Il Re Norodom Sihamoni di Cambogia festeggia il suo 67° compleanno

14 maggio 2020

Re Norodom Sihamoni di Cambogia è nato il 14 maggio 1953 a Phnom Penh.

Il re Sihamoni, che era stato in Cina per diverse settimane con sua madre la regina Norodom Monineath Sihanouk, è tornato in patria l'11 maggio per celebrare il suo compleanno in Cambogia.

In Cambogia il compleanno del Sovrano è festa nazionale e tutti gli edifici governativi e luoghi pubblici sono decorati con la bandiera e la foto del re.
Il re ha ricevuto messaggi da funzionari del governo che esprimevano i loro migliori auguri, e nel suo messaggio il Primo Ministro Hun Sen ha scritto : "Possa Sua Maestà essere benedetta con le quattro sublimi benedizioni di Buddha - longevità, salute, felicità e saggezza - per vivere all'ombra della pace e della tranquillità per tutte le generazioni" 

Il principe ha vissuto buona parte della sua giovinezza a Praga, dove frequentò le scuole di livello primario e secondario e nel 1975 si è diplomato all'Accademia di arti dello spettacolo
Ballerino e coreografo classico occidentale, negli anni '80 Sihamoni è vissuto a Parigi dove ha insegnato danza in due conservatori, e nel 1990 il principe è diventato direttore generale e artistico della società cinematografica "Khemara Pictures.
Dopo gli accordi di pace di Parigi del 1991 e le elezioni del 1993, fu scelto all'unanimità dai membri del Consiglio Nazionale Supremo della Cambogia come Delegato della Cambogia presso l'UNESCO, con sede a Parigi.

Il 14 ottobre 2004, in seguito all'abdicazione di Norodom Sihanouk, Norodom Sihamoni è stato proclamato re di Cambogia all'unanimità dai 9 membri del Concilio reale del trono, ed il 29 ottobre dello stesso anno è stato incoronato ufficialmente a Phnom Penh.

Il re Norodom Sihamoni non si è mai sposato, né ha figli. In base alle leggi dinastiche del paese i suoi eredi al trono sono perciò i principi di sangue dei suoi collaterali, tra i quali il Consiglio della Corona sceglierà il successore.