La principessa saudita Reema eletta al Comitato olimpico internazionale

17 luglio 2020

La principessa Reema dell'Arabia Saudita, è stata eletta membro del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e la sua inclusione è stata approvata durante la 136° sessione del CIO.

La principessa Reema ha pubblicato il suo nuovo ruolo sul suo account Twitter ufficiale ringraziando il re Salman, il principe ereditario Mohammed ed il principe Abdulaziz Al Saud che quest'ultimo è il ministro dello sport del Regno Saudito :
“Onorata di essere eletta membro di CIO. Grazie al Custode delle Due Sacre Moschee, Re Salman, SAR il Principe Reale ed a il Principe Abdulaziz per il loro supporto. È stato un onore servire la mia comunità attraverso il linguaggio universale dello sport ".

La principessa Reema è figlia dei principi Bandar bin Sultan e Haifa bint Faysal. Ha trascorso molti anni negli Stati Uniti dove il padre è stato ambasciatore dal 1983 al 2005. Ha conseguito un Bachelor of Arts in studi museali presso la George Washington University.

La principessa Reema è ambasciatore saudita negli Stati Uniti, incarico assunto l'anno scorso, ed è la prima ambasciatrice femminile dell'Arabia Saudita.