Il Re Felipe di Spagna assegna i diplomi ai nuovi diplomatici

4 febbraio 2020

Sua Maestà il Re Felipe VI di Spagna si è recato nella scuola diplomatica per consegnare personalmente i diplomi ai giovani che cominciano la loro carriera diplomatica.

Rivolgendo ai nuovi diplomatici il Re Felipe si è congratulato con loro (ed alle loro famiglie)  per il loro successo, esprimendo il suo più grande riconoscimento per l'impegno compiuto.

Il Re Felipe ha poi affermato : "... I principi e i valori che guidano la politica estera della Spagna sono quelli sanciti dalla nostra Costituzione. Quindi, proiettandoli all'estero, rendi più universale il rispetto per la dignità umana, la libertà, l'uguaglianza, la democrazia, lo Stato di diritto e i diritti umani, la difesa e la promozione del diritto internazionale e il rafforzamento delle relazioni pacifiche e l'effettiva cooperazione tra tutti i popoli della Terra ... "

Il lavoro diplomatico consiste nel rappresentare la Spagna all'estero, le relazioni con gli altri paesi e la partecipazione a forum multilaterali. Le funzioni consolari consistono anche nella protezione e assistenza ai cittadini spagnoli all'estero.