Il Re Abdullah di Giordania festeggia il suo 59° compleanno

30 gennaio 2021

Abdullāh ibn al-Husayn è nato ad Amman, Giordania, il 30 gennaio 1962, ed è asceso al trono il 7 febbraio del 1999 dopo la morte di suo padre, Re Ḥusayn.

Abd Allāh è famoso a livello locale e internazionale per il mantenimento della stabilità giordana ed è noto per la promozione del dialogo inter-religioso e una comprensione moderata dell'Islam.

E' stato considerato dal Royal Islamic Strategic Studies Center il musulmano più influente al mondo nel 2016, nel 2019 ha ricevuto il premio Scholar-Statesman. ed ad Assisi il premio per la Lampada della Pace del 2019.

Inoltre il Re Abdullah di Giordania è custode dei siti sacri musulmani e cristiani di Gerusalemme, posizione ricoperta dalla sua dinastia dal 1924.

Il Re Abdullah II di Giordania è sposato con la regina Rania e la coppia ha 4 figli: il principe ereditario Hussein, la Principessa Iman, la Principessa Salma, il principe Hashem.

Per festeggiare il compleanno del Re Abdullahh la Casa Reale haschemica ha pubblicato la seguente frase :  "Continueremo, con fiducia e inesorabile determinazione, ad andare avanti verso il secondo centenario della Giordania, con la Vostra leadership e visione perspicace. La Giordania sta avanzando con fiducia e risolutezza verso il suo secondo centenario, sotto la Vostra guida.

Buon compleanno, Maestà"