Il Re Felipe di Spagna rinuncia alla eredità del padre Juan Carlos

15 marzo 2020

Con un comunicato Sua Maestà il Re Felipe VI di Spagna rinuncia alla eredità del padre Juan Carlos I, ed ha preso questa decisione per rispettare le parole pronunciate nel suo discorso di proclamazione e per preservare il prestigio della Monarchia.

Il re Felipe ha anche tolto al Re emerito Juan Carlos il fondo a lui destinato, stanziato nel bilancio della casa reale, che negli ultimi anni ha superato 194.000 euro.

Con questa difficile decisione il Re Felipe dimostra di pensare solo per il bene del Paese e di essere il punto di riferimento per tutti gli spagnoli.

La decisione del Sovrano è stata causata dalle notizie di presunte attività irregolari di suo padre che lo collegano ad un fondo di 100 milioni di euro dall'Arabia Saudita, e da alcune pubblicazioni dove appariva come il secondo beneficiario di tali pagamenti attraverso una fondazione offshore