Comunicato per le prossime celebrazioni della Festa Nazionale 2020

7 novembre 2020

Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II di Monaco ha voluto che la prossima Giornata Nazionale del 2020 tenga conto della pandemia COVID-19.


Ecco il comunicato:

Comunicato stampa - Dispositivo selezionato per le celebrazioni della festa nazionale del 2020

Al fine di tenere conto delle norme sanitarie imposte dalla pandemia COVID-19, Sua Altezza Reale il Principe Alberto II ha voluto che il programma della Giornata Nazionale del 2020 fosse adeguato.

A tal fine, e per limitare il più possibile gli spostamenti, sono state invitate solo le persone residenti nel Principato e nelle regioni limitrofe.

Il corpo diplomatico e consolare sarà rappresentato dal decano e vice-decano del corpo diplomatico del Principato, dal presidente dell'associazione dei consoli onorari di Monaco e dagli ambasciatori monegaschi non residenti. Il ricevimento del corpo diplomatico e consolare è annullato, così come lo spettacolo piromelodico a Port Hercule.

Annullate anche le cerimonie per la consegna delle Medaglie del Lavoro e delle Medaglie d'Onore da parte di Sua Eccellenza il Ministro di Stato. I destinatari riceveranno la loro medaglia insieme a una lettera a casa loro o alla loro azienda.

Per quanto riguarda gli anziani monegaschi, i regali che di solito vengono loro consegnati al Foyer Rainier III quest'anno saranno consegnati direttamente a casa loro.

Tutte le cerimonie di premiazione di S.A.S. il Principe si svolgeranno nella Cour d'Honneur senza ricevimento al termine. Le medaglie verranno assegnate individualmente, è obbligatorio indossare una mascherina.

Il Sovrano ha anche voluto che fossero onorate le persone particolarmente coinvolte nella lotta contro la pandemia. A tal fine è stata creata una promozione Covid-19.

I destinatari saranno onorati durante una cerimonia al Palazzo del Principe lunedì 16 novembre 2020.

Giovedì 19 novembre la messa del Te Deum inizierà alle ore 10:00, il numero degli invitati è stato dimezzato.

Per questi stessi motivi di rispetto della distanza e limitazione dei movimenti, la presa delle armi e la sfilata che tradizionalmente si svolgono in Place du Palais vengono annullate.

D'altra parte, viene mantenuta la presa delle armi alla Cour d'Honneur. Si svolgerà quest'anno al termine della cerimonia religiosa e solo su invito.

Anche il concerto di Cécilia Bartoli e dei musicisti del Principe, in programma al Grimaldi Forum, sarà limitato a 500 invitati (stazza ridotta di due terzi).

Le disposizioni sopra descritte sono soggette ad adattamento a causa dell'evoluzione della situazione sanitaria legata alla pandemia COVID-19.