Il re di Giordania al vertice trilaterale ad Abu Dhabi.

18 novembre 2020

Sua Maestà il Re Abdullah II di Giordania ha partecipato al vertice trilaterale a cui hanno aderito il re del Bahrein, Hamad bin Isa Al Khalifa, lo sceicco Mohamed bin Zayed Al Nahyan, principe ereditario di Abu Dhabi e vice comandante supremo delle forze armate degli Emirati Arabi Uniti.

I leader hanno ribadito i legami profondi e strategici tra i tre paesi ed hanno discusso i mezzi per rafforzarli ed intensificare la cooperazione nella salute, sicurezza alimentare e prodotti farmaceutici, nonché gli sforzi congiunti per contrastare la pandemia COVID-19 e mitigarne le ripercussioni economiche e umanitarie.

Il vertice ha anche riguardato la causa palestinese, e la necessità di raggiungere una pace giusta e globale sulla base della soluzione dei due Stati, che garantisce l'istituzione di un paese indipendente, sovrano e Stato palestinese vitale sulle linee del 4 giugno 1967, con Gerusalemme est come capitale.