La famiglia reale serba celebra il Natale ortodosso

6 gennaio 2021

Quest'anno Le loro altezze reali il principe ereditario Alessandro e la principessa ereditaria Caterina di Serbia hanno celebrato il Natale ortodosso a New York, dove si trovano in vacanza, e non a Belgrado come di solito.

Negli anni precedenti, il principe Alessandro e la principessa Caterina avevano trascorso la vigilia di Natale a Belgrado, circondati da familiari e amici, ma purtroppo quest'anno non è stato possibile anche per la pandemia.

Alla vigilia di Natale il principe Alessandro e la principessa Caterina hanno partecipato ad una messa che si è svolta nella chiesa greco-ortodossa di San Eleftherios a New York. 

In questa occasione il principe Alessandro ha dichiarato: "In occasione della nascita di Cristo, a tutti i cittadini della Serbia, della Republika Srpska ed a tutte le persone nel mondo che celebrano questo giorno santo il 7 gennaio, rivolgo le più sentite congratulazioni. Vi auguro di trascorrere il Natale in pace e amore, circondati dai vostri cari. Soprattutto, io e la mia famiglia vi auguriamo buona salute. Lascia che la tua casa e la tua famiglia siano una fonte di pace, calore e amore. Pace di Dio, Cristo è nato! ”.

La Chiesa ortodossa usa il vecchio calendario "giuliano", secondo il quale il Natale cade il 7 gennaio, inoltre l'Avvento nella Chiesa ortodossa inizia il 28 novembre e dura 6 settimane, invece di 4.