Il principe ereditario Haakon ha visitato il Botswana, dal 11 al 13 novembre, in qualità di Ambasciatore dell'UNDP. 



Il principe ha incontrato il Vice President Mompati Merafhe, con il quale ha discusso di argomenti in relazione alla cooperazione per lo sviluppo.
Successivamente ha incontrato il Ministro degli Affari Esteri Phandu Skelemani e i segretari permanenti dei Ministeri dell'Ambiente, della fauna selvatica e del turismo, nonché i rappresentanti locali delle Nazioni Unite. 

Giovedi il principe Haakon si è recato in visita al Delta dell'Okavango, che è il delta interno più grande del mondo. Si è incontrato con le autorità locali e i pescatori e ha parlato con loro sulle condizioni di pesca nel delta. 
Nel pomeriggio il principe Haakon ha visitato Xakanaxa nella Riserva di Caccia Moremi. Era interessato a come sono gestite le risorse idriche. L'obiettivo della visita in Botswana è di esaminare l'impatto del cambiamento climatico e la battaglia contro la povertà in Botswana. 

Il Principe Haakon è stato nominato Ambasciatore per l'UNDP (United Nations Development Programme) nel 2003. Da allora ha visitato la Tanzania, Cambogia, Sierra Leone, Guatemala, Burundi, Mongolia e ora Botswana.