Il re Abdullah e la regina Rania di Giordania in Egitto

10 ottobre 2019

Le Loro Maestà il re Abdullah II e la regina Rania di Giordania sono andati in visita in Egitto, dove sono stati accolti dal presidente egiziano Abdel Fattah El Sisi e dalla sua moglie, Entissar Amer, all'aeroporto internazionale del Cairo.

I colloqui bilaterali e ampliati, che si sono svolti hanno riguardato i forti legami bilaterali e la propensione a rafforzare la cooperazione tra l'Egitto e il Regno di Giordania, in particolare nei settori dell'economia, del commercio e degli investimenti.

I due capi di stato hanno anche discusso degli sviluppi regionali, in primo luogo la causa palestinese, sottolineando la necessità di stabilire lo stato palestinese indipendente sulle linee del 4 giugno 1967, con Gerusalemme est come capitale.

Sulla crisi siriana, le due parti hanno ribadito la necessità di una soluzione politica che preservi l'integrità territoriale della Siria e l'unità della sua popolazione e garantisca il ritorno sicuro e volontario dei rifugiati.