Scelto il nuovo Sultano dell'Oman è Haitham bin Tariq Al Said

11 gennaio 2020

Dopo la morte del Sultano Qaboos bin Said al Said, scomparso dopo quasi 50 anni di regno, il  consiglio della famiglia reale ha scelto il nuovo Sultano dell'Oman.

Il nuovo Sultano è Haitham bin Tariq Al Said, cugino del compianto Qaboos, si è laureato all'Università di Oxford ed ha già prestato giuramento come sultano.

Il Sultano Qaboos non aveva figli e non aveva nominato pubblicamente un successore, ed il Consiglio della Famiglia Reale, composto da circa 50 membri maschi, aveva tre giorni per scegliere il successore, ma probabilmente erano già tutti d'accordo visto che la scelta è stata fatta in un giorno.
Se non fossero stati in grado di raggiungere un accordo, sarebbe stata aperta una busta sigillata con un nome scelto dal defunto Sultano.

Il nuovo sultano Haitham è uno dei figli del defunto zio del sultano Sayyid Tariq bin Taimur Al Said, che in precedenza era Ministro dei Beni e delle Culture Nazionali, ed in questa veste incontrò il Duca di Cambridge durante il suo tour in Kuwait e Oman.
E' stato anche sottosegretario agli Affari Esteri e segretario generale dello stesso ministero. Si è laureato nel 1979 all'Università di Cambridge, nel Regno Unito, ed è stato anche capo della Federazione calcistica nazionale.

Il nuovo Sultano Haitham Tariq e nel suo primo discorso pubblico ha assicurato che l'Oman manterrà la politica di "non ingerenza" perseguita dal suo predecessore.
Il nuovo sultano ha lodato la politica estera del nostro Paese di vita pacifica tra nazioni e popoli ed anche la scelta di non interferire negli affari interni degli altri, nel rispetto della sovranità delle nazioni e della cooperazione internazionale.