La contessa di Wessex serve pasti caldi ai lavoratori del SSN

16 aprile 2020


Indossando una mascherina, un grembiule e guanti, la contessa Sofia di Wessex si è presentata come volontaria alla mensa di Rhubarb con sede a Londra, per servire migliaia di pasti caldi ai lavoratori del SSN.

Rhubarb serve migliaia di pasti ogni settimana ai lavoratori del SSN in prima linea nella crisi del coronavirus. Oltre ai suoi ristoranti, il gruppo Rhubarb offre servizi di catering di lusso ed eventi.

La contessa Sofia ha sempre mostrato un sincero interesse e compassione per le persone vulnerabili, e prima di Pasqua aveva visitato The Hope Hub a Camberley, nel Surrey, per confezionare pacchi alimentari per le persone senza fissa dimora e a rischio.