Re di Giordania visita la Cina

15 settembre 2013

Sua Maestà il Re Abdullah II di Giordania è arrivato in Cina su invito del Presidente della Cina, Xi Jinping.

Sua Maestà il Re Abdullah II ha affermato che la Giordania e la Cina godono di legami radicati in vari campi.
In un'intervista con la Cina Xinhua News Agency, il re ha detto: "Personalmente ho rapporti di stretta amicizia con vari leader cinesi, attuali ed ex. Siamo interessati a rafforzare questo rapporto con la nuova leadership cinese perché la Cina svolga un ruolo fondamentale nel promuovere la pace e la stabilità mondiale".


A livello economico, il re ha detto che la Giordania è pronta ad attrarre investimenti cinesi e turisti, e di beneficiare di competenza della Cina nel settore della tecnologia.

Sua Maestà ha incontrato il presidente del Comitato Nazionale della Conferenza consultiva politica del popolo cinese, il signor Yu Zhengsheng, a Yinchuan City, Cina.
Le discussioni si sono incentrate sul rafforzamento dei rapporti bilaterali tra la Giordania e la Cina nei settori dell'industria, degli investimenti e del commercio.

In seguito, Sua Maestà ha partecipato alla inaugurazione della 1° edizione del Expo Cina-Stati Arabi a Yinchuan City, che ha lo scopo di promuovere gli scambi commerciali tra la Cina e gli Stati arabi.

LINK
King Abdullah: Our bonds with China are deep-rooted