapevolezza che australiani e neozelandesi continueranno a commemorare coloro che hanno dato così tanto per le nostre libertà.

Le qualità ANZAC di resistenza, coraggio, ingegnosità, buon umore e amicizia sono ammirate più ferocemente che mai. Da non dimenticare."


domenica, aprile 25, 2021

La principessa Mary apre il Festival della scienza 2021

23 aprile 2021

Sua Altezza Reale la principessa ereditaria Mary di Danimarca ha partecipato all'inaugurazione ufficiale del Festival della scienza danese 2021 che si è tenuto presso il Nature Center Amager a Kastrup. 

La principessa Mary è la patrona del festival.

Il Festival della scienza è un festival scientifico a livello nazionale celebrato per una settimana ad aprile con circa 75.000 partecipanti ogni anno.

L'apertura, trasmessa in diretta streaming alle classi scolastiche, si è concentrata sul lancio del nuovo programma scolastico ′′Climate on the menù ". In questo programma gli studenti lavorano con i temi dello spreco alimentare, del biogas e del cibo climatico.

Inoltre la principessa Mary ha consegnato diplomi agli studenti che avevano presentato le migliori soluzioni ai problemi climatici del futuro. 


Il re Guglielmo Alessandro visita il servizio generale di intelligence e sicurezza (AIVD).

20 aprile 2021

Sua Maestà il re Guglielmo Alessandro  dei Paesi Bassi ha effettuato una visita di lavoro  al servizio generale di intelligence e sicurezza (AIVD), dove è stato informato sugli ultimi sviluppi del servizio.

Il direttore generale Erik Akerboom ha parlato del 75° anniversario dell'AIVD e dei cambiamenti nel lavoro del servizio nel corso degli anni, particolarmente causati dalla digitalizzazione.

Il Re Guglielmo Alessandro ha visto come gli hacker procedono per ottenere una buona posizione di intelligence. La Joint Sigint Cyber ​​Unit (JSCU), dove lavorano gli hacker, è una partnership tra AIVD e il Military Intelligence and Security Service (MIVD). 

Il Re Guglielmo Alessandro è stato anche informato sull'utilizzo dei dati raccolti e delle tecniche associate alla preparazione e monitoraggio di un'indagine in corso. 


Re Filippo e la regina Letizia all'Istituto Cervantes di Alcala

23 aprile 2021

Le Loro Maestà il re Filippo VI e la regina Letizia di Spagna hanno visitato l'Istituto Cervantes di Alcala per partecipare all'evento ufficiale organizzato in occasione della Giornata mondiale del libro 2021.

La Giornata mondiale del libro è un evento annuale organizzato dall'Unesco, ed il 23 aprile del 1616 morirono Cervantes, Shakespeare e Inca Garcilaso de la Vega. 

Dopo essere stati accolti dalle autorità il Re Felipe e la regina Letizia si sono recati nel cortile centrale dove hanno ascoltato l'intervento del Ministro della Cultura e dello Sport che ha evidenziato l'importanza di sostenere la letteratura, annunciando che il Premio Miguel de Cervantes 2020 Francisco Salamoie nella sua casa di Oliva (Valencia).

Successivamente, nel chiostro Herreriano del Colegio del Rey, alcuni attori hanno letto alcuni frammenti di opera e poesia, e quindi è stato proiettato un video del poeta Don Francisco Brines, vincitore del premio Miguel de Cervantes 2020, che leggeva una poesia.

Al termine dell'evento, le Loro Maestà hanno visitato il chiostro che ospita la mostra “Los Libros de Jesús Munarriz”, con la quale viene inaugurata la Biblioteca Patrimoniale dell'Istituto Cervantes.

Al termine della visita Felipe e Letizia si sono recate nel cortile centrale scoprendo una targa commemorativa, per poi  incontrare alcuni rappresentanti degli studenti dell'Università di Alcalá.

L'Istituto Cervantes è stata creata nel 1991 per promuovere universalmente l'insegnamento, lo studio e l'uso dello spagnolo e per contribuire alla diffusione delle culture ispaniche all'estero. È presente in 88 città di 45 paesi, attraverso i suoi centri, aule ed estensioni, nei cinque continenti. Inoltre, ha due uffici in Spagna, la sede centrale a Madrid e la sede centrale ad Alcalá de Henares.



La principessa Maddalena sorprende i bambini durante il tour virtuale del Palazzo Reale

24 aprile 2021

La principessa Maddalena ha sorpreso un gruppo di bambini che hanno visitato virtualmente il Palazzo Reale di Stoccolma, attraverso l'associazione benefica MinStoraDag (Il mio grande giorno) di cui la principessa Maddalena è protettrice.

MinStoraDag opera con gli ospedali ed altri operatori sanitari per realizzare i desideri dei bambini gravemente malati e delle loro famiglie.

Questi 8 bambini sono stati guidati per il palazzo reale da due guide turistiche vestite da re Gustavo III e  dalla regina Sofia Maddalen, che hanno anche avuto l'opportunità di porre domande sul palazzo, sul re Gustavo III e sulla regina Sofia Maddalena.

Alla fine del tour virtuale, la principessa Maddalena ha fatto un'apparizione a sorpresa per esaudire i desideri dei bambini che volevano incontrarla, ed ha detto : 

"Ciao! Spero vi siate divertiti a palazzo ! Mi dispiace così tanto di non aver potuto essere lì e mostrarvi la visita e dove io, mia sorella e mio fratello ci nascondevamo o dove pensavamo potesse essere inquietante. Ma spero di poterlo fare un'altra volta ! VI abbraccio".

VIDEO

sabato, aprile 24, 2021

Il principe Federico sostiene l'imprenditorialità

22 aprile 2021

Sua Altezza Reale il principe ereditario Federico , con un video in diretta dal Palazzo di Amalienborg, ha ufficialmente aperto il programma della Fondation for Business .

Circa 155 studenti provenienti dalla Danimarca e dalle Isole Faroe hanno assistito all'evento, durante il quale gli studenti devono lanciare le loro idee imprenditoriali a cui stanno lavorando da agosto. Tutti i partecipanti si sono qualificati attraverso dei campionati regionali.

Dopo l'esposizione delle idee un comitato di giudici metterà in discussione i loro progetti, ed il vincitore riceverà un premio di 18.000 corone, che parteciperà al Campionato Europeo di Imprenditoria.

Ogni anno, migliaia di studenti dell'istruzione secondaria a livello nazionale partecipano al Programma Aziendale, sostenuta dal Fondo per l'imprenditorialità. 


La Regina Matilde al centro AREA+ di Bruxelles

22 aprile 2021

Sua Maestà la Regina Matilde dei Belgi ha partecipato ad un seminario d'arte presso AREA+, un centro psichiatrico a Bruxelles che fornisce assistenza per la salute mentale dei ragazzi dai 12 ai 20 anni.

Questo centro fa parte di Epsylon asbl, una rete di assistenza psichiatrica, composta da 52 centri per giovani in Belgio. 

La regina ha partecipato a un incontro con il personale medico e assistenziale multidisciplinare e gli adolescenti che ricevono il servizio di assistenza dal centro.

Durante la visita la Regina Matilde ha anche visitato il laboratorio di pittura.


Re Guglielmo Alessandro e la Regina Maxima partecipano a "King Games"

23 aprile 2021

Le Loro Maestà il Re Guglielmo Alessandro e la Regina Maxima dei Paesi Bassi erano presenti al lancio della 9° edizione dei "Giochi del Re", presso la scuola Kindcentrum Vlinderslag di Amersfoort.

I Giochi del Re hanno lo scopo di promuovere una società sana e sportiva e quest'anno il motto è  : 
"Io +  Te =  Noi". 

A causa del coronavirus il programma si è svolto all'aperto ed è stata annullata la tradizionale colazione. Nel cortile della scuola il  Re Guglielmo Alessandro e la Regina Maxima, insieme ai bambini, hanno partecipato a un quiz su un'alimentazione sana e sull'esercizio fisico. 

Quest'anno quasi 1,3 milioni di bambini provenienti da più di 6.300 scuole hanno partecipato ai Giochi del Re. I “King Games” sono organizzati da  Krajicek Foundation e dalla Cruyff Foundation e si sono svolti per la prima volta nel 2013, in occasione dell'incoronazione di Re Guglielmo Alessandro.


La Regina Margherita e la Principessa Benedetta a Kolding 

23 aprile 2021

Sua Maestà la Regina Margherita II di Danimarca e la Principessa Benedetta sono andate a Kolding per assistere all'inaugurazione ufficiale della Kings Collection Koldinghus, nonché alle mostre ′′Christian 5.- Re, guerriero e unto da Dio′′ e ′′Ricamo della Regina".

Nella mostra "Il ricamo della regina", sono esposti quasi 100 ricami privati ​​della regina Margherita che è sempre stata interessata al ricamo. 

Dal 1854, la famiglia reale ha utilizzato diversi vagoni che l'hanno trasportata nel paese sulla rete ferroviaria danese. 

La Regina Margherita e la Principessa Benedetta sono salite sul vagone che DSB regalò alla Regina quando aveva compiuto 60 anni nel 2000. 

Questo vagone pesa 50 tonnellate, è dipinto di un apposito colore chiamato ′′marron di Sua Maestà", decorato con impiallacciature  in legno di ciliegio su tutte le pareti e design e arte danese.


La rivista francese Gala numero 1453 di aprile 2021

COPERTINA 



LES IMAGES D'UN AMOUR 
HORS NORME

ELIZABETH II

L'ADIEU A PHILIP,
SON INSEPARABLE PRINCE

Il Granduca Enrico e la Granduchessa Maria Teresa al MNHA

22 Aprile 2021

Il Granduca Enrico e la Granduchessa Maria Teresa di Lussemburgo hanno visitato il Museo Nazionale di Storia e Arte (MNHA) per scoprire la mostra retrospettiva dedicata all'artista lussemburghese Robert Brandy.

La coppia granducale , insieme al ministro della Cultura, hanno elogiato l'artista Robert Brandy per il suo contributo alla scena artistica del Lussemburgo, che è evidenziato da questa mostra. 

Robert Brandy è nato a Belair nella città di Lussemburgo nel 1946. Dopo aver terminato gli studi all'École des Beaux Art, è tornato in Lussemburgo nel 1976 e ha iniziato a esporre i suoi dipinti e collage. Le opere d'arte di Brandy sono state esposte in numerose mostre in tutto il mondo.