L'Imperatore Naruhito è stato ufficialmente proclamato il sovrano del Giappone

22 ottobre 2019

Sua Altezza Imperiale, l'Imperatore Naruhito è stato ufficialmente proclamato il sovrano del Giappone, in una cerimonia che si è svolta al palazzo imperiale di Tokyo, alla presenza di circa 2.000 ospiti, tra cui capi di stato e dignitari di 190 nazioni.

Al mattino l’imperatore Naruhito ha visitato i santuari scintoisti all'interno della residenza ufficiale, dove ha reso omaggio alla dea del Sole Amaterasu, considerata la mitica antenata diretta della famiglia imperiale giapponese.

La intronizzazione si è svolta nella sala del trono imperiale (Takamikura), dove Naruhito era accompagnato dalla consorte Masako, alla presenza dei membri della Famiglia Imperiale e del Governo.
Nel suo discorso l’Imperatore Naruhito - simbolo dello Stato e dell’Unità del popolo del Giappone - ha giurato fedeltà alla Costituzione, e al termini del suo discorso il premier Shinzo Abe  ha detto tre volte "Banzai! Banzai! Banzai!".

Numerose i reali che hanno partecipato alla cerimonia : il re Guglielmo-Alessandro e la regina Maxima dei Paesi Bassi, il re Filippo e la regina Matilde dei Belgi, il re Felipe e la regina Letizia di Spagna, il re Carlo XVI Gustavo e la principessa ereditaria Vittoria di Svezia , il principe Alberto II di Monaco, il re Jigme Khesar Namgyel e la regina Jetsun Pema del Bhutan, il Re di Cambogia, il Re Tupou VI di Tonga con la Regina, il Sultano Hassanal Bolkiah del Brunei, il principe di Galles Carlo, il principe ereditario di Norvegia Haakon, il principe ereditario Federico e la principessa ereditaria Maria di Norvegia , il principe Luigi del Liechtenstein, il principe ereditario di Giordania Hussein.