Re e la Regina di Svezia hanno ricevuto il Presidente Obama al castello di Stoccolma

5 settembre 2013

Sulla strada per partecipare al vertice del G20 a San Pietroburgo, in Russia, la delegazione degli Stati Uniti ha fatto una sosta di due giorni in Svezia.


Dopo aver incontrato il primo ministro svedese Fredrik Reinfeldt, il presidente Barack Obama è stato ricevuto in udienza al Palazzo Reale di Stoccolma dal re Carlo Gustavo e dalla Regina Silvia.

Barack Obama non ha mancato di inviare le sue congratulazioni alla Principessa Maddalena e suo marito per l'imminente nascita del loro bambino. Chris O'Neill ha mantenuto la cittadinanza americana e britannica.

L'incontro tra il primo ministro Fredrik Reinfeldt e il presidente Barack Obama si è concluso con una conferenza stampa congiunta. I temi discussi sono stati la situazione in Siria, la situazione economica nel mondo, così come la politica commerciale, degli affari e del clima.

In concomitanza con la visita del presidente Obama, il primo ministro Fredrik Reinfeldt aveva invitato i capi di Stato e di governo degli stati nordici a una cena.
Alla cena hanno partecipato, oltre il primo ministro Reinfeldt e il presidente Obama, il Presidente della Finlandia Sauli Niinistö, il primo ministro danese Helle Thorning-Schmidt, il primo ministro dell'Islanda Sigmundur David Gunnlaugsson e il primo ministro norvegese Jens Stoltenberg.


LINK
kungahuset