La principessa Laurentien visita il Giappone

23 - 24 novembre 2017

La principessa Laurentien,  la moglie del Principe Costantino dei Paesi Bassi, ha concluso una visita di due giorni in Giappone.

La principessa Laurentian erano andata a Nagasaki dove con la principessa Kiko, ha visitato il parco Hypocenter, il museo della bomba atomica.


Sempre a Nagasaki, la principessa ha deposto dei fiori al monumento dei prigionieri di guerra stranieri uccisi in questa città durante la seconda guerra mondiale.  Su una pietra commemorativa ci sono i nomi di 41 olandesi, accanto a quelli di britannici, americani e australiani.

Le due principesse sono state raggiunte dal principe Akishino per l'apertura del nuovo Omotemonbashi, un ponte che collega Nagasaki con l'isola di Dejima, dove c'era l'ex ufficio di commercio olandese che è stato restauro (Dejima Exer Dutch Trading Post)

Nell'isola di Dejima la Compagnia Olandese delle Indie Orientali era autorizzata a commerciare per più di due secoli in Giappone, che dopo la fine del diciannovesimo secolo, fu incorporata a Nagasaki.

Altro appuntamento la visita al Ceramic Bureau e al centro tecnologico ceramico di Arita.