Il Re Harlad di Norvegia operato al cuore ma sta bene

9 ottobre 2020

Sua Maestà il Re Harald V di Norvegia è stato nuovamente ricoverato a Rikshospitalet dove ha subito un intervento al cuore per sostituire una valvola cardiaca che utilizza dal 2005. 

E' stato confermato che l'operazione è stata completata con successo : “Sua Maestà il Re ha subito un intervento chirurgico alla valvola cardiaca oggi al Rikshospitalet. L'operazione ha avuto successo e le condizioni del Re sono buone”.

Dopo l'operazione, il Re Harald è stato trasferito all'Unità di Terapia Intensiva per ulteriori osservazioni e dovrebbe lasciare l'ospedale a fino a ottobre.

Non è stata fissata una data per il ritorno al lavoro e quindi il principe ereditario Haakon continuerà a funzionare come reggente di Norvegia. La regina Sonja ha cancellato un viaggio programmato a Trondheim questa domenica.

Nel 2005 il Re Harld aveva subito un'operazione alla valvola aortica, tra il cuore e l'arteria principale, con la sostituzione de una valvola cardiaca artificiale. Tali valvole cardiache artificiali hanno una durata compresa tra 10 e 15 anni e non è quindi raro che tali interventi debbano essere ripetuti a distanza di tempo.