Re Juan Carlos di Spagna ha incontrato i leader dell'America Latina,  Portogallo e Andorra per presiedere i 3 giorni del Vertice Ibero-americano che si tiene nella località portoghese di Estoril.

Il vertice annuale Ibero-americano intende studiare i modi per sfruttare le nuove tecnologie in modo da alleviare la dipendenza delle economie sudamericane dal petrolio, rafforzare l'agricoltura e l'industria mineraria.    

I tre giorni di incontri tra i 19 paesi dell'America Latina, Spagna, Portogallo e Andorra sono anche tradizionalmente un forum di rimostranze diplomatiche. Le questioni urgenti sono le elezioni contestate in Honduras e le faide tra Colombia e Venezuela a fronte dell'accordo militare della Colombia con gli Stati Uniti.

Il presidente colombiano Alvaro Uribe ha avuto colloqui a porte chiuse con il re di Spagna Juan Carlos e dopo ha rifiutato di commentarli con i giornalisti.
Il governo venezuelano ha chiesto di sostenere uno sforzo da parte delle altre nazioni sudamericane per mediare la soluzione.