Il Granduca ereditario Guglielmo di Lussemburgo è capo scout

4 ottobre 2019

Il Granduca ereditario Guglielmo di Lussemburgo è diventato capo scout delle associazioni di scout lussemburghesi, durante una cerimonia che si è tenuta nel parco comunale Kinnekswiss.

Il capo scout dell'associazione è il capo dei suoi programmi per i giovani.

Alla cerimonia erano presenti circa 3000 scout da tutto il Granducato di Lussemburgo e altri rappresentanti del movimento scouting mondiale, tra cui anche la granduchessa ereditaria Stephanie e il re Carlo XVI Gustavo di Svezia, che è Presidente onorario della World Scout Foundation.

Il Granduca ereditario Guglielmo, diventando capo del movimento scout di Lussemburgo, segue le orme del suo nonno, il Granduca Jean, che fu capo scout delle associazioni lussemburghesi per quasi 75 anni fino alla sua morte.