30º anniversario dell'incoronazione dell'imperatore Akihito

24 febbraio 2019

Le Loro Maestà Imperiali, l'imperatore Akihito e l'imperatrice Michiko del Giappone hanno partecipato alla cerimonia per celebrare il 30° anniversario dell'incoronazione del sovrano al trono.

Alla cerimonia organizzata dal governo nipponico si è tenuta al Teatro Nazionale di Tokyo alla presenza del primo ministro giapponese Shinzo Abe.

Al mattino l'Imperatore Akihito ha ricevuto i saluti al Palazzo Imperiale dal principe ereditario Naruhito, dalla principessa ereditaria Masako, dal principe Akishino e dalla principessa Kiko.

L'imperatore giapponese Akihito lascerà il trono del crisantemo il 30 aprile 2019, e il principe ereditario giapponese Naruhito salirà al trono il 1° maggio dello stesso anno.

L'imperatore Akihito ha ringraziato il popolo giapponese per il suo sostegno nello svolgimento dei suoi doveri e ha espresso apprezzamento per il loro "forte desiderio di pace" che ha portato il paese a non sperimentare alcuna guerra negli ultimi 30 anni sotto il suo regno.

Akihito ha anche espresso gratitudine al popolo, del quale è orgoglioso e per il quale prova gioia per essere stato" il simbolo dello stato ".

Guardando indietro all'era Heisei che iniziò con la sua intronizzazione nel 1989, l'imperatore Akihito ha notato "molte difficoltà inaspettate" affrontate dal Giappone, tra cui i disastri naturali e l'invecchiamento della società, ed ha detto che la nazione insulare avrebbe dovuto "aprirsi ulteriormente" in un mondo globalizzato e stabilire relazioni con altri paesi.

Il primo ministro Shinzo Abe ha detto che il popolo "non dimenticherà mai" come la coppia imperiale abbia "sempre sostenuto il Giappone per 30 anni".