Articoli in evidenza:

sabato, giugno 06, 2020

Il principe Carlo con la sua fondazione realizza indumenti per operatori sanitari

31 maggio 2020

Sua Altezza Reale il Principe Carlo ha annunciato che la sua fondazione, The Prince's Foundation, collaborerà alla realizzazione di indumenti per i lavoratori del Servizio sanitario nazionale.

Questa lodevole iniziativa fa parte del programma "For The Love of Scrubs", che è un impegno nazionale per riunire i produttori di abiti per realizzare le divise indossate da medici e infermieri.

La Big Community Sew, sostenuta da Public Health England, sta inoltre aderendo al progetto di creare mascherine che aiutano a soddisfare i severi standard di sicurezza richiesti dal SSN.

The @PrincesFound has partnered with nationwide sewing initiatives to manufacture garments for NHS workers during the coronavirus pandemic after HRH The Prince of Wales recognised the potential of his charity to lend help. 🧵#BigCommunitySew pic.twitter.com/sIFZcyjBNR

La regina Maxima visita il supermercato Jumbo e la società che gestisce i rifiuti

4 giugno 2020

Sua Maestà la regina Maxima dei Paesi Bassi ha fatto una visita di lavoro al supermercato Jumbo ed alla società di gestione dei rifiuti Dar a Nimega, nel contesto dell'impatto della pandemia del virus covid19 su questi settori vitali. 

La regina Máxima ha parlato con i cassieri e impiegati del supermercato su come è stato il loro lavoro durante la pandemia di covid19.

In seguito la regina Máxima ha visitato la società di rifiuti Dar, dove ha chiesto ai dipendenti su come hanno affrontato l'aumento dei volumi di rifiuti da privati e il carico di lavoro per il coronavirus. 

Infine la regina Máxima ha discusso con altri gruppi professionali legati alla pulizia industriale e alla consegna di pacchi.


Il re Felipe e la regina Letizia visitano la Biblioteca Nazionale di Madrid

04 giugno 2020

Le Loro Maestà il re Felipe VI e la regina Letizia di Spagna si sono recati alla Biblioteca Nazionale di Madrid, dove hanno partecipato alla riunione telematica del Consiglio di fondazione della BNE che riaprirà al pubblico il prossimo lunedì.

Alla riunione il re Felipe e la regina Letizia erano accompagnati dal ministro della cultura e dello sport, dal sottosegretario alla cultura e allo sport, dal presidente del Royal Board of Trustees e dal direttore della Biblioteca.

Re Felipe ha ricordato che "dopo oltre 300 anni dalla sua fondazione, la Biblioteca Nazionale continua ad essere fedele alla sua missione fondamentale e, in questo momento, vuole essere un luogo dove i cittadini possono trovare idee e supporti di cui hanno bisogno, uno spazio di riflessione e armonia ”.

Il Re Felipe ha anche incoraggiato i responsabili della BNE a continuare a tracciare la strada della strategia digitale, che ha messo a disposizione al pubblico un vasto e ricco corpus di conoscenze, che senza dubbio lascerà un segno nella Spagna.

Alla fine dell'incontro, il re Felipe e la Regina Letizia hanno visitato la sala di lettura generale di María Moliner e sono stati in grado di vedere le misure di protezione adottate dalla BNE contro il Covid-19 di fronte all'imminente riapertura graduale delle sue sale e delle attività culturali.

La Biblioteca Nazionale  (Biblioteca Nacional de España) è la più grande biblioteche pubbliche della Spagna e del mondo, che si trova a Madrid, sul Paseo de Recoletos.


Related Posts with Thumbnails