Il re Felipe alla cerimonia dei premi National Connected Industry.

27 gennaio 2021

Sua Maestà il re Felipe VI di Spagna ha presieduto la cerimonia di premiazione della seconda edizione dei Premi "National Connected Industry 4.0", che riconoscono gli sforzi e il merito delle aziende industriali spagnole nel campo della digitalizzazione.

Al termine di un video sui due vincitori e sui due finalisti, è iniziata una tavola rotonda "Industria 4.0", moderata dal Segretario Generale per l'Industria e le Piccole e Medie Imprese e dal presidente della giuria. 

Dopo la tavola rotonda, il Re Felipe ha consegnato i Premi: quello sulle grande azienda industriale è stato vinto da Aves Nobles y Derivados, e quello dedicato alle piccole e medie imprese da Contadores de Agua de Zaragoza. 

Una volta consegnati i premi, Don Felipe ha tenuto un breve discorso in cui ha sottolineato che le tecnologie digitali possono essere la spina dorsale in cui il settore industriale ottiene un grande impulso di competitività in ambienti imprevedibili e mutevoli come l'attuale.

Il Re Felipe ha aggiunto che per realizzare un modello produttivo uno degli strumenti chiave è la digitalizzazione, processo in cui è essenziale l'impegno e il coinvolgimento del settore pubblico, promuovendo iniziative che diano forza, sicurezza e dinamismo alla ripresa ed alla crescita della società spagnola

L'obiettivo dei Premi "National Connected Industry 4.0" è quello di conferire maggiore prestigio sociale al settore industriale, riconoscendo i meriti delle imprese industriali che si distinguono per i loro progetti e azioni di digitalizzazione e per i loro piani di innovazione in termini di organizzazione e processi.