Il Re Guglielmo Alessandro e il Re Felipe di Spagna aprono la mostra 'Rembrandt-Velázquez Maestri olandesi e spagnoli' 

10 ottobre 2019

Sua Maestà il Re Felipe VI di Spagna è andato da solo nei Paesi Bassi per partecipare all'inaugurazione della mostra "Rembrandt-Velàzquez Maestri olandesi e spagnoli", situata al Rijksmuseum di Amsterdam.

Alla inaugurazione della mostra era presente anche il Re Guglielmo Alessandro dei Paesi Bassi.

Il museo presenta oltre 60 capolavori del 17° secolo, tra cui Velázquez, Rembrandt, Murillo, Vermeer, Zurbarán, Hals e Ribera. I dipinti sono mostrate in coppia, in modo che si possano vedere le sorprendenti somiglianze dei contemporanei e di contemplare la bellezza dell'opere d'arte.

Il diciassettesimo secolo era caratterizzato da guerre e tensioni tra i Paesi Bassi e la Spagna, ma nello stesso tempo i due paesi attraversarono un periodo di prosperità artistica con l'ascesa di Rembrandt Harmensz van Rijn (1606-1669) e Diego Rodríguez de Silva y Velázquez (1599-1660). La mostra segna il 200 ° anniversario del Museo Nacional del Prado di Madrid e l'Anno del Rembrandt

Prima della inaugurazione ufficiale della mostra il re Guglielmo Alessandro aveva ricevuto il re Felipe a pranzo al Palazzo Huis Ten Bosch.