Il Re e la Regina alla Processione della Chiatta Reale a Bangkok

12 dicembre 2019

Il re Maha Vajiralongkorn (Rama X) e la regina Suthida di Thailanda hanno partecipato alla processione della chiatta reale , uno degli spettacoli piu affascinanti offerti da questo paese del sudest asiatico, che si è svolta sul fiume Chao Phraya, a Bangkok.

Il re, la regina sono saliti su una chiatta dorata dove era presente anche il figlio del re, il Principe Dipangkorn Rasmijoti, seguiti dalle due figlie del re, la principessa Bajrakitiyabha e la principesa Sirivannavari.

Questa processione reale segna la fine dei rituali di incoronazione del re thailandese che si era tenuta il 4 maggio, dopo essere salito al trono nel 2016 dopo la morte di suo padre, il re Bhumibol Adulyadej (Rama IX).

Sulle rive del fiume Chao Phraya migliaia di persone hanno atteso il passaggio della famiglia reale, che è stato anche trasmesso in diretta televisiva. La processione è formata da una flottiglia di 52 chiatte in stile tradizionale, 4 grandi chiatte reali, 10 barconi con figure animali e 38 imbarcazioni più piccole.
I 2200 rematori (vestiti con costumi cerimoniali) hanno cantato mentre remavano, lungo un percorso di 3,4 chilometri, nella zone vecchia di Bangkok.

Il governo tailandese aveva chiesto alle persone di assistere alla processione della Famiglia Reale  indossando abiti in giallo per onorare il re (il giallo è il colore che rappresenta il re mentre il viola la regina), ed inoltre il trasporto e il cibo era gratuito per facilitare la partecipazione.

Il Re thailandese è amato nel paese, sempre tenuto in grande considerazione e da molti addirittura un dio vivente, e per questo motivo esistono severe leggi di lesa maestà.