Per il 91° anniversario della fine della prima guerra mondiale, i leader nazionali stanno ricordando la guerra che cambiò il corso della storia.

Il Belgio è stato luogo di alcune delle battaglie più sanguinose della prima guerra mondiale, e Re Albert II ha commemorato coloro che sono morti, posando una corona di fiori alla tomba del Milite Ignoto a Bruxelles .

A 11 ci sono stati due minuti di silenzio per ricordare l'ora esatta della fine della guerra nel 1918.

Sua Maestà ha parlato con i veterani e li ha ringraziato ancora una volta per i loro grandi sacrifici. Egli ha anche sottolineato quanto sia importante ricordare tutti gli eroi che hanno dato la loro vita durante la prima guerra mondiale e di preservare la loro memoria.