Guglielmo e Stefania visitano il Centro di Equità della Caritas

1 luglio 2020

Il granduca ereditario Guglielmo e la granduchessa ereditaria Stefania hanno visitato il il Centro di Equità della Caritas di Diekirch per conoscere le difficoltà incontrate dall'associazione durante la pandemia di COVID-19.

Per la granduchessa ereditaria Stefania è il primo impegno ufficiale dopo aver dato alla luce il suo primo figlio, il principe Carlo.

Caritas Lussemburghese è un'associazione che lavora per "promuovere il benessere di uomini e donne, in particolare quelli che sono esclusi, indifesi o privati,  indipendentemente dalla loro nazionalità o opinioni filosofiche o religiose.

Guglielmo e Stefania hanno discusso con lo staff su come hanno aiutato le persone durante la pandemia e su come aiutano le persone in condizioni di povertà.

Per sostenere i poveri, particolarmente colpiti dalla crisi causata dal virus, il Granduca ereditario Guglielmo si era recato presso la sede dell'associazione sociali "Stëmm vun der Strooss" e della "Stëmm Caddy".