Il re di Giordania ricevuto da Macron a Parigi.

8 settembre 2020

Sua Maestà il Re Abdullah II di Giordania è stato ricevuto dal presidente francese Macron al Palazzo dell'Eliseo di Parigi.

Il re della Giordania  ed il presidente francese hanno discusso principalmente degli effetti sociali ed economici della pandemia di covid19 e degli sviluppi riguardanti la questione palestinese.

I due capi di stato si sono anche impegnati a rafforzare le relazioni bilaterali ed a continuare il coordinamento nei settori di interesse comune ai due Paesi. Da parte sua, il presidente Macron ha voluto ringraziare il sovrano giordano per gli sforzi a favore della pace e della stabilità in Medio Oriente.

Il Re Abdullah ha sottolineato che, per il conflitto israelo-palestinese, è necessaria la creazione di uno Stato indipendente della Palestina, con capitale a Gerusalemme Est e secondo i confini del 1967, se si vuole ottenere una giusta ed equa risoluzione della questione