Il re del Marocco contribuisce alla ricostruzione della cattedrale Notre-Dame di Parigi.

aprile 2019

Il Re del Marocco, Mohammed VI ha informato l'arcivescovo di Parigi, tramite l'ambasciatore marocchino in Francia, del contributo del suo paese alla ricostruzione della cattedrale Notre Dame di Parigi.
L'ammontare del contributo non è stato rivelato.

Il Re Mohammed ha anche inviato un messaggio al presidente francese Emmanuel Macron  ribadendo la "manifestazione di sostegno, compassione e solidarietà" del re con il popolo francese in questo periodo difficile.

Il Re Mohammed VI si reca regolarmente a Parigi, avendo una casa che ha ereditato da suo padre, il defunto re Hassan.