La duchessa di Cambridge sostiene la squadra di vela britannica

15 dicembre 2020 

La duchessa di Cambridge ha inviato un video messaggio per sostenere la squadra britannica che si prepara per la l'America's Cup World Series e la Christmas Cup che si svolgono in Nuova Zelanda.

La duchessa Kate ha incontrato per la prima volta Ben Ainslie alle Olimpiadi di Londra 2012 e 6 anni fa, durante la sua visita ufficiale in Nuova Zelanda, era salito sulle barche da regata dell'America's Cup. 

Nel suo messaggio Kate ha detto che il prossimo anno, grazie all'incredibile ingegneria e tecnologia alla base della loro nuova barca da regata Britannica, il team britannico correrà a velocità fino a 60 miglia all'ora.

Kate è patrona di "The 1851 Trust", l'ente di beneficenza ufficiale del team di Sir Ben Ainslie il quale  ha dichiarato : “Non vediamo l'ora di iniziare a correre con queste straordinarie barche dell'America's Cup e siamo molto grati alla Duchessa di Cambridge per il suo messaggio di sostegno e per coloro che non possono unirsi a noi qui ad Auckland, abbiamo in programma di mettere in scena un bello spettacolo per voi."

Ainslie è il velista di maggior successo nella storia delle Olimpiadi. Ha vinto medaglie in cinque Olimpiadi consecutive dal 1996 in poi, compreso l'oro ai quattro Giochi consecutivi svoltisi tra il 2000 e il 2012.

L'America's Cup è una delle competizioni veliche più antiche e prestigiose del mondo e ha avuto il sostegno reale dal 1851, quando la regina Vittoria assistette a una regata intorno all'Isola di Wight.