La contessa di Wessex in Bangladesh per l'organizzazione ORBIS che si occupa della vista e cecità

novembre 2017

La contessa Sophie di Wessex è in visita nel Bangladesh come vice patrona del Queen Elizabeth Diamond Jubilee Trust.

In questo viaggio, il secondo dopo quello del 2008, la Contessa di Wessex ha incontrato il Primo Ministro, Sheik Hasina, ed ha visitato diversi ospedali oftalmici  :
- L'ospedale della capitale, Ispana Ispana Eye Hospital, dove ha svelato una targa che celebra la sua visita,
- il Sher-e Bangla Medical College and Hospital di Barisal per monitorare le attività del progetto di screening medico e diagnosi supportata dalla Trust, che è stato avviato ai fini della diagnosi precoce del diabete.
- "Chittagong Eye Infirmary and Training Complex" gestito dal personale addestrato da Orbis, dove ha parlato con il personale ed i pazienti.
- il Flying Eye di Orbis (FEH), un aereo MD10 trasformato in ospedale.

La contessa di Wessex è anche andata al cimitero di guerra di Chittagong per deporre delle ghirlande alla tomba dei caduti di guerra del Commonwealth.

Altro appuntamento è stato l'incontro presso "British High Commission" a Dhaka, per discutere sulle attività e programmi per prevenire la cecità. 

La Contessa si impegna molto per le lesioni agli occhi, anche perché sua figlia, Lady Louise Windsor, ha problemi di vista, e soffre di strabismo.

Orbis è un'organizzazione non governativa mondiale senza scopo di lucro che sta cercando di salvare la vista in tutto il mondo e, a tal fine, fornisce l'unico ospedale volante che permette di portare le tecniche d'avanguardia per la cura degli occhi ovunque c'è un grande bisogno.