Il duca di Cambridge contro il commercio illegale di animali selvatici

16 luglio 2020

Sua Altezza Reale il duca di Cambridge William si è unito alla riunione sul tema della fauna selvatica dicendo dell'importanza di sradicare il commercio illegale di specie selvatiche e di prevenire future pandemie di malattie zoonotiche. 

Il principe William ha affermato che la pandemia della COVID-19 che anche il settore della conservazione sta soffrendo visto che le entrate del turismo si sono ridotte e che le difficoltà economiche potrebbero indurre più persone a ricorrere al bracconaggio. 

William ha parlato della urgente necessità di porre fine al commercio illegale di specie selvatiche, ed ai legami tra malattie zoonotiche e commercio di specie selvatiche. 

Il principe William ha poi affermato che per prevenire future pandemie da malattie zoonotiche si deve sradicare il commercio illegale di specie selvatiche e che ciò richiede uno sforzo di squadra concertati da parte delle organizzazioni internazionali, governi, forze dell'ordine e del settore privato.