Articoli in evidenza:

lunedì, luglio 15, 2019

La principessa Vittoria di Svezia e il principe Felice del Lussemburgo a Mörbylånga

12 luglio 2019

Sua Altezza reale la principessa Vittoria di Svezia e il principe Felice del Lussemburgo si sono recati a Mörbylånga, una città situata sull'isola svedese di Öland, per l'inaugurazione di un impianto industriale di trattamento delle acque costruito dalla società lussemburghese.

L'impianto idrico pulisce l'acqua salmastra dal Mar Baltico in acqua potabile, ed al termine della cerimonia la principessa ereditaria Vittoria e dal principe Felice hanno assaggiato l'acqua dell'acquedotto .


Nozze di diamante del Re Alberto e della Regina Paola del Belgio

12 luglio 2019

Le loro Maestà il Re Alberto e la Regina Paola del Belgio hanno riunito i loro figli, nipoti e pronipoti per festeggiare l'anniversario delle nozze di diamante, dopo 60 anni vissuti insieme

Alberto e Paola si sono sposati il 2 luglio 1959 e la coppia ha avuto 3 figli : Filippo  (nato il 15 aprile 1960), la principessa Astrid ((nata il 5 giugno 1962) e il principe Lorenzo (nato il 19 ottobre 1963).

Il re della Thailandia approva il nuovo governo

luglio 2019

Il re della Thailandia, Maha Vajiralongkorn, aveva approvato il nuovo governo del primo ministro Prayuth Chan-ocha, nomina arrivata in seguito al voto del Parlamento che si era insediato a fine maggio.

Queste elezioni sono state fortemente contestate in quanto Prayuth Chan-ocha fu eletto primo ministro dal Parlamento nominato dalla giunta militare, cinque anni fa.

Inoltre queste elezione avevano coinvolto la famiglia reale thailandese in modo insolito, in quanto la sorella del re, la principessa Ubolratana, aveva accettato la nomina di primo ministro da parte del partito Thai Raksa Chart.
Il re Maha Vajiralongkorn aveva criticato la decisione della sorella, in quanto la famiglia reale non svolge attività politica, e il partito che la appoggiava fu sciolto.

L'incoronazione del Re Maha Vajiralongkorn si era svolta nel maggio di quest'anno, più di due anni dopo essere salito al trono dopo la morte di suo padre, il re Bhumibol Adulyade, il 13 ottobre 2016.






Il duca William e la duchessa Kate alla finale maschile di Wimbledon

14 luglio 2019

Il duca William e la duchessa Kate di Cambridge hanno assistito alla finale maschile di Wimbledon tra Novak Djokovic e Roger Federer.

Novak Djokovic ha vinto per la quinta volta lo Slam sull'erba londinese imponendosi 13-12 al tie break dopo cinque ore di battaglia.
Onore allo sconfitto perché è stata davvero una finale equilibrata, in cui nessuno dei due è riuscito davvero a far prevalere il suo gioco.

Elegante sorridente e divertita la duchessa di Cambridge Kate Middleton, ha consolato Federer ed ha  premiato Djokovic.


domenica, luglio 14, 2019

La Principessa Vittoria di Svezia festeggia il suo 42° compleanno

14 luglio 2019

Più di 2000 persone si sono radunate davanti al castello di Solliden per festeggiare il 42° compleanno della Principessa ereditaria Vittoria di Svezia.

All'evento erano presenti il re Carlo Gustavo, la regina Silviail principe Daniele, la principessa Estelle e il principe Oscar, durante il quale la Principessa Vittoria ha ricevuto regali ed auguri dai sudditi.

Le celebrazioni del compleanno proseguiranno con un concerto nella sede dello sport di Borgholm, dove la Principessa Vittoria consegnerà il premio Vittoria 2018 al biatleta Hanna Öberg,

La principessa Vittoria è nata a Stoccolma, il 14 luglio 1977, ed è l'erede al trono svedese, essendo la prima figlia di Re Carlo Gustavo XVI e della regina Silvia di Svezia. Quando salirà al trono sarà la 4° regina regnante di Svezia e la prima dal 1720.

Quando un paio di anni dopo nacque il fratello più giovane, il principe Carlo Filippo, lui divenne il principe ereditario di Svezia. Tuttavia il governo svedese cambiò le leggi della successione con la primogenitura assoluta. La nuova legge è entrata in vigore nel gennaio 1980 e Vittoria è diventata la Principessa ereditaria alla Corona.

Il 24 febbraio 2009 fu annunciato che Vittoria avrebbe sposato Daniele il prossimo anno (dopo il permesso del governo).
Vittoria e Daniele si sono sposati il 19 giugno 2010, presso la Cattedrale di Stoccolma.

La loro prima figlia, la principessa Estelle , è nata il 23 febbraio 2012 all'ospedale universitario di Karolinska, seguita dal principe Oscar, nato il 2 marzo 2016.

La principessa Mako in visita ufficiale in Perù e Bolivia

9 - 20 luglio 2019

La principessa Mako del Giappone sta facendo una visita ufficiale di 10 giorni in Perù e Bolivia in occasione del 120° anniversario dell'inizio della migrazione giapponese nei paesi sudamericani.

La prima tappa è il Perù dove ci sono circa 4.000 residenti giapponesi.
La principessa Mako è arrivata a Lima dove ha deposto una corona di fiori in un monumento eretto nel 1999 per commemorare il centenario della migrazione giapponese.
La Principessa Mako ha poi incontrato alcuni membri della comunità peruviana-giapponese presso l'Associazione Giapponese Peruviana (APJ) a Lima.

Il giorno successivo la principessa Mako, nipote dell'imperatore Naruhito,  ha incontrato il presidente peruviano Martin Vizcarra al Palazzo del Governo a Lima.
In seguito la principessa Mako ha partecipato a un pranzo con il presidente e sua moglie e ha ringraziato il governo peruviano e il popolo del Perù per aver ospitato gli immigranti dal Giappone dal 1899.

VIDEO

La rivista 7TAGE numero 28 di luglio 2019


COPERTINA


Frederik und Mary
Vorfreude


Maxima
Enttauscht

Letizia
Traurig


Fergie
Geschmacklos

Rubrender Liebesbeweis
Charlene
Alberts schonstes 
Geschenk zum 
Hochzeitstag



sabato, luglio 13, 2019

La duchessa Kate e la duchessa Meghan alla finale femminile di Wimbledon

13 luglio 2019

La duchessa Kate di Cambridge e la duchessa Meghan di Sussex hanno assistito alla finale femminile di Wimbledon tra Serena Williams e Simona Halep.

La duchessa di Cambridge e la duchessa di Sussex si sono sedute fianco a fianco nel palco reale del Centre Court presso l'All England Lawn Tennis e il Croquet Club.

La Duchessa di Cambridge è Patrona di All England Lawn Tennis and Croquet Club.

Simona Halep ha vinto Wimbledon 2019 in modo impeccabile, e per lei è il 24° Slam.

La Regina Maxima dei Paesi Bassi in Bangladesh

9 - 11  luglio 2019

Nel ruolo di difensore speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite per lo sviluppo della finanza inclusiva, la regina Maxima è arrivata a Dhaka, la capitale del Bangladesh, per una visita di tre giorni.

Al suo arrivo la regina Maxima è stata accolta da Abdul Momen, ministro degli affari esteri del Bangladesh, e nel primo giorno della visita, la Regina olandese ha avuto diversi incontri presso l'ufficio delle Nazioni Unite organizzato dal Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo (UNDP) .

La Regina Maxima ha chiesto informazione sul un programmadel governo del Bangladesh che mira a garantire un accesso facile, economico e affidabile a servizi pubblici di qualità per tutti i cittadini del Bangladesh.

Poi la Regina dei Paesi Bassi ha fatto visita a ShopUp, un'azienda fintech che aiuta i micro-imprenditori a vendere e fornisce accesso a finanziamenti a prezzi accessibili.

La regina Maxima ha anche visitato l'azienda tessile Jhanra Fabrics che, nel 1998, ha creato un'azienda sartoriale con un piccolo prestito di microfinanza.

Successivamente la regina Maxima è stata ricevuta da Sheikh Hasina, primo ministro del Bangladesh, nella sua residenza ufficiale.
Durante l'incontro la Regina ha espresso il suo apprezzamento per la crescita dell'uso dei telefoni cellulari in Bangladesh e per l'enorme successo del paese nel rafforzamento delle donne.

La regina Maxima ha partecipato ad una tavola rotonda con rappresentanti del settore privato, e poi avuto una serie di incontri con il Governatore della Banca del Bangladesh, il Ministro delle Poste e Telecomunicazioni, ed una delegazione del Ministero delle Finanze.

Successivamente la regina Maxima è stata ricevuta da Mohammad Abdul Hamid, presidente del Bangladesh presso il Bangabhaban, la residenza ufficiale.

205 anni fa Re Vittorio Emanuele I di Savoia fonda l'Arma dei Carabinieri

13 luglio 2019

La fondazione del Corpo dei Carabinieri Reali fu istituita da Vittorio Emanuele I di Savoia, Re di Sardegna, con le “Regie Patenti” del 13 luglio 1814, che voleva da un lato garantire la sicurezza dei sudditi arrestando malfattori, prevenendo furti e aggressioni, e dall'altro garantire l'ordine costituito individuando focolai di cospirazione.


Il loro nome deriva dall'arma che ogni carabiniere aveva in dotazione: la carabina.
I colori del pennacchio (lo scarlatto e il turchino) sono stati scelti il 25 giugno 1833 dal Re Carlo Alberto.

Il loro primo generale fu Giuseppe Thaon di Revel, chiamato a ricoprire la più alta carica del corpo il 13 agosto 1814.

Durante la battaglia di Pastrengo, avvenuta il 30 aprile 1848 a Pastrengo, gli "Squadroni da Guerra" dei Carabinieri Reali, assegnati alla protezione personale del Re Carlo Alberto di Savoia, salvarono la vita al Sovrano.

W i Carabinieri Reali !
W Casa Savoia !
W il Re !

Il Principe Carlo con i Royal Gurkha Rifles

9 luglio 2019

Sua Altezza Reale il Principe Carlo di Galles  è un forte sostenitore del reggimento Royal Gurkha Rifles (Fucilieri Reali Gurkha) ed ha partecipato alla cerimonia del 25° anniversario della fondazione del 1° Battaglione.

Il Principe Carlo è il Colonnello in Capo dei Royal Gurkha Rifles.

All'evento erano presenti circa 300 membri del Battaglione e da 97 membri che fanno parte del Royal Gurkha Rifles Battle Group a Kabul per la Operazione TORAL.

Il principe Carlo ha consegnato a Pawan Bucha Magar, un fuciliere che è appena tornato da una missione di 6 mesi in Afghanistan, la sua prima medaglia che in seguito ha affermato :
"Oggi ho ricevuto la mia prima medaglia nella mia carriera, che mi è stata presentata dal principe Carlo. Mi ha parlato e mi ha chiesto quando sono stato arruolato nell'esercito. Oggi mi sento molto orgoglioso".

Tutti questi hanno prestato servizio in diversi Paesi, come Kosovo, Bosnia, Timor Est, Sierra Leone, Costa d'Avorio, Kenya, Australia, Iraq e Afghanistan.

venerdì, luglio 12, 2019

Re Gyanendra del Nepal ha festeggiato il suo 73° compleanno

7 luglio 2019

Re Gyanendra Bir Bikram è nato a Kathmandu, il 7 luglio 1946 ed è l'ultimo Re del Nepal.

La monarchia nepalese è stata rovesciata con la violenza dai rivoluzionari maoisti, che unilateralmente avevano imposto la repubblica senza referendum e senza una nuova costituzione.

Inizialmente nel 2005 il re Gyanendra tentò di risolvere la questione maoista, e sciolse il governo ed esercitò il potere esecutivo fino all'aprile 2006, quando sotto violenze interne e pressioni internazionali fu costretto a concedere il ritorno alla democrazia multipartitica.

Con l'entrata in vigore della Costituzione provvisoria del Nepal (2007) la figura del sovrano fu svuotata sia del potere politico sia di quello militare e religioso, per cui le funzioni del capo dello Stato furono provvisoriamente esercitate fino al 2008 dal Primo ministro in attesa delle elezioni per l'Assemblea Costituente nepalese.

In seguito, nel 28 maggio 2008, mediante la votazione dell'Assemblea Costituente il Nepal è diventato una repubblica.

La situazione del Nepal peggiora sempre di più ma adesso, che è diventata una repubblica, queste notizie sono controproducenti ai grandi gruppi mediatici, complici e propagatori della repubblica in tutto il mondo.

Molti nepalesi continuano a sostenere la Monarchia ed i monarchici hanno celebrato il 73° anniversario del re gyanendra in tutto il paese.






La Duchessa di Cornovaglia ha visitato la Royal Air Force (RAF) di Halton

11 luglio 2019

Sua Altezza Reale la Duchessa Camilla di Cornovaglia ha visitato la Royal Air Force (RAF) di Halton ad Aylesbury, dove ha aperto ufficialmente il nuovo centro di attività giovanili, dove ha svelato una targa commemorativa.

La Duchessa Camilla ha poi visitato le trincee ricostruite che erano state costruite durante la guerra al fine di addestrare i soldati su come sopravvivere sul fronte occidentale, situate presso la RAF Halton, nota come Lister Lines.

La Duchessa Camilla si è poi trasferita all'evento finale della visita, il centro di attività giovanili dove ha incontrato alcuni bambini e dove ha giocato a ping-pong.

La Duchessa di Cornovaglia è la Comandante onorario di RAF Halton.


giovedì, luglio 11, 2019

La famiglia reale svedese ha partecipato alla presentazione del premio Solliden 2019

11 luglio 2019

Le Loro Maestà il re Carlo XVI Gustavo, la regina Silvia e la principessa ereditaria Vittoria di Svezia hanno partecipato alla cerimonia del Premio Solliden che si è tenuta al Palazzo Solliden di Öland.

Il re Carlo XVI Gustavo di Svezia ha consegnato il premio Solliden 2019 all'esperto in natura Pav Johnsson.

Il Premio Solliden è assegnato ad una persona che ha dato un contributo o una prestazione notevole in un campo speciale o che ha intrapreso azioni o iniziative che promuovono gli interessi e lo sviluppo dell'isola o che sisia impegnato a lungo termine per il beneficio di Öland.



Il Re Filippo e la Regina Matilde dei belgi negli stati federati della Turingia e della Sassonia-Anhalt

9 10 luglio 2019

Le Loro Maestà il Re Filippo e la regina Matilde dei Belgi hanno effettuato una visita ufficiale di 2 giorni negli stati federati della Turingia e della Sassonia-Anhalt, in Germania.

Il 9 luglio, il re Filippo e la regina Matilde erano arrivati all'aeroporto Erfurt-Weimar di Erfurt, della capitale della Turingia, dove sono stati accolti dal primo ministro Bodo Ramelow e da sua moglie Germana Alberti vom Hofe.

Il re Filippo e la regina Matilde hanno poi visitato la città di Gotha e l'ex campo di concentramento nazista di Buchenwald.

Nell'ultimo giorno il re Filippo e la regina Matilde, sono andati nella città di Wittemberg, in Sassonia-Anhalt, dove sono stato accolti di fronte al vecchio municipio di Wittenberg da Reiner Haseloff, ministro-presidente dello stato tedesco della Sassonia-Anhalt.

In seguito la coppia reale hanno visitato la casa di Martin Lutero e la chiesa dove Lutero più di 500 anni fa scrisse le sue 95 tesi che diedero inizio alla Riforma protestante.
Quindi i sovrani hanno raggiunto l'Istituto Bauhaus, il Meisterhauser e la Klee / Kandinsky House a Dessau.

Successivamente la coppia reale ha visitato DOMO Caproleuna, dove ha visitato l'Infra Leuna, il più grande sito di chimica in Germania.

Il Re Felipe VI di Spagna all'Accademia Militare Generale di Saragozza

10 luglio 2019

Sua Maestà il Re Felipe VI di Spagna è andato all'Accademia Militare Generale di Saragozza per presiedere la cerimonia e la nomina di nuovi ufficiali dell'esercito (Fanteria, Artiglieria, Cavalleria, Genio e Guardia Civile ).

Re Felipe ha ricordato i suoi anni nell'Accademia che aveva frequentato, e solo trent'anni il 13 luglio 1989, l'allora Principe delle Asturie, aveva ricevuto il suo ufficio ufficiale da suo padre, il Re Juan Carlos I.

All'evento 406 nuovi ufficiali hanno ricevuto i dispacci per aver completato gli studi in questo centro diretto dal generale Carlos Melero.

L'Accademia Militare Generale è il centro responsabile dell'educazione dell'esercito con formazione tecnica e di specialità fondamentali.

Nel pomeriggio Re Felipe ha visitato la sede della Real Maestranza de Caballería de Zaragoza , in occasione del 200° anniversario di questa istituzione in cui il re detiene la posizione di Grande Fratello da quando Don Juan Carlos  divenne Grande Fratello Emerito.

Il Duca di Cambridge ed il Duca di Sussex al King Power Royal Charity Polo Day

10 luglio 2019

Il Duca William di Cambridge ed il Duca Harry di Sussex hanno preso parte al King Power Royal Charity Polo Day per il Khun Vichai Srivaddhanaprabha Memorial Polo Trophy.

Questa partita di polo di beneficenza serve per raccogliere fondi per gli enti di beneficenza sostenuti dalle Loro Altezze Reali.

La duchessa Kate di Cambridge, con i suoi figli il Principe George, la principessa Charlotte e il principe Luigi, e la duchessa Meghan di Sussex, con suo figlio Archie Harrison Mountbatten-Windsor, erano presenti per sostenere i loro mariti William e Harry.

E' la prima uscita pubblica di Archie con i suoi 3 cugini : i principi George, Charlotte e Luigi

mercoledì, luglio 10, 2019

La rivista HELLO! numero 1592 di luglio 2019

COPERTINA


ROYALS GATHER
IN WINDSOR
ARCHIE'S
CHRISTENING
INSIDE THE HISTORY
OCCASION AS HARRY AND
MEGHAN'S PRECIOUS BOY 
TAKES CENTRE STAGE

ROYAL BRIDE
LADY GABRIELLA
WINDSOR


STYLISH DUCHESSES ENJOY 
A SMASHING DAY OUT
KATE AND MEGHAN
ON ACE FORM
 AT WINBLEDON


La regina Elisabetta apre il nuovo Royal Papworth Hospital a Cambridge

9 luglio 2019

Sua Maestà la regina Elisabetta II è andata nella città di Cambridge per visitare NIAB (Istituto Nazionale di Botanica Agricola) , dove ha piantato un albero ed ha visto una mostra che celebra i 100 anni dell'istituto.

La regina Elisabetta ha anche visitato Queen's College e successivamente, la sovrana ha ufficialmente aperto il nuovo Royal Papworth Hospital, accompagnato dalla Duchessa di Gloucester.

Durante la visita al nuovo ospedale, la Regina Elisabetta si è incontrata con il personale ed i pazienti e, inoltre, ha visto alcune delle strutture all'avanguardia presso l'ospedale polmonare che è leader a livello mondiale.

La regina Letizia di Spagna presenta "Reina Letizia 2018 Awards"

9 luglio 2019

Sua Maestà la regina Letizia di Spagna ha partecipato ad una riunione del Consiglio Reale sulla disabilità che mira ad incoraggiare la promozione dei diritti delle persone con disabilità, l'inclusione sociale, le pari opportunità, la riabilitazione.

All'evento che si è tenuto al Teatro Corral de Comedias di Ciudad Real la Regina Letizia ha consegnato i "Premi Regina Letizia 2018".

martedì, luglio 09, 2019

Il principe Alberto di Monaco in Francia per sostenere le auto ecologiche

4 luglio 2019

Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II di Monaco si era recato nella città di Alès (Gard) in Francia per partecipare all'incontro internazionale sui veicoli ecologici (RIVE) in occasione del 10° anniversario di questo evento.

Nel suo discorso il principe Alberto ha affermato che il Principato di Monaco è all'avanguardia in materia di trasporto e mobilità in particolare grazie alle numerose misure di incentivazione come lo sconto sull'acquisto di auto ecologiche (30 % ), più di 750 colonnine di ricarica gratuite nei parcheggi pubblici, prezzi vantaggiosi sull'abbonamento di parcheggi, la gratuità del bollo annuale di immatricolazione per i veicoli elettrici, ma anche una flotta di autobus ibridi.

Questa visita si è conclusa con la prova di alcuni veicoli puliti di ultima generazione sul circuito automobilistico del polo meccanico di Alès.


Il principe Akishino e la principessa Kiko del Giappone in Finlandia

2 - 5 luglio 2019

Dopo essere stati in Polonia, il principe ereditario Akishino e la principessa Kiko del Giappone si sono recati in visita di 4 giorni in Finlandia, in occasione del 100° anniversario dell'inizio delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi.

Il presidente finlandese Sauli Niinistö e la signora Jenni Haukio hanno accolto il principe Akishino e la principessa Kiko  presso il presidente residenza estiva Kultaranta.

Lo scopo di questo viaggio è quello di esplorare la cultura, i punti di riferimento, la natura e l'assistenza sanitaria finlandesi, in particolare per la maternità.

È il primo viaggio all'estero dei membri della famiglia imperiale giapponese dalla successione al trono dell'imperatore Naruhito il 1 ° maggio.

Oltre alla capitale Helsinki in questo viaggio la coppia reale ha visitato la città portuale di Turku, l'ex capitale e la città più antica del paese scandivano.
Ad Helsinki c'è stata la visita al Museo Nazionale, all'Ateneum Art Museum e alla Cattedrale della capitale. Il giorno successivo il principe Akishino e la principessa Kiko hanno disegnato una corona al cimitero di Hietaniemi e quindi hanno raggiunto Turku dove hanno visitato Kultaranta, il castello di Turku e la Cattedrale.

Giovedì, la coppia reale hanno raggiunto Archivi nazionali per conoscere alcuni documenti sull'istituzione delle relazioni diplomatiche tra la Finlandia e il Giappone.
Quindi il principe ereditario ha visitato la fattoria di Fallkulla e la principessa ereditaria il nuovo ospedale per bambini e la biblioteca centrale di Oodi.

L'ultimo giorno della visita, il principe Akishino e la principessa Kiko  hanno visitato l'isola di Seura e l'Ainola.



lunedì, luglio 08, 2019

La rivista 7TAGE numero 27 di luglio 2019


COPERTINA


Mette Marit
Schock Nachricht


Masako
Palastrevolte

Maria Teresa
Erleichtert


Sarah
Jubel!

Geheimplan enthullt !
Queen Elizabeth
In zwei Jahren 
wird Charles Konig



Il battesimo di Archie, figlio dei Duchi di Sussex.

6 luglio 2019

Archie Harrison Mountbatten-Windsor, figlio del duca Harry e della duchessa Meghan di Sussex, è stato battezzato nella Cappella privata del Castello di Windsor in un messa officiata dall'Arcivescovo di Canterbury, Justin Welby.

Alla cerimonia di battesimo erano presenti 25 ospiti tra cui la Duchessa Camilla di Cornovaglia, il Principe Carlo di Galles, la signora Doria Ragland, Lady Jane Fellowes, Lady Sarah McCorquodale, il Duca William e la Duchessa Kate di Cambridge.

Il battesimo si è svolto in privato, ma il Duca Harry e la Duchessa Meghan hanno pubblicato le foto scattate nella Sala Verde al Castello di Windsor, dal fotografo Chris Allerton.

Il Re Guglielmo Alessandro e le Principesse Amalia e Ariane hanno assistito alla finale della Coppa del Mondo femminile tra Olanda - USA

7 luglio 2019

Sua Maestà il re Guglielmo-Alessandro dei Paesi Bassi, la principessa ereditaria Amalia e la principessa Ariane sono andati in Francia per sostenere la squadra olandese nella finale della Coppa del Mondo femminile FIFA

La finale tra la squadra Olanda e degli Stati Uniti d'America, valida per la Coppa del Mondo femminile FIFA, si è tenuta allo stadio di Lione,

Gli Stati Uniti hanno vinto la partita per 2-0 e quindi la squadra di calcio femminile olandese è arrivata seconda nella Coppa del Mondo.

domenica, luglio 07, 2019

Il Re Filippo dei Belgi e il principe Alberto di Monaco hanno dato il via al Tour de France.

6 luglio 2019


Sua Maestà il Re Filippo dei Belgi e Sua Altezza Serenissima il principe Alberto II di Monaco, hanno dato il via al 106° Tour de France.

All'evento era present anche il grande ciclista belga Eddy Merckx che nel 1996 è stato insignito del titolo di barone dal Re Alberto II, diventato il primo atleta belga ad assumere un titolo nobiliare per meriti sportivi.

La prima tappa è partita dal Grand Place di Bruxelles, e l'arrivo è al castello di Laeken.

Dalai Lama festeggia il suo 84° compleanno.

6 luglio 2019

Il Dalai Lama è nato il 6 luglio del 1935 con il nome di Lhamo Dondrub nel villaggio di Taktser, nel Tibet nordorientale.
Figlio di una famiglia di contadini, a due anni fu riconosciuto come la reincarnazione del 13° Dalai Lama, Thubten Gyatso.


Nel 1950 l'esercito della repubblica cinese rioccupata il Kham occidentale, territorio tibetano, ed i reggenti di Lhasa si affrettarono a proclamare ufficialmente Tenzin Gyatso, il 14° leader spirituale nella storia tibetana.

Dopo la fallita insurrezione contro i cinesi nel 1959 il Dalia Lama fugge dal Tibet e da allora è ospite del governo indiano che lo protegge e contribuisce al suo mantenimento.

Nel 1989 gli è stato assegnato il Nobel per la Pace e nel marzo 2011 si è dimesso da capo politico dei tibetani in esilio.

I tibetani di tutto il mondo hanno festeggiato l'84° compleanno del Dalai Lama,  il leader spirituale tibetano, che vive nell'esilio in India e migliaia di persone si sono unite nella città indiana di Dharamsala per incontrare Tenzin Gyatso, il XIV Dalai Lama del Tibet.


La famiglia norvegese dei principi ereditari in vacanza a Formentera

luglio 2019

La famiglia norvegese del Principe ereditario di Norvegia, cioè il principe Haakon, la principessa  Mette Marit ed i loro figli, la principessa Ingrid Alessandra e il principe Sverre Magnus, è attualmente in vacanza sull'isola iberica di Formentera (Spagna).

Non è la prima volta che i membri della famiglia reale norvegese trascorrono parte delle loro vacanze in Spagna.
L'anno scorso nel mese di luglio la principessa Mette-Marit aveva preso alcuni giorno di riposo con sua madre e i suoi fratelli a Conil de la Frontera , a Cadice.

Il principe Haakon e la principessa Mette-Marit erano anche già stati a Maiorca.



La Duchessa di Cambridge al secondo giorno del campionato di tennis di Wimbledon

2 luglio 2019

La Duchessa Kate di Cambridge ha assistito al secondo giorno del campionato di tennis di Wimbledon che si tiene presso l'All England Lawn Tennis and Croquet Club di Londra.

La Duchessa di Cambridge, Patrona di Wimbledon, ha incontrato numerosi finalisti ed i vincitori dei Premi LTA Tennis assegnati alle persone che fanno volontariato a livello di base per far crescere lo sport.

La duchessa Kate ha parlato con il campione Andy Murray e con la giocatrice britannica Johanna Konta. Inoltre Kate ha voluto incontrare lo staff ed i volontari coinvolti ai giochi che si svolgono all'All England Lawn Tennis and Croquet Club di Londra.

sabato, luglio 06, 2019

Il Re Felipe di Spagna è andato a Panama

29 giugno - 1 luglio 2019

Sua Maestà il Re Felipe VI di Spagna è arrivato a Panama per partecipare alla cerimonia di trasferimento del comando presidenziale. e allo stesso tempo partecipare ai festeggiamenti del 500° anniversario della fondazione di Panama City.

Il Re Felipe ha iniziato la giornata trasferendosi a Viejo. dove è stato ricevuto dal Presidente uscente della Repubblica di Panama, Juan Carlos Varela, che lo ha accompagnato nella  visita nella città dove ha scoperto una targa commemorativa alla Torre della cattedrale.

Nel suo discorso il Re Felipe ha affermato che "gli atti di trasferimento del Comando del Presidente della Repubblica, che ho l'onore di partecipare domani, mi danno la possibilità di tornare di nuovo a Panama, e in tal modo realizzare due desideri e obiettivi: da un lato, complimentarmi con tutti i panamensi in un momento di grande importanza per la vita democratica del Paese, e farlo personalmente davanti ai Presidenti Varela e Cortizo, e trasmettere il sostegno e la profonda amicizia con Panama  da parte del popolo spagnolo, del suo governo e della Corona".

Il Re Felipe ha voluto anche ricordare la prossima celebrazione, del 15 agosto, per il 500° anniversario della fondazione di Panama City, che è stata la prima città spagnola nell'Oceano Pacifico.

La mattina Re Felipe è proseguita con l'incontro con Laurentino Cortizo, nuovo presidente eletto  panamense, e nel pomeriggio con una comunità spagnola, prima di trasferirsi al Palazzo Presidenziale (Palacio de las Garzas), dove è stato ricevuto dal Presidente uscente che ha offerto una cena ai capi di stato.

Lunedì 1 luglio, il Re Felipe si è trasferito al Centro Congressi dove ha preso il suo posto sul podio insieme ad altri capi di Stato, per assistere alla cerimonia di inizio della trasmissione del comando presidenziale.

Dopo il pranzo, il Re Felipe, accompagnato dal Ministro degli Affari Esteri, ha raggiunto l'aeroporto per tornare in Spagna.

La regina Letizia incontra l'AECC contro il cancro

1 luglio 2019

Sua Maestà la regina Letizia di Spagna ha partecipato alla riunione di lavoro dell'Associazione spagnola contro il cancro (AECC - Asociación Española Contra el Cáncer) che si è tenuta presso la sede dell'AECC a Madrid.

Al termine dell'incontro, la regina Letizia ha visitato le strutture della sede di Madrid dell'AECC.

In seguito Doña Letizia è andato alla reception dove ho avuto un breve incontro con i membri del Consiglio di Madrid del AECCA.

L'associazione AECC da più di 60 anni mira a combattere il cancro e guida lo sforzo della società per ridurre l'impatto causato dalla malattia.
La regina Letizia è la presidente onoraria dell'Associazione spagnola contro il cancro.

venerdì, luglio 05, 2019

L'imperatore Naruhito del Giappone riceve il principe ereditario saudita

2 luglio 2019

Sua Maestà l'imperatore Naruhito del Giappone ha ricevuto il principe ereditario del Arabia Saudita, Mohammed bin Salman. 

Nell'incontro che si è tenuto nel palazzo imperiale di Tokyo. i due leader hanno riconosciuto la storica amicizia che lega i rispettivi paesi e hanno assicurato la volontà di rafforzare la cooperazione congiunta in vari settori.

L’imperatore Naruhito ha anche espresso apprezzamento per la partecipazione del principe saudita al vertice del G20 a Osaka.




Il Principe Michael di Kent festeggia il suo 77° compleanno

4 luglio 2109

Il principe Michael di Kent è nata a Coppins, il 4 luglio 1942, ed è un membro della famiglia reale britannica, in quanto figlio di George, duca di Kent e di Marina di Grecia e quindi nipote di re Giorgio V del Regno Unito.

È cugino di primo grado della regina Elisabetta II. I genitori hanno scelto per lui il nome Michael in onore di Michele II di Russia, fratello dello zar Nicola II di Russia, cugino del nonno Giorgio V.

Michael è sposato con la baronessa Marie Christine von Reibnitz ed ha due figli, Lord Frederick Windsor e Lady Gabriella, che recentemente si è sposata alla Cappella di S. Giorgio  di Windor.

Windsor. È 47° in linea di successione al trono del Regno Unito.

giovedì, luglio 04, 2019

La regina Sonja di Norvegia festeggia il suo 82° compleanno

4 luglio 2019

Sonja è nata ad Oslo, il 4 luglio 1937, ed è la regina di Norvegia come consorte di re Harald V di Norvegia.

Sonja ha incontrato il principe ereditario Harald nel 1959, e dopo 9 anni di coppia il re Olav consente al principe ereditario di sposarla.

Il matrimonio si è svolto nel Duomo di Oslo il 29 agosto 1968. Quando il principe ereditario Harald sale al trono il 21 gennaio 1991, la Principessa Sonja diventa la regina della Norvegia.

Re Harald e la regina Sonja hanno 2 figli, la principessa Martha Louise e il principe ereditario Haakon.

Ricordo che nel mese di novembre 2016, la casa d'infanzia della regina Sonja del 1935 sarebbe dovuto essere abbattuta, ma per preservare il suo valore storico, si era convenuto di spostarla da Oslo a Lillehammer trasformata in un museo.

Buon compleanno, la Regina Sonja!

 

88 anni fa muore Emanuele Filiberto di Savoia-Aosta , il Duca Invitto

4 luglio 1931

Emanuele Filiberto di Savoia Aosta nasce a Genova, il 13 gennaio 1869, figlio del duca Amedeo di Savoia e di Maria Vittoria dal Pozzo della Cisterna, nipote di Vittorio Emanuele II, suo zio era Umberto I e quindi cugino di primo grado del futuro sovrano Vittorio Emanuele III.

Quando suo padre, Amedeo, era re di Spagna, ottiene il titolo di Principe delle Asturie dal 1870 al 1873, e dopo l'abdicazione del genitore dal trono spagnolo, ritorna in Italia, e alla morte di suo padre, il 18 gennaio 1890, diventa il secondo Duca d'Aosta.

Emanuele Filiberto di Savoia-Aosta è una delle maggiori figure della prima guerra mondiale.
Comandante della 3° Armata del Regio Esercito durante la Grande Guerra, riportò numerose vittorie, senza essere mai sconfitto sul campo, che gli valsero il soprannome di Duca Invitto.
Dopo la Grande Guerra ottenne il rango di Maresciallo d'Italia.

Emanuele Filiberto muore a Torino il 4 luglio 1931 e, per sua volontà, venne sepolto tra i soldati nel sacrario militare di Redipuglia :
"Desidero che la mia tomba sia se possibile nel Cimitero di Redipuglia in mezzo agli Eroi della Terza Armata. Sarò con essi vigile e sicura scolta alla frontiere d'Italia al cospetto di quel Carso che vide epiche gesta ed innumeri sacrifici, vicino a quel Mare che accolse le Salme dei Marinai d'Italia." 




mercoledì, luglio 03, 2019

La principessa Caterina dona attrezzature mediche al centro di oncologia

1 luglio 2019

Il principe Alessandro e la principessa Caterina di Serbiaa lavora da molti anni per migliorare la situazione delle persone in difficoltà, e recentemente la principessa Caterina ha consegnato una donazione del valore di oltre 15.000 dollari all'istituto di oncologia della Vojvodina in Serbia.

La donazione è stata possibile grazie alla collaborazione con la Fondazione Stavros Niarchos di New York che consiste in otto pompe di infusione utilizzate per dosare con precisione farmaci per i pazienti più gravi.

La principessa serba ha anche consegnato la stazione di lavoro per la mammografia, apparecchi ad ultrasuoni per l'ecografica, due monitor per il reparto maternità nonché il dispositivo per il test genetico del cancro per l'istituto di oncologia e radiologia di Belgrado.

Naturalmente il direttore dell'Istituto ha ringraziato la principessa Caterina per la donazione ed ha espresso il desiderio di continuare la cooperazione con la Fondazione.



La rivista HELLO! numero 1591 di luglio 2019

COPERTINA


ROYAL EXCLUSIVE
MEGHAN'S 
SUMMER 
PLANS
AS SHE AND HARRY PREPARE TO 
INTRODUCE BABY 
ARCHIE TO THE 
MAGIC OF AFRICA

AN AUTUMN TOUR OF PAKISTAN
THE DUKE AND 
DUCHESS OF CAMBRIDGE
ANNOUNCE THEIR 
TRIP A ROYAL FIRST
 FOR 13 YEARS



La regina Maxima al vertice G20 ad Osaka, in Giappone

29 giugno 2019

Sua Maestà la regina Maxima dei Paesi Bassi ha partecipato al vertice del G20 che si è tenuto a Osaka, in Giappone, nella sua qualità di Speciale Avvocato del Segretario generale delle Nazioni Unite per lo sviluppo della finanza inclusiva (UNSGSA) e come patrona onoraria del G20 Global Partnership for Financial Inclusion (GPFI).


Nel secondo giorno del summit, la regina Maxima ha partecipato a un evento collaterale del G20 relativo all'emancipazione femminile.
Nel suo discorso la regina Maxima ha menzionato tre principali punti di azione: diminuire le disuguaglianze digitali tra uomini e donne, aumentare la partecipazione finanziaria delle donne e assicurare a loro l'accesso ai servizi pubblici.

A margine del vertice del G20, la regina Máxima ha anche avuto colloqui bilaterali con rappresentanti di paesi che lavorano attivamente per migliorare l'accesso ai servizi finanziari.



martedì, luglio 02, 2019

50 anni fa Carlo riceveva dalla Regina Elisabetta il titolo di principe di Galles

1 luglio 2019

50 anni fa, il 1° luglio 1969, il principe Carlo fu formalmente investito del titolo di Principe di Galles dalla Regina Elisabetta II, e quindi principe ereditario del trono britannico, che si era svolta presso il Castello di Caernarfon.

Il Principe Carlo , accompagnato dalla duchessa Camilla di Cornovaglia , ha celebrato il 50° anniversario della sua nomina di Principe di Galles, partecipando ad un cerimonia commemorativa del reggimento con le guardie del dragone della regina , che quest'anno celebra il suo 60° anniversario, dove ha deposto una corona.
Il principe di Galles è il colonnello capo delle guardie del dragone dal 2003.

Il Principe Carlo ha poi incontrato i giovani supportati da "Princes Trust".

La rivista Point De Vue numero 3702 di luglio 2019

COPERTINA


MARY DE DANEMARK A PARIS
En mission avec
Brigitte Macron


MARIAGE INTIME 
A L'ABBAYE 
DE PIERREDON
CHARLOTTE ET DIMITRI
OUI POUR LA VIE
LE BONHEUR DE LA PRINCESSE CAROLINE

HARRY ET MEGHAN
Le dèsamour !



Related Posts with Thumbnails