Il re Guglielmo Alessandro e la Regina Maxima dei Paesi Bassi all'Assemblea generale dell'ONU

24 settembre 2019

Le Loro Maestà il re Guglielmo Alessandro e la Regina Maxima dei Paesi Bassi, insieme al Primo Ministro Rutte, hanno partecipato alla 74° Assemblea generale delle Nazioni Unite che si è svolta a New York City.

Il re Guglielmo Alessandro ha guidato la delegazione del Regno dei Paesi Bassi ed ha tenuto un discorso durante il dibattito generale dell'Assemblea generale.

Nel suo discorso il re ha affrontato l'importanza della cooperazione multilaterale tra gli Stati membri delle Nazioni Unite per la Pace, la Giustizia e lo sviluppo, ed ha discusso dell'importanza di un'azione comune alla luce dei cambiamenti climatici.

La regina Maxima, nel suo ruolo di avvocato speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite per lo sviluppo del finanziamento inclusivo (UNSGSA), ha parlato dei 10 anni da quando copre questa posizione, durante il quale si è impegnata a migliorare l'accesso ai servizi finanziari in tutto il mondo: "Abbiamo fatto grandi progressi nell'inclusione finanziaria negli ultimi 10 anni. L'inclusione finanziaria è un mezzo per migliorare i nostri obiettivi di sviluppo sostenibile dall'emancipazione delle donne, dall'igiene idrica, dall'energia pulita, dalla riduzione della povertà, dalla sicurezza alimentare, ecc. ".

Il re Guglielmo Alessandro dei Paesi Bassi nel 2015 aveva già partecipato alla 70° Assemblea Generale delle Nazioni Unite.