Il Principe Alberto e la Principessa Charlene sostengono la 24 Ore di Le Mans Virtuale. 

14 giugno 2020

Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto, la Principessa Charlene ed il Principe ereditario Jacques e la Principessa Gabriella, hanno visitato la sede dell'Automobile Club di Monaco, per incoraggiare e tifare i concorrenti che partecipano alla 24 Ore di Le Mans Virtuale. 

A causa della pandemia del virus, l'88° 24 Ore di Le Mans, che si doveva svolgersi il 13-14 giugno 2020, la gara è stata posticipata al 19-20 settembre. 
L'organizzazione ha deciso di mantenere il 13-14 giugno come una giornata dedicata all'auto ed si è realizzata la prima 24 Ore di Le Mans Virtual, invitando i concorrenti virtuali e i piloti professionisti a competere online. 

La squadra ufficiale della Fondazione Principessa Charlene, sta partecipando alla 24 ore virtuale di Le Mans presso la sede dell’Automobile Club di Monaco (ACM), composta da due piloti professionisti, Giancarlo Fisichella e Francesco Castellaci e dal simracer Tony Mella .

L'incontro aveva lo scopo di sostenere la fondazione benefica Principessa Charlene di Monaco, e le donazioni ricevute dagli spettatori della gara virtuale verranno inviate a Gavi, la Vaccine Alliance per la ricerca medica per un vaccino Covid-19.