Felipe, Letizia, Leonor e Sofía consegnano il Premio alla città esemplare delle Asturie ad Asiegu.

19 ottobre 2019

Le Loro Maestà il Re Felipe, la Regina Letizia di Spagna, insieme alla Principessa delle Asturie, Leonor, ed all'Infanta Sofía, hanno visitato Asiegu (Cabrales) dove hanno consegnato il Premio all'Esemplare delle Asturie.

Questo premio che è giunta alla sua 30° edizione è consegnato alle città che si sono distinte per il loro impegno e lavoro per il mantenimento delle tradizioni , conservare e recuperare il loro patrimonio, proteggere il loro ambiente naturale, migliorare la loro qualità di vita, nonché motivare il ritorno degli emigranti e attirare i turisti.

Dopo i saluti di arrivo i reali hanno visitato il caseificio "La Pandiella", dove il proprietario ha spiegato le tecniche per la preparazione del formaggio Cabrales, quindi si sono recati alla balaustra intitolata "Omaggio a Les Vaques".

Successivamente si sono diretti verso il Llagar Sidra Pamirandi, dove hanno appreso come il sidro è realizzato, quindi hanno salutato un gruppo di donne che stavano realizzando tappeti all'uncinetto

Il Re Felipe la regina Letizia, la Principessa Leonor e l'Infanta Sofía sono andati nella Chiesa di San Miguel de Asiegu, dove il gruppo folk ha eseguito la danza "corri-corri ".

Nella piazza di Asiegu, la Principessa Leonor ha pronunciato alcune parole in cui ha sottolineato che "la città come Asiegu sono un tesoro per la Spagna, che si deve amare, custodire e proteggere. Ci hai appena insegnato le caseifici, le cose belle di questo posto che mostrano la vita,  la bellezza ed il futuro di questa città

Nel suo discorso Re Felipe ha affermato : "Le Asturie e tutta la Spagna, che vivono nello spopolamento e nell'invecchiamento delle aree rurali, devono certamente trovare nel proprio atteggiamento e nel proprio carattere imprenditoriale i modi per risolvere un problema così grave.
Con questo premio vogliamo sottolineare l'importanza del vostro modo di agire e che il vostro esempio sia esteso come priorità ad altre città e altre aree della Spagna"