La duchessa del Sussex visita l'università Johannesburg e ActionAid 

1 ottobre 2019

Il duca e la duchessa del Sussex, insieme al loro figlio Archie, hanno iniziato un tour di 10 giorni in Africa, e mentre Harry ha lasciato il sudafrica, da solo è andato in Malawi, Botswana e Angola.

La duchessa Meghan che continua a rimanere in Sudafrica, ha partecipato ad una tavola rotonda all'Università di Johannesburg nel suo ruolo di Patrona dell'Associazione delle Università del Commonwealth (ACU), per discutere sulla "necessità che le università promuovano l'uguaglianza e l'accesso inclusivo all'istruzione, ma anche il loro potere di sfidare lo status quo nella società ",

Nel suo breve discorso la duchessa del Sussex ha affermato : “Come patrona dell'ACU è stato un anno incredibile e stiamo davvero lavorando per difendere ciò che è veramente e profondamente importante per me: l'istruzione che è un elemento chiave per la crescita economica e personale".

Per quanto riguarda l'educazione per le donne, Meghan ha continuato: "Quando una donna ha il potere, cambia tutto in quella comunità, ed un punto chiave perché possa avvenire è che ci sia un'atmosfera educativa".

Meghan ha anche annunciato tre nuove borse di studio per alcune università sudafricane ed un un programma per aumentare il numero di donne in posizioni di leadership.

Sempre a Johannesburg, la Duchessa del Sussex Meghan ha visitato "ActionAid" per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla violenza sessuale nelle scuole.
La duchessa ha ricevuto informazioni sulle attività dell'ente benefico ActionAid, che lavora per raggiungere la giustizia sociale, l'uguaglianza di genere e l'eliminazione della povertà.