William e Kate celebrano il giorno del Canada con gli operatori sanitari canadesi

1 luglio 2020

In occasione del "giorno del Canada" il duca William e la duchessa Kate di Cambridge con una  videochiamata hanno voluto ringraziare gli operatori sanitari del Surrey Memorial Hospital, nella Colombia britannica.

Nel video William e Kate hanno voluto conoscere le loro esperienze durante la pandemia ed hanno chiesto quale è stata la più grande sfida nell'adattarsi alla nuova realtà forzata dalla pandemia di COVID-19, e la risposta è stata l'impossibilità di incontrare le famiglie.
Si è anche parlato della salute mentale dei pazienti e delle loro famiglie visto l'angoscia di non potersi avvicinarsi e curarsi tra loro.
 
La duchessa Kate ha chiesto come la squadra sia riuscita a gestire la sua salute mentale ed un operatore sanitario ha risposto di aver fatto affidamento sui propri familiari al di fuori del lavoro.

Il principe William ha detto : “Kate ed io volevamo solo dire quanto siamo orgogliosi di tutti voi e di tutti coloro che sono in prima linea che stoicamente e coraggiosamente avete posto la cura del paziente in cima alla lista e che avete fatto un lavoro fantastico. Io e Catherine speriamo un giorno di poter dirvelo  di persona".
 
L'ultima volta che i Cambridges sono andati in Canada è stato nel 2016, con i loro bambini piccoli, l'allora piccolo Principe Giorgio e la piccola Principessa Charlotte
La famiglia visitò numerose località nelle province canadesi della British Columbia e dello Yukon, tra cui Vancouver e Victoria. 

Il Canada Day è il giorno di festività nazionale del Canada, fissato dallo statuto federale per celebrare l'anniversario del British North America Act (entrato in vigore il 1º luglio 1867) con il quale vennero unite le colonie britanniche di Nuova Scozia e Nuovo Brunswick e la Provincia del Canada corrispondente a Ontario e Quebec a formare il Dominion del Canada.