Durante "Rikkoshi no Reimei" Fumihito proclamato principe ereditario 

8 novembre 2020

Il principe Fumihito del Giappone è stato ufficialmente proclamato 'principe ereditario' dall'imperatore Naruhito durante la cerimonia 'Rikkoshi no Reimei' che si è svolta al Palazzo Imperiale di Tokyo.

Il principe ereditario, che ha ereditato la spada Tsubokiri no Gyoken, è ora destinato a succedere come 127° imperatore del Giappone, ha detto: "Riconosco profondamente le mie responsabilità di principe ereditario e vorrei adempiere ai miei doveri"

Dopo la cerimonia "Rikkoshi no Reimei", il principe ereditario Akishino e la principessa ereditaria Kiko hanno visitato i tre santuari del palazzo nel parco del palazzo imperiale di Tokyo per adorare e riferire che la cerimonia era stata completata.

Nel pomeriggio, il principe ereditario Akishino e la Principessa ereditaria Kiko hanno avuto la loro prima udienza (Choken-no-Gi) con l'imperatore Naruhito  e l'Imperatrice Masako  al Palazzo Imperiale. Quindi  c'è stata la "Asami no ritual" che ha completato la cerimonia della proclamazione. In un altro rituale l'Imperatore conferisce la spada protettiva "Tsubokirigyoken" , che si tramanda da generazioni nella famiglia dell'Imperatore, al principe ereditario.

Questa cerimonia è stata posticipata e ridotta a causa del covid19, e solo 50 invitati, tra cui la famiglia imperiale ed il primo ministro Yoshii Kan, hanno partecipato all'evento. Naruhito indossava "Korozen no Goho" ed il principe Akishino "Oninoho". 

Sempre per prevenire la diffusione del contagio coronavirus, il "Kyoen no Ki" è stato annullato.