La granduchessa ereditaria del Lussemburgo Stéphanie festeggia il suo 36° compleanno

18 Febbraio 2020

La Principessa Stéphanie è nata il 18 febbraio 1984 a Ronse, Belgio, la più giovane di otto figli del conte Philippe de Lannoy e della contessa Alix della Faille de Leverghem.
Tragicamente sua madre, la Contessa Alice, è morta improvvisamente poco prima del matrimonio col Granduca ereditario Guglielmo, avvenuto il 20 ottobre 2012.

Sua padre, il Conte Filippo de Lannoy, è morto lo scorso 10 gennaio all'età di 96 anni, ed i funerali si sono svolti nella chiesa di Anvaing.

Stéphanie si era fidanzata con il Granduca Ereditario Guglielemo il 26 aprile 2012 e lo ha sposato, con una cerimonia civile, il 19 ottobre 2012, mentre la cerimonia religiosa si è svolta il 20 ottobre 2012 nella Cattedrale di "Notre Dame".

Stéphanie ha una laurea con lode in Filologia presso l'Università Cattolica di Lovanio, e quindi ha proseguito i suoi studi universitari a Berlino, dove ha scritto una tesi in lingua tedesca sul tema dell'influenza del romanticismo tedesco sul romanticismo russo.

La granduchessa ereditaria, Stéphanie che parla francese, tedesco e inglese, e suona il pianoforte e il violino, ha assunto una serie di doveri reali : è membro del consiglio di amministrazione della Fondazione benefica del Granduca, che mira ad aiutare le persone che hanno speciali bisogni, patrona degli Amici dell'Arte di Lussemburgo e del Museo di Storia, ed è presidente del Musée d'Art Moderne Grand-Duc Jean (MUDAM).

La Granduchessa ereditaria Stefania è incinta del suo primo figlio e si prevede che la nascita avrà luogo a maggio.