Articoli in evidenza:

giovedì, maggio 28, 2020

Il Principe di Galles ricorda la passione per la musica classica

19 maggio 2020

In un'intervista esclusiva al Classic FM, il Principe Carlo ha parlato del suo amore per la musica classica ed ha ricordato quando per la prima volta ha sentito la passione, cioè quando sua nonna, la regina madre Elisabetta, lo portò al Royal Opera House, a soli 7 anni, nel 1956, ad assistere alla esibizione del balletto del Bolshoi. "Non dimenticherò mai quell’incredibile occasione", ha concluso il Principe Carlo.

Nell'intervista il principe Carlo ha personalmente scelto alcuni pezzi di Chopin, Richard Strauss ed un concerto di pianoforte di Julius Benedict.
Il principe Carlo ha anche ricordato come ha aiutato suo figlio, il principe William, a scegliere la musica per il suo matrimonio con Kate Middleton nel 2011, ed ha detto quanto sia importante che i nonni spingano i bambini a sperimentare qualche forma di arte.

Nel video si vedono alcune immagini del principe Carlo da bambino mentre si godeva la musica, e tra i pezzi scelti dal principe Carlo c’è Siegfried Idyll di Richard Wagner, che ha confessato di averlo suonato per Camilla per il suo 60° compleanno.

Il Principe Carlo è patrono della Orchestra Filarmonia, della Scottish Chamber Orchestra, dei Monteverdi e Bach Choirs, della Royal Opera House e della Welsh National Opera.

La principessa Beatrice intervistata da Made By Dyslexia
28 maggio 2020

La principessa Beatrice di York è stata intervistata da "Made By Dyslexia", una organizzazione che mira a sensibilizzare l'opinione pubblica sulla dislessia, una difficoltà di apprendimento. 

Nell'intervista, la Principessa Beatrice ha parlato di come le scuole possano supportare gli studenti dislessici, e che è davvero entusiasta di tutto il lavoro svolto per creare diversi modi di apprendimento, tra cui le tecnologie online e l'aiuto a casa. 

La stessa Principessa Beatrice è stata colpito dalla dislessia, ed ha spiegato come la dislessia abbia influenzato la sua autostima, ed ha condiviso la sua storia, sperando di fornire supporto ed empatia ai bambini con dislessia.

La principessa Beatrice ha affermato che uno dei  punti di forza della azienda tecnologica dove lavora con molti colleghi dislessici è che guardano le cose in modo diverso, e trovano nuovi modi di fare le cose per risolvere dei problemi.

La dislessia è una disabilità di apprendimento che influenza il modo in cui gli individui elaborano il linguaggio, ed in particolare la difficoltà ad imparare a leggere. 

VIDEO

Il re Felipe e la regina Letizia di Spagna preoccupati per il turismo

26 maggio 2020

Le Loro Maestà il re Felipe VI e la regina Letizia di Spagna hanno discusso su questioni relative alla pandemia del virus covid19 con i funzionari della Confederazione delle agenzie di viaggio (CEAV).

Alla videoconferenza il Re Felipe e la Regina Letizia hanno parlato con il presidente della confederazione, che rappresenta 7.000 agenzie di viaggio con oltre 70.000 lavoratori e con un fatturato nel 2019 di oltre 20.000 milioni di euro .

Il presidente ha spiegato che l'attuale congelamento degli affari ha causato alle agenzie di viaggio danni incalcolabili e pertanto ha parlato della necessità di una serie di misure per aiutare il settore.
Altri settori colpiti dalla pandemia sono gli eventi e convegni e la confederazione ha proposto una serie di misure di promozione a medio termine ed alcune misure fiscali .

Related Posts with Thumbnails