La famiglia reale spagnola alla cerimonia di stato in memoria delle vittime del coronavirus

16 luglio 2020

Le Loro Maestà il re Felipe VI e la regina Letizia di Spagna, insieme alla principessa ereditaria Leonor e l'infanta Sofia, hanno partecipato alla cerimonia di stato per onorare le vittime del virus covid19 ed anche i dipendenti pubblici che hanno combattuto in prima linea contro la pandemia. 

La cerimonia si è svolta nella Plaza de la Armería del Palazzo Reale di Madrid che è durata 35 minuti, alla presenza di politici, tra cui il primo ministro, Pedro Sanchez, così come i rappresentanti dei servizi di emergenza e sanitari ed i parenti di alcune persone morte di coronavirus. 
 
In Spagna il bilancio ufficiale delle vittime del coronavirus ammonta a quasi 29000 persone.
Delle rose bianche sono state distribuite ai presenti, ed il re Felipe e la principessa Leonora hanno deposto i primi tributi ad una fiamma commemorativa che ardeva nel cuore della piazza dove si teneva il memoriale. 

Il re Felipe ha detto alle persone che hanno perso i propri cari che non sono soli nel loro dolore, è una tristezza che condividiamo tutti, il vostro dolore è il nostro dolore.
Felipe ha reso omaggio agli operatori sanitari e dei servizi essenziali della Spagna, e che abbiamo l'obbligo morale di riconoscere e rispettare sempre la dignità di coloro che sono morti e di promuovere i migliori valori alla base della nostra società.

La cerimonia commemorativa si è conclusa con un minuto di silenzio per le vittime.