Il re Felipe e la Regina Letizia a Santiago di Compostela 

25 luglio 2020

Le Loro Maestà il Re Felipe Vi e la regina Letizia di Spagna sono andati a Santiago di Compostela per partecipare ad una tradizionale cerimonia dedicata a San Giacomo, Santo Patrono della Spagna.
 
Dopo il benvenuto ufficiale dalle autorità, la coppia reale si è diretta verso la Cattedrale per la Santa Messa, dove dopo la lettura del Vangelo, il re Felipe ha tenuto un breve discorso prima di fare l'offerta al santo per conto del paese, che di solito è fatta da un membro della Famiglia Reale. 
L'ultima volta che lo fece Felipe fu nel 2014, appena un mese dopo essere salito al trono spagnolo. 
Nel suo discorso il re Felipe ha parlato della necessità di unità e fraternità dopo il blocco : "Facciamo questa offerta per conto del popolo che ha compiuto grandi azioni, ha dato grandi contributi al mondo e che, allo stesso tempo, è riuscito a superare le avversità che il destino ha portato."

Re Felipe ha anche fatto riferimento all'impatto sociale ed economico superato dalla Spagna con una "profonda unità attorno ai nostri valori condivisi e ad un impegno fermo nel perseguimento del bene comune". 

Dopo la messa, re Felipe e la regina Letizia si sono recati all'ufficio del sindaco dove hanno firmato il libro d'onore della città.

La festa di San Giacomo è una vacanza in Galizia. San Giacomo era uno dei dodici discepoli di Gesù e si ritiene che sia sepolto nel luogo in cui ora sorge la Cattedrale di Santiago.