Crown Princess Mathilde's First Day Patrono di Unicef Belgio

Dopo aver partecipato per molti anni alle attività dell'UNICEF, la Principessa Reale Belga Mathilde è diventata presidente onorario ed ha fatto la sua prima apparizione come patrona dell'Unicef del Belgio a Bruxelles.

Dal 2001, Mathilde è stata coinvolta nella organizzazione delle Nazioni Unite che si occupa dei bambini. Diventata rappresentante speciale nel maggio 2005, la principessa è stata in tutto il mondo per conto dell'UNICEF, andando a luoghi come il Senegal e Tanzania ed infine ha ricevuto la più alta onorificenza sul territorio belga.

La Principessa ha partecipato alla presentazione del rapporto belga UNICEF sui bambini. Ha detto che la Convenzione sui diritti del fanciullo è un passo avanti per milioni di bambini in tutto il mondo.

Ha anche detto: "Tuttavia l'applicazione della Convenzione non basta. Oggi, ventiquattro mila bambini sotto i 5 anni muoiono ogni giorno per malattie e privazioni."
"Se vogliamo davvero costruire un mondo a misura di bambini, come è stato deciso nella sessione speciale delle Nazioni Unite, allora dobbiamo dedicare molta più attenzione ai bambini e il rispetto dei loro diritti. Per fare questo, dobbiamo concentrare i nostri sforzi sui bambini bisognosi, coloro i cui diritti sono violati in casa come nei paesi in via di sviluppo. Io voglio dare voce a questi bambini vulnerabili".

Christian Wiener, presidente di Unicef Belgio, ha accolto con favore la nomina di Mathilde da parte del consiglio: "Sono soddisfatto dell'impegno della principessa Mathilde, la quale continuerà a lavorare per il benessere dei bambini e per costruire un mondo a misura di bambini".

Link
Belgian Unicef Report on Children Presentation