Venduta all'asta una scarpa della regina Maria Antonietta di Francia.

15  novembre 2020

Venduta all'asta per 43.750 € un'elegante scarpa bianca in seta e pelle di capra appartenuta alla Regina Maria Antonietta, l'ultima regina di Francia prima della rivoluzione del 1789. 

La vendita è avvenuta alla Reggia di Versailles, dove vivevano la regina Maria Antonietta ed il re Luigi XVI

La scarpa, lunga 22,5 cm, che corrisponder alla taglia 36, è adornata con quattro nastri vicino alla punta, è in buone condizioni a parte la leggera usura della seta. 

Il prezzo di riserva era compreso tra 8.000 e 10.000 euro, ma grazie al vivo interesse  dei collezionisti internazionali, il prezzo ottenuto è di gran lunga superiore alla stima iniziale. 

Durante la Rivoluzione francese, la scarpa finì in possesso di Marie-Emilie Leschevin, un'amica della cameriera della regina, e il cui marito fu ghigliottinato durante la rivoluzione francese, e la sua famiglia l'ha tenuta per generazioni prima che venisse messo all'asta 227 anni dopo la sua morte.

La Regina Maria Antonietta, nata arciduchessa austriaca, era la moglie di Luigi XVI, che durante la Rivoluzione francese del 1789, fu giustiziata con la ghigliottina nel 1793.

La Francia continua ad essere affascinata dalla Regina  Maria Antonietta e l'anno scorso c'era una mostra alla Conciergerie, l'ex prigione di Parigi dove fu incarcerata prima della sua esecuzione, ha ripercorso i cambiamenti nella rappresentazione della regina francese attraverso dipinti, oggetti e film.

Anche un baule da viaggio appartenente alla Regina Maria Antonietta ha suscitato forti offerte in un'asta.


VIDEO